Cerca nel blog

martedì 28 marzo 2017

Pro&Go di nuovo sul parquet de Il Centro con Olimpia Milano


Milano, 28 marzo 2017. Il Centro – il centro commerciale più grande d'Italia, "Official Partner" della Pallacanestro Olimpia Milano – ha affidato a Pro&Go, agenzia di eventi e marketing non convenzionale di Acqua Group – società di comunicazione integrata guidata da Davide Arduini e Andrea Cimenti – l'ideazione e la realizzazione di una settimana di eventi all'insegna del basket.

Il ricchissimo calendario di eventi organizzati da Pro&Go nella settimana dal 13 al 19 marzo ad Arese presso Il Centro include un corner con il merchandising ufficiale dell'Olimpia Milano dove acquistare anche i biglietti per le partite; il meet&greet con gli atleti dell'Olimpia Fontecchio, Kalnietis e Abass intervistati dal giornalista di Sky Sport Pietro Colnago e la possibilità per i fan di scattare un selfie con la Coppa Italia 2017; le adrenaliniche semifinali e finali del torneo NBA2k17, i cui finalisti sono stati premiati dai giocatori della prima squadra; una sfida tra i ragazzi dello Special Olympics, un programma internazionale di allenamento sportivo per persone con disabilità intellettiva; ed eventi dedicati ai più piccoli, con la partecipazione di MiniOlimpia, la squadra di minibasket di Olimpia Milano, protagonista di una sessione di allenamenti; gli allenatori dell'Olimpia, inoltre, hanno fatto da coach ai bambini ospiti de Il Centro spiegando le tecniche professionali dei campioni e hanno illustrato le opportunità offerte dall'Open Day Armani Junior Program Summer Camp, il campo estivo ufficiale dell'Olimpia Milano, per tutti i giovanissimi che vogliono iniziare un percorso altamente qualificante nel basket.

Credits
Laura Di Paola – Responsabile Comunicazione & Marketing Il Centro
Paolo Laurito – Event Manager Pro&Go


Acqua Group è una società specializzata in servizi a supporto del marketing moderno, è a capitale interamente privato e italiano. Ha al suo attivo circa 120 clienti italiani ed esteri, con alcune concentrazioni nel mondo del retail (fiere, outlet center, centri commerciali, gdo), nel settore assicurativo e automobilistico, nel food & beverage e nella cosmetica. Ha chiuso il 2016 con 13 milioni di euro di fatturato, ha sede a Milano in via Carlo De Angeli 3 e al suo interno operano 60 persone di comprovata esperienza nel mercato, che hanno fatto convergere le loro competenze in un'unica realtà declinata in sette divisioni operative: ricerche di mercato, media planning e buying, advertising e below the line, web, digital e social marketing, eventi, marketing non convenzionale e incentive, programmi di fidelizzazione, soluzioni informatiche e attività retail. Acqua Group è presente, attraverso una consolidata rete di partnership, in molti paesi europei, in Asia, Nord e Sud America, soddisfacendo le esigenze dei suoi clienti con efficacia e rapidità e garantendo sempre un'elevata qualità nel servizio offerto.





--
www.CorrieredelWeb.it

On air in Italia la campagna “Ingegno per la vita, per creare ambienti perfetti”

#ambientiperfetti è l'hashtag della campagna

 

Oggi trascorriamo il 90% del nostro tempo in ambienti indoor, quasi tutta la nostra esistenza. E' un dato che fa riflettere e che allo stesso tempo spiega chiaramente quanto l'innovazione tecnologica nell'ambito degli edifici incida direttamente sulla qualità della nostra vita.

La campagna di comunicazione di Siemens "Ingegno per la vita, per creare ambienti perfetti" - che in Italia ha preso il via domenica 26 marzo con un spot TV - parte proprio da questa consapevolezza.

 

Puntando tutto sulle emozioni, lo spot mostra il primo ambiente perfetto che incontriamo nella nostra esistenza: il grembo materno. Un luogo mai troppo freddo, mai troppo caldo, sempre protetto, sicuro.

"Perché non dovremmo poter vivere tutta la nostra vita in ambienti perfetti?" chiede la voce fuori campo.

La risposta sta

​ ​
nell'ingegno e nelle tecnologie innovative con cui la divisione Building Technologies di Siemens si impegna a realizzare edifici sempre più efficienti e sostenibili, per l'ambiente e per la nostra vita quotidiana.

La pianificazione media dello spot  prevede 98 passaggi tv complessivi da 15", su Canale 5 e su TGCOM 24, nella fascia oraria dalle 6 alle 8 del mattino, da domenica 26 marzo a sabato 1 aprile.

 

Cuore "digitale" della campagna è una versione lunga dello spot che – oltre a fare da cornice alla nuova pagina del sito Internet dedicato al mercato, ai trend e all'offerta di Siemens nell'ambito delle tecnologie per gli edifici – è integrata in ognuna delle diverse attività di comunicazione web e "Social". Il video è online anche sul canale Youtube di Siemens.

 

"Con questa campagna inauguriamo un nuovo approccio di comunicazione. Vogliamo, cioè, parlare della nostra tecnologia e di ciò che la stessa rende possibile, raccontando le nostre storie di successo con un linguaggio  più emozionale. Nei prossimi mesi punteremo anche su altre iniziative digitali - oltre a web e TV - che faranno riflettere i nostri clienti sull'importanza di creare un ambiente perfetto, insieme a Siemens," commenta Silvia Petrella, direttore della Com

​unicazione​
di Siemens Italia.

 

#ambientiperfetti sarà infine l'hashtag che traccerà il filo di tutte le iniziative di comunicazione "digital" della campagna.




--
www.CorrieredelWeb.it

lunedì 27 marzo 2017

Daiichi Sankyo: Battiti 2017 la musica col cuore Medici “musicisti” sul palco

“Battiti 2017, la musica col cuore”- Medici “musicisti” di nuovo insieme sul palco contro ictus e fibrillazione atriale
In Italia ancora troppi ictus sono causati da fibrillazione atriale (1 su 4) e questo legame continua ad essere spesso ignorato. Tornano quindi sul palco cardiologi e neurologi, insieme ad altri professionisti della salute, per la serata benefica all’insegna di informazione e musica supportata da Daiichi Sankyo Italia, che quest’anno sostiene il progetto di telemedicina della ONLUS “Insieme per un cuore più sano”.

Roma, 27 marzo 2017 – Ogni anno in Italia più di 170.000 persone sono ricoverate per ictus ischemico, un medico di famiglia ha fino a 7 pazienti colpiti dalla malattia e ne segue circa 20 che sono sopravvissuti con invalidità più o meno gravi. Il 15-20 % di tutti gli ictus tromboembolici sono però causati da un’anomalia molto comune del ritmo cardiaco, la fibrillazione atriale. Così cardiologi, neurologi e specialisti dei più importanti ospedali romani tornano sul palco nella seconda edizione dello spettacolo di musica e informazione “Battiti, la musica con il cuore”, per continuare a sensibilizzare i cittadini sul legame tra queste due patologie. L’iniziativa benefica quest’anno sostiene i progetti e la mission dell’associazione Insieme per un cuore sano ONLUS, sempre con il supporto non condizionato di Daiichi Sankyo Italia.
La serata si terrà a Roma mercoledì 29 marzo alle 20.30 presso il Teatro Ghione in Via delle Fornaci 37 e avrà come protagonisti rinomati cardiologi, neurologi e specialisti in medicina d’urgenza, che, insieme a rappresentanti delle istituzioni sanitarie locali e dei medici di famiglia, interverranno nel talk show o nell’inedita veste di musicisti. “La nostra associazione è lietissima di raccogliere il testimone di questa bellissima iniziativa che quest’anno promuove un progetto pilota di telemedicina per migliorare l’accesso alle cure anche per i pazienti più lontani dai centri ospedalieri maggiormente attrezzati, in linea con le nuove raccomandazioni del Ministero della Salute. La serata sarà dedicata a sensibilizzare cittadini e istituzioni sulla tematica ancora poco conosciuta della prevenzione dell’ictus causato dalla fibrillazione atriale – ha spiegato il prof. Leonardo Calò, responsabile del Laboratorio di Aritmologia ed Elettrofisiologia  Interventistica del Policlinico Casilino di Roma e fondatore dell’associazione Insieme per un Cuore Sano – Avremo sul palco i maggiori esperti italiani del settore, che potranno rispondere alle domande del pubblico e chiarire ogni dubbio, spiegando anche quali comportamenti adottare per prevenire l’ictus. Testimonial d’eccezione saranno altri medici che si metteranno in gioco come musicisti battendosi in prima persona ‘col cuore’ per il cuore dei loro pazienti, mettendo quindi competenza e passione al servizio del cittadini”.
A coinvolgere con la musica il pubblico, dal palco del Teatro Ghione, quest’anno saranno ancora le tre band formate da cardiologi e professionisti dei vari nosocomi romani: i QRS capitanati da Giuseppe Placanica (Responsabile delle consulenze cardiologiche all’Ospedale Policlinico Umberto I, già tastierista nei gruppi di Franco Battiato e Mimmo Politanò), i Vintage People di Camillo Autore (Professore presso la Sapienza e responsabile della UTIC dell’Ospedale Sant’Andrea) e un gruppo nato nel 2015 proprio in occasione della prima edizione di Battiti, gli Early Meets Late, con la chitarra flamenca di Marco Rebecchi (Cardiologo del Policlinico Casilino).
Le performance musicali scandiranno i vari momenti del talk show, incentrato su prevenzione e cura delle due patologie. Tra gli esperti scientifici il prof. Francesco Romeo, Direttore della Cardiologia di Tor Vergata, la dott.ssa Maria Pia Ruggieri, Direttore del Pronto soccorso/Medicina d’Urgenza dell‘Ospedale S. Giovanni-Addolorata nonché Presidente Nazionale SIMEU, Stefano Strano Responsabile Day Service Cardioangiologico del Dipartimento Cuore e Grossi Vasi Policlinico Umberto I e il prof. Leonardo Calò del Policlinico Casilino.
Ipertensione, diabete, malattie delle valvole cardiache, stile di vita stressante, sono tutti fattori di rischio per l’insorgenza della fibrillazione atriale, che però si presenta soprattutto con l’avanzare dell’età. L’invecchiamento della popolazione italiana ha portato il Ministero della Salute a ridisegnare le raccomandazioni per rafforzare struttura e organizzazione dei servizi al fine di migliorare l’assistenza italiana soprattutto in ambito territoriale, sfruttando anche l’innovazione tecnologica. “Siamo davvero felici di dare ancora il nostro contributo a questa iniziativa benefica che quest’anno mira non solo ad informare i cittadini, ma anche a supportare un innovativo progetto di telemedicina al fine di migliorare concretamente l’assistenza ai pazienti sul territorio proprio grazie all’innovazione tecnologica. E questa volontà si sposa perfettamente con la mission di Daiichi Sankyo che è da sempre quella di rispondere ai bisogni non ancora soddisfatti dei pazienti e migliorare la qualità della loro vita usando tutti gli strumenti disponibili, dall’informazione sulla prevenzione alla ricerca farmacologica fino alle partnership con associazioni che hanno a cuore i nostri stessi obiettivi”, ha commentato Massimo Grandi, Country Manager Daiichi Sankyo Italia.
Il ricavato della serata di beneficenza, realizzato grazie alle donazioni liberali del pubblico presente in sala, sarà interamente devoluto alla Onlus Insieme per un cuore più sano e contribuirà a sostenerne le attività, in particolare il progetto “Un Battito per il Lazio” che consentirà di dotare di tele-elettrocardiografi le Case della Salute dei comuni più periferici, mettendoli in collegamento con gli ospedali più attrezzati della capitale. Per maggiori info: insiemeperuncuoresano.it
Contatti
Daiichi Sankyo
Elisa Porchetti
Tel.+39 0685255-202
elisa.porchetti@daiichi-sankyo.it


Valeria Carbone Basile
Tel: +39 339 1704748
valeria.carbonebasile@gmail.com

venerdì 24 marzo 2017

GEOX LANCIA LO SPOT TV KIDS PRIMAVERA/ESTATE 2017

Geox porta in televisione la nuova collezione Geox kids primavera Estate 2017, con uno spot in onda sulle principali emittenti dedicate al mondo dei bambini, nei mesi di Marzo e Aprile in Italia, Germania , Francia, Portogallo e Austria.

Focus sul comfort e sulla tecnologia, senza dimenticare lo stile: sono questi gli obiettivi della collezione Geox kids, in cui tutte le calzature vantano l'esclusiva tecnologia brevettata breathable.

Lo spot fa sognare i più piccoli con un'ambientazione ispirata al mondo dei supereroi: grazie ad un gesto diventato ormai iconico, ovvero quello del battere la suola delle scarpe a terra, i quattro protagonisti si troveranno catapultati in un mondo onirico e grazie al respiro, principale caratteristica dell'esclusivo brevetto Geox, sconfiggeranno un robot che sta distruggendo la città. 

I modelli protagonisti dello spot sono quelli della nuova collezione del mondo luci, rivolta alle bambine e ai bambini, che vede come protagonista un modello unisex con diverse combinazioni di colore, con suole a contrasto e luci integrate che si possono regolare attraverso un pulsante presente sulla linguetta e ricaricare attraverso un cavo usb.

Protagonisti anche diversi modelli di sneakers ispirate ai modelli per adulti, realizzate con materiali super leggeri abbinati alla tecnologia brevettata delle suole traspiranti. 

La cura del piede del bambino è sempre in primo piano per Geox: la speciale membrana traspirante, che non fa entrare l'acqua, si trova all'interno della suola in gomma, antiscivolo e antishock, di tutti i modelli Geox ed è ideale per correre e giocare tutto il giorno.

CASA DI PRODUZIONE: Chocolat Production
AGENZIA CREATIVA:21adv srl
CGI e VFX STIDIO (effetti speciali e 3D): Animo


IL GRUPPO GEOX
Il Gruppo Geox opera nel settore delle calzature classiche e casual per  uomo, donna e bambino e nel settore dell'abbigliamento. 

Geox deve il proprio successo alla costante focalizzazione sul prodotto, agli esclusivi brevetti ideati dal suo fondatore Mario Moretti Polegato che consente di mantenere una temperatura costante del piede e doti uniche di traspirazione caratterizzato dall'applicazione di soluzioni innovative e tecnologiche in grado di garantire contemporaneamente  traspirabilità e impermeabilità e fonda le proprie strategie di crescita futura sulla continua innovazione tecnologica.

Geox è una società leader a livello mondiale nell' "International Lifestyle Casual Footwear Market". L'innovazione di Geox è protetta da oltre 60 diversi brevetti per invenzione, depositati in Italia, ed estesi in ambito internazionale.

Il Gruppo attua una strategia distributiva diversificata nei singoli mercati al fine di promuovere in modo coerente il marchio presso il consumatore finale; nel 2016 Geox è presente in 110 paesi a livello mondiale con una rete distributiva basata su circa 10.000 punti vendita multimarca e 1.161 negozi monomarca.


--
www.CorrieredelWeb.it

Quello che conta è l'energia che ci metti: Sorgenia torna in Tv con Bebe Vio

On air da domenica 26 marzo la nuova campagna di Sorgenia con protagonista Bebe Vio. 

Pianificata in Tv, stampa e poi web fino a maggio, l'adv racconta la scelta di mettere tutta l'energia possibile nelle sfide di ogni giorno. 



24 marzo 2017 - "Non conta quanto è difficile la sfida, conta l'energia che ci metti!". Questo è il claim della nuova campagna di Sorgenia che ha scelto la campionessa paralimpica Bebe Vio come propria testimonial.

"
Bebe rappresenta l'energia, la positività, la capacità di affrontare le sfide grandi e piccole della vita. Ma, al contempo, è una giovane donna la cui quotidianità è fatta di tecnologia, innovazione, divertimento e passione. Oltre a essere un'atleta straordinaria che ha realizzato, con la propria vittoria alle Paralimpiadi di Rio, una grande impresa - dice Gianfilippo Mancini, Ad di Sorgenia. La versatilità di Bebe, la sua innata simpatia e la sua capacità di comunicare ne fanno la testimonial perfetta, in grado di parlare a tutti i target di Sorgenia: da quello corporate, a quello business sino ad arrivare ai clienti residenziali cui è destinata la nostra offerta digitale".

In tutta la creatività i concetti di energia e sfida sono centrali e strettamente correlati a quello di scelta con cui l'azienda, lo scorso luglio, ha presentato la propria innovativa offerta per le famiglie e il nuovo posizionamento sintetizzato nel pay off "
Your Next Energy".

Nel
film per la tv emerge l'immagine di Bebe Vio atleta: dapprima appare una figura in movimento in lontananza, all'interno di una palestra. L'inquadratura si stringe e suggerisce l'idea che non si tratti di una sportiva qualunque; si svela per un istante il volto di Bebe in allenamento. 


Compaiono in rapida sequenza le immagini che ripercorrono le sue vittorie e la sua contagiosa esultanza. Poi la scena torna in palestra. Bebe ferma, calma, in primo piano; ha terminato gli allenamenti, guarda nella macchina da presa raccontando, con la sua esperienza, come si diventa campioni nello sport e nella vita: con energia.

Lo spot andrà in onda secondo la
programmazione più affine al target di riferimento su canali dei circuiti Rai, Publitalia, Digitalia, Cairo, Sky, Discovery e Class. La campagna è completata da due soggetti stampa, pianificati sui più diffusi quotidiani italiani: Corriere della Sera, La Repubblica, La Stampa, Il Sole 24 Ore, Il Messaggero, MF. 


Ad aprile comincerà la pianificazione sul web con alcuni soggetti ad hoc; è prevista nei mesi a seguire una pianificazione radio rivolta al target delle piccole imprese e delle partite iva, con la voce di Bebe Vio che farà da filo conduttore.

La creatività è curata dall'agenzia RED Robiglio&Dematteis. La pianificazione media è di TMM Media. La produzione è stata curata da Mercurio con la regia dei Samen, entrambi confermati dopo la collaborazione positiva dell'estate 2016. 


LGS SportLab - agenzia specializzata nella gestione dei diritti di immagine, del marketing e della comunicazione in ambito sportivo – ha curato la relazione dell'atleta con l'azienda. 


Credits:
Executive Producer: Francesco Pistorio
Producer Victoria Rabbogliatti
Regia: SAMEN
Dop: Mauro Chiarello
Direttore di produzione: Pina Salmoiraghi
Scenografa: Rita di Marco
Costumista: Diamante Cavalli
Aiuto Regista: Alessandro Trovò
Post Produzione audio/video: Peperoncino
Qui il link al video https://youtu.be/GZP7_5wJG3Q



--
www.CorrieredelWeb.it
www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI