Cerca nel blog

martedì 9 maggio 2017

Fondazione Rava inaugura la nuova scuola materna di Norcia con Costa Crociere Foundation, Gucci e KPMG

Terremoto in Centro Italia.
La Fondazione Francesca Rava – N.P.H. Italia Onlus ha inaugurato oggi martedì 9 maggio, la nuova scuola materna di Norcia alla presenza dei bambini, delle loro famiglie e di tanti donatori venuti da molte città d’Italia e anche dall’estero

Norcia, 9 maggio 2017 - Con una grande festa per le famiglie della comunità nursina, è stata inaugurata oggi la nuova scuola materna per 125 bambini, alla presenza delle istituzioni locali e nazionali, dei donatori e dei volontari della Fondazione Francesca Rava – NPH Italia Onlus che ha raggiunto questo nuovo obiettivo nell’ambito dell’impegno per la ricostruzione di 6 nuove scuole in Centro Italia. 

Dopo l’inaugurazione di Arquata del Tronto lo scorso novembre, della scuola elementare di Norcia, il 31 marzo, e l’odierna, continua il lavoro della Fondazione per la scuola media che sarà inaugurata il prossimo 23 maggio. Nel mese di giugno sarà la volta delle due scuole ora in costruzione a Cascia.

A soli quattro mesi dall’inizio del lavori, Norcia quindi potrà a tutti gli effetti beneficiare del nuovo complesso scolastico, situato al di fuori della zona rossa, capace di soddisfare pienamente le esigenze educative e formative di oltre 800 alunni.

All’inaugurazione hanno partecipato il sindaco di Norcia Nicola Alemanno, l’Assessore Antonio Bartolino della Regione Umbria, la direttrice scolastica Rosella Tonti, l’architetto Laura Galimberti, coordinatrice della Struttura di Missione della Presidenza del Consiglio dei Ministri per la Riqualificazione dell’Edilizia Scolastica ed il dirigente dell’ufficio, l’Avv. Filippo Bonaccorsi, Alfiero Moretti della Protezione Civile umbra; era presente inoltre Martina Colombari testimonial e volontaria in prima linea della Fondazione Francesca Rava NPH Italia Onlus in Haiti e in tante iniziative di aiuto ai bambini in Italia.

A rappresentare la Fondazione Francesca Rava – NPH Italia Onlus, insieme a Elisabetta Strada coordinatrice del progetto, era presente Maria Chiara Roti vicepresidente, che ha affermato “Abbiamo preso un grande impegno con la comunità di Norcia. Grazie all’aiuto di donatori, partner e delle istituzioni, oggi restituiamo ai bambini un luogo di giochi e di infanzia felice. Il nostro lavoro però non si ferma qui: stiamo completando la scuola media qui adiacente e il nostro impegno prosegue a Cascia. Abbiamo messo a fattore comune la generosità di molti, ascoltando e rispondendo ai bisogni di chi è stato colpito da questa calamità”.

I bambini della materna saranno distribuiti in quattro classi ed una sezione primavera, su una superficie coperta pari a 562,63 m2. Tre delle classi sono state dedicate ciascuna ai main donors del progetto, Costa Crociere Foundation, Gucci, KPMG. All’evento hanno preso parte anche una rilevante rappresentanza del MIUR e di diverse aziende amiche, tra le quali Amgen, Danone, Mapei, nonché numerosi volontari e donatori provenienti da tutta Italia, da Varsavia, da Vienna, che hanno sostenuto la Fondazione nel raggiungimento dell’importante obiettivo.

Gli oltre 80 bambini dai 3 ai 6 anni presenti all’inaugurazione, sono stati i veri protagonisti della festa, realizzata con l’aiuto degli animatori di Costa Crociere che li hanno coinvolti dapprima con un effervescente spettacolo di magia, poi sorpresi con l’arrivo inatteso di Peppa Pig che ha ballato con i piccoli distribuendo loro palloncini e piccoli regali. Prima dei saluti istituzionali e del taglio del nastro, i bambini hanno intonato l’inno di Mameli sventolando bandierine tricolori, per poi prendere possesso delle loro nuove aule.

Ha dichiarato Massimo Brancaleoni, SVP WorldWide Sales di Costa Crociere "E' un onore  e privilegio poter dare un aiuto concreto, attraverso la nostra fondazione, alla ricostruzione nelle zone colpite dal sisma, partendo proprio dai bambini, che rappresentano il futuro di queste terre. La nostra donazione ha avuto origine dal grande cuore e solidarietà dei nostri ospiti, che desidero ringraziare:  abbiamo promosso a bordo delle nostre navi una raccolta fondi, durata tre mesi, rivolta a tutte le persone in crociera con noi, a cui si è aggiunto il contributo diretto da parte di Costa Crociere".

Commenta Marco Bizzarri, Presidente & CEO di Gucci “Il progetto della Fondazione Francesca Rava NPH Italia Onlus per la costruzione della nuova scuola materna ci è sembrato fin da subito estremamente valido, per questo Gucci e i suoi dipendenti lo hanno sposato per fare un gesto concreto, di ricostruzione, per guardare ad un futuro e non solo all’emergenza. Grazie a iniziative come questa della Fondazione, all’impegno delle istituzioni e degli enti locali, il ritorno a un percorso formativo adeguato non è più solo una speranza.”
Ha detto Giovanni Rebay, Partner KPMG, Responsabile Marketing & Communications: " Come Network italiano di KPMG ci siamo subito mobilitati con le nostre persone per raccogliere risorse a sostegno delle popolazioni colpite dal sisma. Oggi siamo orgogliosi di aver contribuito alla ricostruzione della scuola materna di Norcia perché questo progetto trasmette un’idea di rinascita partendo dalla formazione dei bambini. E’ anche il segno tangibile dell’attaccamento al territorio della gente di Norcia, della volontà e della tenacia di questa comunità che vuole tornare prima possibile alla normalità. Ci riconosciamo pienamente in questi valori e nell’idea di una responsabilità sociale d’impresa intesa come progetto di futuro.”

La mattinata si è conclusa con un pranzo a base di prodotti locali, offerto dai main donors Costa Crociere, Gucci, KPMG, nel campo sportivo adiacente le nuove scuole, con i bimbi festosi prima seduti ai piccoli tavoli allestiti per loro e poi scorrazzanti tra gli adulti, prima del gran finale del bubble show.

L’INTERVENTO DELLA FONDAZIONE FRANCESCA RAVA NELLE ZONE COLPITE DAL TERREMOTO Sin dalle prime scosse di agosto 2016, la Fondazione Francesca Rava ha lavorato a stretto contatto con Governo, MIUR e Protezione Civile, per la ricostruzione di scuole, segnalata come area di maggiore urgenza di intervento dopo il terremoto. La Fondazione Francesca Rava si è assunta l’impegno di ricostruire 6 scuole; una già consegnata ad Arquata del Tronto lo scorso novembre; 3 a Norcia e 2 a Cascia. 

La Fondazione commissiona i lavori di costruzione delle scuole che poi dona ai Comuni di riferimento, con i quali viene preventivamente stipulata un’apposita convenzione. Il fornitore è selezionato in base ai costi, affidabilità ed esperienza già maturata in emergenza. L’urbanizzazione viene realizzata dalla Protezione Civile e, a Norcia, dalla Agenzia Forestale. Gli arredi sono a carico del Ministero dell’Istruzione.

DUE NUOVE SCUOLE ANCHE A CASCIA La Fondazione Francesca Rava NPH Italia Onlus  sta costruendo anche due scuole a Cascia: una scuola elementare per 100 studenti e una scuola media per 60 studenti che saranno consegnate in giugno.

PROGETTI EDUCATIONAL
In questi mesi di emergenza e di grande lavoro per la ricostruzione, la Fondazione Francesca Rava NPH Italia Onlus si è messa all’ascolto dei bisogni dei bambini e delle famiglie, sviluppando così una amicizia concreta con il territorio, già sfociata in numerose occasioni d’interesse e di aiuto, in stretta sinergia con le autorità locali: i LABORATORI CREATIVI realizzati per i bambini della scuola elementare di Norcia, i LABORATORI PSICOLOGICI EMOTIVI con i bambini della scuola di Arquata del Tronto, la VISITA D’ISTRUZIONE A MILANO  per gli studenti delle medie e primi anni superiori di Norcia, ospiti della Fondazione Francesca Rava NPH Italia Onlus, che soggiorneranno  a Milano dal 2 al 6 Maggio 2017. 

La Fondazione Francesca Rava NPH Italia Onlus è impegnata anche in un progetto sanitario ad Arquata del Tronto, dove è previsto l’allestimento di un ambulatorio ginecologico presso il poliambulatorio medico montano locale e una borsa di studio per una giovane ginecologa.

Continuate ad aiutarci! Abbiamo bisogno del vostro “mattone” per la scuola media di Cascia
Potete versare il vostro contributo tramite:
bollettino postale su C/C postale 17775230
bonifico su c/c bancario BANCA MEDIOLANUM IT 39 G 03062 34210 000000760000
con carta di credito su www.nph-italia.org con causale: Scuola di Cascia

LA FONDAZIONE FRANCESCA RAVA – NPH ITALIA ONLUS
E’ nata nel 2000, frutto della testimonianza d'amore che Francesca ha lasciato con la sua breve ma intensa vita. Aiuta l’infanzia in condizioni di disagio in Italia e nel mondo.

Rappresenta in Italia N.P.H., Nuestros Pequeños Hermanos (I Nostri Piccoli Fratelli), dal 1954 al servizio dei bambini orfani, abbandonati in disperato bisogno con Case e ospedali in nove paesi dell'America Latina tra i quali la poverissima Haiti.

La Fondazione è sempre in prima linea nelle emergenze che colpiscono i bambini, anche in Italia: siamo presenti con volontari per il primo soccorso sanitario a bambini migranti e donne incinte sulle Navi della Marina Italiana nel Canale di Sicilia, lottiamo contro l’abbandono neonatale con il progetto ”ninna ho”, portiamo aiuto ai bambini in povertà sanitaria con “In farmacia per i bambini”, stiamo ricostruendo 6 scuole per i bambini del Cento Italia colpiti dal terremoto.

Nessun commento:

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI