Cerca nel blog

domenica 23 aprile 2017

Ford lancia ‘Don’t Tap And Drive’, la nuova campagna social a supporto dell’edizione 2017 di ‘Driving Skills For Life’

o  Ford Italia lancia la campagna social 'Don't Tap And Drive' su una delle piattaforme più in voga del momento, Instagram, che si inserisce nel percorso dell'Ovale Blu alla ricerca di canali di comunicazione idonei a stimolare l'interesse dei ragazzi sul tema della guida responsabile, nell'ambito del programma di training gratuito 'Driving Skills For Life'

o   La campagna parte da un semplice 'tap' sullo schermo dello smartphone, uno dei gesti più 'social' del momento, e vive attraverso la condivisione su www.instagram.com/forditalia di 3 foto di auto

o  Con un tap sull'immagine, appariranno 3 nuvole di tag a forma  re le sagome di un cane, di un passeggino e di una runner; ciascun tag rimanderà al profilo di un influencer che per supportare la campagna pubblicherà sul suo profilo un selfie con il cartonato a forma di tag del suo account su Instagram; nella caption si spiega l'importanza di una guida responsabile

o  In Italia, il DSFL è stato lanciato nel 2013 e ha toccato fino a  d oggi 7 città (Roma, Milano, Napoli, Palermo, Padova, Pavia, Monza), coinvolgendo in totale oltre 2.500 ragazzi, che hanno potuto acquisire una maggiore consapevolezza e responsabilizzazione alla guida, per evitare le distrazioni, imparare a riconoscere tempestivamente i pericoli, controllare il veicolo in situazioni d'emergenza, gestire gli spazi e la velocità – L'edizione DSFL 2017 prevede 2 tappe, Roma e Palermo, con l'obiettivo di formare oltre 650 ragazzi


Roma, 23 aprile 2017 – Ford Italia lancia la campagna social 'Don't Tap And Drive' su una delle piattaforme più in voga del momento, Instagram, che si inserisce nel percorso dell'Ovale Blu alla ricerca di canali di comunicazione idonei a stimolare l'interesse dei ragazzi sul tema della guida responsabile, nell'ambito di 'Driving Skills For Life', il programma di training gratuito dedicato ai 18-25enni che rappresenta l'impegno dell'Ovale Blu nell'area della Corporate Social Responsibility, per un investimento complessivo ad oggi pari a 12 milioni di euro.

L'anno scorso l'Ovale Blu ha lanciato la campagna social 'Don't Emoji and Drive' che si è distinta per l'utilizzo di un linguaggio particolarmente amato dai giovani - gli emoticon - le note 'faccine' delle app di messaging, attraverso la quale si invitava a non utilizzare lo smartphone alla guida e a non mettersi al volante sotto l'effetto di alcool o stupefacenti.

Quest'anno, Ford Italia ha sviluppato la campagna social a supporto del messaggio della guida responsabile partendo da un semplice 'tap' sullo schermo dello smartphone, uno dei gesti più 'social' del momento, in apparenza innocuo, che può però portare a conseguenze irreversibili. In un solo secondo di distrazione, infatti, tutto può succedere: il guidatore potrebbe non vedere chi attraversa la strada, mettendo a rischio la vita altrui.

I dati raccolti negli ultimi anni non sono rassicuranti: 3 incidenti stradali su 4 sono causati dalla distrazione alla guida. Chattare o scattare foto con lo smartphone, così come scrollare il feed del proprio profilo social in auto, significa distogliere l'attenzione dalla guida da 1 a 4 secondi. Un tempo infinito considerando che a soli 50 km/h, 1 secondo corrisponde a circa 15 metri di percorrenza al buio, ossia senza gli occhi sulla strada.

La campagna social a supporto della 5a edizione del DSFL vive attraverso la condivisione su www.instagram.com/forditalia di 3 foto di auto su strada. Con un tap sull'immagine, appariranno 3 nuvole di tag a formare le sagome di un cane, di un passeggino e di una runner*. Ciascun tag rimanderà al profilo di un influencer che per supportare la campagna pubblicherà sul suo profilo un selfie con il cartonato a forma di tag del suo account Instagram. Nella caption si spiega l'importanza di una guida responsabile.

In Italia, il DSFL è stato lanciato nel 2013 e ha toccato fino ad oggi 7 città (Roma, Milano, Napoli, Palermo, Padova, Pavia, Monza), coinvolgendo in totale oltre 2.500 ragazzi, che hanno potuto acquisire maggiore consapevolezza e responsabilizzazione alla guida, per evitare le distrazioni, imparare a riconoscere tempestivamente i pericoli, controllare il veicolo in situazioni d'emergenza, gestire gli spazi e la velocità. L'edizione DSFL 2017 prevede 2 tappe, Roma e Palermo, con l'obiettivo di formare oltre 650 ragazzi. La 1a tappa si terrà a Roma nell'area antistante la struttura di Eataly Ostiense, il 23 e 24 maggio.

Per iscriversi e restare aggiornati sulle prossime sessioni del programma Ford 'Driving Skills For Life' è possibile visitare il sito www.drivingskillsforlife.it, all'interno del quale sono disponibili inoltre una serie di pillole video in cui gli istruttori dell'Ovale Blu descrivono alcune delle tecniche di guida responsabile del programma di training.

'Don't Tap And Drive' è stata ideata e sviluppata per Ford Italia da GTB, l'agenzia del gruppo WPP che segue le attività di comunicazione, tra cui quelle digital e social, dell'Ovale Blu in Italia.

###

*L'attività 'Don't Tap And Drive' è ottimizzata solo per dispositivi IOS

sabato 22 aprile 2017

Strategie operative e trading di profitto su Forex, azioni e future

Il libro " Trading di profitto: strategie operative su Forex, Azioni e Future " descrive numerose strategie utilizzabili quotidianamente per operare sui diversi mercati finanziari (Forex, azionari, Future). Le tecniche di trading descritte possono essere utilizzate sia dal trader esperto, alla ricerca di nuovi spunti operativi che possano consentirgli di migliorare i propri risultati, sia dal trader neofita, che vuole invece acquisire una metodologia completa di analisi tecnica. Il volume espone alcuni set-up operativi ottenuti combinando l’analisi grafica (per esempio la tecnica Heiken Ashi) con i segnali forniti dai vari oscillatori tecnici (Bande di Bollinger, Stochastic Oscillator) ed è ricco di esempi grafici che consentono di apprendere con una certa facilità le strategie operative e di poterne valutare l’efficacia. Decisamente interessante il capitolo finale dove sono analizzate nel dettaglio alcune operazioni effettuate con denaro reale: ciò consente al lettore di comprendere i principi che guidano le decisioni prese dall’autore e di immedesimarsi quindi nella sua operatività.

L'autore:

Giacomo Probo, dopo alcune esperienze nella City londinese dove consegue il diploma di Analista Tecnico, nel 2004 fonda JGP Trade, www.jgptrade.com, società della quale è ora direttore. Docente in seminari di Analisi Tecnica presso importanti banche italiane e svizzere, tiene corsi di formazione in diverse università italiane ed è formatore in eventi nazionali e internazionali legati al Trading e all’Analisi Tecnica. È autore dei best seller Trading operativo sul Forex (2012) e La Mente del Trader (2014) entrambi pubblicati da Hoepli.

Cosa dicono i lettori

"Incentivato dalla lettura dei due precedenti suoi libri, appena arrivato ho iniziato a studiarlo ed in due giorni l'ho finito! E' però un libro che NON finisce, ma che resterà accanto a me ogni giorno accompagnandomi nel mio trading allorché avrò necessità di rinfrescare idee, settaggi di indicatori ed oscillatori, dubbi sui pattern. Un libro che punta dritto al cuore del trading, senza appesantire la teoria, bensì fornendo una vasta e chiara esposizione di situazioni ed operazioni reali.
Tra qualche giorno lo riaprirò per un'ulteriore, completa, lettura."


Apri un account con la piattaforma numero uno al mondo e ottieni un conto prova con 100.000 dollari

Come guadagnare in Borsa con l'analisi tecnica.

Negli anni in tantissimi hanno cercato di capire come mettere in pratica operazioni da 100.000 euro in borsa. Le domande più gettonate sono state:
  • Posso guadagnare anche se ora non so nulla di borsa?
  • Posso guadagnare anche se ora non ho soldi da investire?
  • Posso replicare operazioni del genere come quella da 100 mila euro?
  • Posso guadagnare anche se i mercati vanno giù e la crisi sta mettendo a dura prova l'economia?
La risposta a tutte queste domande è sì! Infatti è proprio in periodi come questi che chi investe accuratamente si arricchisce notevolmente. Come si fa a fare soldi così? Grazie all'Analisi Tecnica. Con tecniche semplicissime, che chiunque può imparare e replicare, anche se ora parte da zero.
Ormai Marco De Carlo insegna queste tecniche da anni, e soprattutto le applica con successo.
Ha raccolto tutte queste tecniche in un Videocorso, che ormai risulta il Videocorso più scaricato.
Sono ben 5 ore dove spiega come imparare a leggere i grafici, come capire quando il prezzo salirà (o scenderà) e quando comprare e quando vendere per massimizzare i guadagni, secondo il semplice principio dell'avere le probabilità a favore in qualsiasi investimento, il principio che fa fare i soldi in borsa.
E tutto questo anche se ora non hai nessuna competenza, perchè imparerai tutto da zero (spesso chi scarica il Videocorso non sa proprio nulla di borsa, a parte quello che ha visto nei film di Hollywood su Wall Street), e anche se non hai soldi.
Non servono soldi e grandi capitali, sai con quanto sono partito io? Nella mia prima operazione in assoluto avevo investito 10 euro, praticamente il costo di un biglietto del cinema.
Ad ogni modo è così che ha iniziato, investendo 10 euro. Ora però sono passati anni, e le sue operazioni sono più consistenti, come puoi vedere dagli oltre 100 mila euro guadagnati nell'operazione da 10 contratti sull'oro che vedrai.
Se allora anche tu vuoi replicare operazioni di questo tipo per guadagnare costantemente in borsa scarica il Videocorso "Guadagnare in Borsa con l'Analisi Tecnica". Nel Videocorso imparerai:
  • Come vincere in borsa e perchè chiunque può riuscirci;
  • Come i trader di successo guadagnano in borsa con l'Analisi Tecnica;
  • I miei trucchi e i miei "segreti" per prevedere se il mercato sale o scende;
  • Tantissime strategie di investimento molto semplici e replicabili da subito da chiunque
    + 1 Speciale Trading System
    .
Il Videocorso ha una durata di 5 ore; dato che l'Analisi Tecnica è molto vasta hai a disposizione decine di tecniche vincenti per guadagnare ogni giorno su tutti i mercati.
Attualmente il videocorso "Guadagnare in Borsa con l'Analisi Tecnica" è in offerta speciale
Hai poco tempo, poi il prezzo salirà nuovamente e non sarà più possibile usufruire della super offerta. Si tratta di un Videocorso che ha un prezzo di listino di 199,97 Euro.

venerdì 21 aprile 2017

In Africa è emergenza fame, 1.5 milioni di bambini a rischio morte. AGIRE si mobilita e lancia la campagna “Non Senza di Te” per portare soccorso immediato

30 milioni di persone in Africa Centro Orientale affrontano la più grave crisi alimentare dalla Seconda Guerra Mondiale.

AGIRE lancia la campagna "Non Senza di Te" per informare e sostenere il lavoro umanitario delle ONG nei paesi più colpiti 


Quest'anno ricorre il 50esimo anniversario della Carestia del Biafra, una emergenza che è diventata l'emblema della fame. Ma la storia purtroppo si ripete e vaste zone dell'Africa Centro Orientale sono colpite da una crisi alimentare gravissima: 30 milioni di persone in Sud Sudan, nel bacino del Lago Chad e in Corno d'Africa, non hanno cibo e acqua sufficienti  per sopravvivere.

Più di 1,5 milioni di bambini dell'area sono a rischio imminente di morte per denutrizione, malnutrizione e malattie correlate.

Per questo AGIRE lancia la campagna NON SENZA DI TE, per informare e sensibilizzare l'opinione pubblica sulla gravità della crisi, ancora ignorata in Italia, e sostenere gli interventi umanitari delle ONG del network nei paesi più colpiti.
"SENZA CIBO, SENZA ACQUA, SENZA FORZA, MA NON SENZA DI TE", recita la campagna, che pone al centro le persone, sia quelle colpite dalla crisi, che sono prive di tutto ciò che è indispensabile per vivere, sia quelle che hanno il potere di fare qualcosa, senza le quali le azioni di aiuto delle organizzazioni umanitarie sono impossibili. "NON SENZA DI TE" É UN APPELLO DIRETTO DELLE VITTIME DELLA CRISI A NON ESSERE LASCIATE SOLE.

Le ONG di AGIRE sono in prima linea in tutti i paesi dove è più grave la carestia e stanno mettendo in campo tutti gli sforzi per salvare vite, portare acqua, cibo, dare protezione e cura ai più fragili (donne e bambini), assicurare interventi medici e di prevenzione delle epidemie. 

L'obiettivo è salvare almeno 500mila persone tra quelle più in pericolo. 
C'è bisogno del sostegno di tutti per non arrivare troppo tardi.

Morire di fame nel terzo millennio è una vergogna per l'umanità intera. Fare qualcosa è possibile, ma NON SENZA DI TE!

Si può sostenere la campagna attraverso i seguenti canali:

  • Numero Verde 800132870
  • On-line: con carta di credito, Paypal o bonifico bancario sul sito www.agire.it
  • Banca: con bonifico bancario su conto corrente IBAN: IT64 R 03359 01600 100000013915 intestato ad AGIRE onlus, presso Banca Prossima, Causale: "Emergenza Africa"
  • Posta: con bollettino postale sul conto corrente postale n. 4146579 o bonifico postale al seguente IBAN: IT 64 M 07601 03200 000004146579, intestato ad AGIRE onlus, Via Paraguay 5 - 00198 Roma, Causale: "Emergenza Africa"
L'espansione della crisi è descritta dalle Nazioni Unite come "senza precedenti negli ultimi decenni. La peggiore dalla Seconda Guerra Mondiale".

LA CRISI IN NUMERI E I NOSTRI INTERVENTI

Corno d'Africa: in tutta l'area la siccità ha provocato la morte dell'80% del bestiame, fonte di sostentamento primaria. Le ultime due stagioni delle piogge, a causa del passaggio di El Niño, sono state quasi inesistenti e la terra ha smesso di dare frutti. 

Intere comunità non hanno di che sfamarsi. Per trovare acqua e aiuti ci si sposta a piedi per km e km, a volte in maniera permanente. I bambini hanno lasciato la scuola, le donne non hanno più forza sufficiente per allattare i propri figli.

La Somalia, è già stata colpita nel 2011 da una carestia che ha provocato 260.000 morti. Quella di oggi potrebbe essere ancora peggiore se la comunità internazionale non si impegna immediatamente per contrastarne gli effetti. 6,2 milioni di persone necessitano di assistenza umanitaria urgente e i casi di colera si moltiplicano: nel 2017 sono già oltre 18,000. 

In Kenya il 10 febbraio il governo ha dichiarato una emergenza nazionale siccità, che colpisce 23 delle 47 contee del paese.  

Anche in Etiopia, tra i paesi più colpiti dagli effetti di El Niño, le zone meridionali e orientali del paese sono interessate da una grave siccità. 5,6 milioni di persone hanno bisogno di assistenza alimentare nei prossimi tre mesi.

In Corno d'Africa sono al lavoro 6 ONG di AGIRE: ActionAid, Amref, Cesvi, COOPI, Oxfam, e VIS.
Sud Sudan: Sin dalla ripresa della guerra nel 2013 il paese è in stato di crisi. La siccità ha aggravato ulteriormente gli
effetti del conflitto. In una parte del paese è stato dichiarato ufficialmente lo stato di carestia. Solo qui quasi 275.000
bambini sono a rischio di morire di fame se la comunità internazionale non interviene in modo rapido e significativo.
Un ulteriore milione di persone è classificato sull'orlo della fame. In totale 4.9 milioni di persone hanno bisogno di
assistenza alimentare urgente. Oxfam sta consegnando aiuti per sostenere la popolazione nel suo sforzo di
sopravvivenza.
Lago Chad: nella regione, che comprende parte della Nigeria, Niger, Camerun e Chad, gli attacchi di Boko Haram hanno causato movimenti forzati di 2,3 milioni di persone. 

Violenza, colera e povertà, si sono combinati con esiti aggravati da cambiamenti climatici e delle attività dell'uomo, che hanno portato a ridursi di dieci volte la superficie del Lago, rendendo impossibile per buona parte della popolazione vivere di pesca.10,7 milioni di persone sono in necessità critica di cibo, acqua e assistenza. 

Qui COOPI e Oxfam  lavorano ogni giorno per assicurare acqua e assistenza alimentare, assistendo le persone che nella fuga da Boko Haram hanno lasciato tutto e le comunità ospitanti.
«Si tratta dei paesi africani da cui provengono buona parte dei profughi che arrivano in Europa. Si dice spesso "aiutiamoli a casa loro». Questo è il momento di farlo, urgentemente!" dice Alessandra Fantuzi, coordinatrice di AGIRE
«Possiamo influire sulla vita o sulla morte di centinaia di migliaia di persone. Abbiamo una responsabilità storica oggi, non possiamo aspettare che la tragedia si consumi e poi gridare Mai Più, quando sarà troppo tardi. E' una crisi di cui in Italia si parla poco, ma se provate a informarvi sui media internazionali o seguite i nostri racconti dal campo, vi renderete conto della sua gravità. Tutta la società civile europea si sta mobilitando, ora tocca a noi!».
 

giovedì 20 aprile 2017

Evolvere scende in campo con il Bari calcio


20 aprile 2017 - Evolvere SpA, la società leader in Italia nel settore della generazione distribuita e con il maggior numero di impianti fotovoltaici di proprietà, ha deciso di sponsorizzare la squadra di calcio F.C. Bari 1908. Il logo di Evolvere compare a fianco del logo del F.C. Bari sui pantaloncini dei giocatori.

La partnership tra le due società si sviluppa anche attraverso una campagna che regala voucher per l'acquisto di gadget, di biglietti per le partite o di abbonamenti annuali ai tifosi che scelgono una delle soluzioni energetiche di Evolvere, tra i prodotti Tuo, Sereno e Non plus ultra. A seconda dell'offerta acquistata, si ha diritto a un voucher.

"Siamo entusiasti di iniziare questa nuova sfida, con l'auspicio di creare una forte aggregazione con il F.C. Bari, i suoi tifosi e la comunità locale. Siamo legati al territorio pugliese anche per i circa 3 mila clienti che attualmente contiamo nella regione e per l'interesse che continuiamo a nutrire per questa area ricca di opportunità per la produzione e il consumo di energia in modo innovativo e sostenibile", dice
Gian Maria Debenedetti AD di Evolvere.



--
www.CorrieredelWeb.it

RE/MAX in tv e radio con la campagna LAST MINUTE CASA

Radio, TV e Web per la nuova campagna "Last Minute Casa" di RE/MAX Italia


Il gruppo immobiliare RE/MAX punta a realizzare i sogni di chi vuole vendere o acquistare care nel minor tempo possibile


RE/MAX Italia, network immobiliare presente in Italia dal 1996 sotto la guida di Dario Castiglia, sceglie radio e tv per la campagna "Last Minute Casa".

Promossa da RE/MAX Italia su tutto il territorio italiano, "Last Minute Casa" propone un'offerta unica ed irripetibile per trovare la casa dei propri sogni in sole 3 settimane ad un prezzo imbattibile.

Le agenzie RE/MAX in Italia, dal 29 aprile al 20 maggio - proporranno una selezione di immobili ad un prezzo "Last Minute", ovvero all'ultimo prezzo che il proprietario è disposto ad accettare sulla base di valori di vendibilità suggeriti dai professionisti immobiliari RE/MAX. 

Al termine delle 3 settimana della campagna "Last Minute Casa" quella offerta non sarà più valida, in quanto il prezzo tornerà ad essere quello originale.

L'iniziativa "Last Minute Casa" firmata da RE/MAX Italia offre importanti vantaggi sia per chi sta cercando casa sia per chi invece intende vendere un immobile affidandosi ad un agente immobiliare della rete di agenzie in franchising RE/MAX in Italia.

RE/MAX Italia ha scelto quest'anno di differenziare i canali di comunicazione: dalla radio alla tv, dal web ai social media.

Lo spot Radiofonico e quello Televisivo saranno on air su RTL 102.5 e sul canale video dell'emittente radiofonica visibile sul canale 750 di sky e canale 36 del digitale terrestre, con oltre 325 passaggi radio a partire dal 26 aprile sempre due minuti prima dei notiziari.

Lo spot tv ha un taglio accattivante e divertente, mostra le emozioni, le sensazioni e la gioia di chi trova finalmente la casa dei suoi sogni e lo fa grazie ad un professionista dell'immobiliare RE/MAX che diventa parte della famiglia e gioisce insieme ai clienti.

La campagna è stata ideata dall'ufficio Comunicazione e Marketing RE/MAX Italia, che ne ha curato anche la pianificazione, Il montaggio è stato realizzato dall'agenzia Videoventre - Soluzioni Audiovisive.

Non solo Radio e tv per la Campagna "Last Minute Casa" RE/MAX. Il Gruppo immobiliare che conta oltre 2.200 agenti e più di 325 agenzie affiliate sul territorio, ha affiancato alla campagna televisiva anche una Campagna Digital Web banner su Casa.it, pianificata a partire dal 7 maggio a cavallo dei weekend – periodo più caldo per le ricerche di immobili online. 

La Campagna Digital web su Casa.it sarà visibile nei seguenti periodi 4-7 maggio, 13-16 maggio, 18-21 maggio, 25-28 maggio.

Ulteriore supporto alla Campagna "Last Minute Casa" sarà dato dalla pianificazione Advertising su Facebook geolocalizzata sulla base delle aree geografiche dove saranno presenti gli immobili che dal 29 aprile al 20 maggio aderiranno alla Campagna "Last Minute Casa".

A tutte queste attività di promozione promosse dalla sede centrale di RE/MAX Italia, si aggiungono anche le attività di promozione e comunicazione gestite dalle singole Agenzie immobiliari facenti parte del network RE/MAX.




--
www.CorrieredelWeb.it

ONLINE LA NUOVA CAMPAGNA GERMAINE DE CAPUCCINI FIRMATA DA AIPEM

PER LA PROVA COSTUME NON SERVE UN MIRACOLO: ONLINE LA NUOVA CAMPAGNA GERMAINE DE CAPUCCINI FIRMATA DA AIPEM


Per la promozione digitale di un nuovo trattamento contro gli inestetismi della cellulite, l'azienda spagnola ha scelto Aipem al termine di una consultazione fra le migliori agenzie del nordest.

Udine, 20 aprile 2017 – Awareness, lead generation e store traffic in ottica ROI: con questi obiettivi Germaine de Capuccini, top brand nel settore della cosmesi professionale, dopo aver consultato diverse agenzie ha scelto l'Aipem di Paolo Molinaro per la strategia e l'implementazione di una campagna di digital marketing volta a promuovere su tutto il territorio nazionale il trattamento "Change Begins Today".


Il concept ideato dall'agenzia di Udine, lontano dai soliti cliché e imperniato sul provocatorio claim "Per la prova costume ti serve un miracolo?", ha avuto la meglio sulle altre proposte, anche perché accompagnato da una puntuale strategia digitale

La pianificazione media si è rivelata infatti un punto cruciale dell'iniziativa, per raggiungere non solo le giuste consumatrici in termini di potenziale d'acquisto ma anche per la georeferenziazione del pubblico in ottica store traffic: l'obiettivo è infatti portare migliaia di donne (in linea con il buyer persona identificato) ai punti vendita selezionati da Germaine de Capuccini su tutto il territorio nazionale.

L'iniziativa prevede, attraverso l'implementazione di Google AdWords e degli strumenti pubblicitari più avanzati di Facebook, la generazione di traffico qualificato verso la landing page, dove gli utenti possono scoprire tutti i benefici del trattamento "Change Begins Today" e compilare un form con l'incentivo a visitare il centro estetico più vicino identificato automaticamente dal sistema.

Aipem, mettendo il proprio modello competitivo "know-Wow" (pensiero strategico, intuito creativo e conoscenze tecniche) a servizio della nuova campagna di comunicazione digitale di Germaine de Capuccini, sarà in grado di garantire al cliente il raggiungimento degli obiettivi prefissati in fase di progetto, anche grazie a un costante monitoraggio dei KPI (con conseguenti ottimizzazioni dinamiche in fase di campagna) e a una puntuale misurazione dei risultati in ottica ROI

Credits
Project manager: Stefano Sebastianelli
Account: Anna Kleiner
Creative director: Nicola Donda
Copywriter: Maurizio Clemente
Art director: Elisabetta Bin
Web development: Marco Cervellin, Michele Grando
Web marketing manager: Caterina Casalino
Social media manager: Daniele Cozzi


--
www.CorrieredelWeb.it

mercoledì 19 aprile 2017

ILLIBRAIO.IT si rinnova e lancia la prima newsletter "su misura"



ilLibraio.it lancia la prima newsletter "su misura" per i lettori


Milano, 19 aprile 2017 - A due anni dal debutto, il progetto ilLibraio.it continua a crescere. Punto di riferimento per i lettori, i librai, i media e il mondo dell'editoria, il sito presenta una grafica rinnovata, due nuove sezioni e una newsletter completamente personalizzata.
"Sono molte le novità per ilLibraio.it - commenta Alessandro Magno, direttore area digital di GeMS: una newsletter innovativa nel panorama editoriale italiano, che ogni lettore può costruire in base ai propri interessi, personalizzando ogni singolo aspetto; il restyling del sito, che consente un'esperienza di lettura gradevole e chiara; l'aumento delle sezioni editoriali e dei contenuti. 
A due anni dal lancio, ilLibraio.it, coordinato editorialmente dal giornalista Antonio Prudenzano, si configura come uno dei progetti digitali più rilevanti in ambito librario
Non a caso, il sito e l'app superano i 400 mila utenti unici mensili (fonte Google Analytics), mentre sui social, fra Facebook, Twitter, Instagram e Youtube, raggiungiamo ogni mese 3 milioni di lettori".
La newsletter personalizzata gratuita de ilLibraio.it va ad aggiungersi a quella redazionale, inviata ogni settimana a oltre 100 mila iscritti. 
Con questa nuova newsletter, sviluppata con la società Kiwari, l'utente può costruire i propri percorsi di lettura, decidere quali notizie leggere, i generi letterari che vuole seguire, gli eventi di cui desidera essere informato, la frequenza con cui ricevere le mail.
In occasione del restyling grafico, realizzato in collaborazione con Iaki, inoltre, si è deciso di dar vita a due nuove sezioni, che rappresentano dei veri e propri siti all'interno di quello principale:
- ilLibraio d'autore è una rivista culturale, a cui collaborano scrittori e giornalisti, che racconta la letteratura, le arti e i grandi temi della contemporaneità;
- ebook e digitale è uno spazio attento alle nuove frontiere dell'editoria e della comunicazione online che intercetta tendenze e sperimentazioni, in Italia e all'estero.


La redazione de ilLibraio.it sarà lieta di incontrare i suoi lettori a Tempo di Libri, la nuova fiera dell'editoria in programma dal 19 al 23 aprile a Milano/Rho (Padiglione 4 - Stand H24).


Ogni giorno ilLibraio.it ospita notizie, interviste, storie e approfondimenti, oltre a classifiche, gallery e infografiche.

Registrandosi gratuitamente a ilLibraio.it, il lettore può cercare gli eventi letterari in tutta Italia e usufruire di suggerimenti di lettura ad hoc. Ha inoltre la possibilità di compilare le wishlist dedicate ai propri interessi letterari, può contribuire inserendo citazioni e recensioni, e può divertirsi grazie a numerosi quiz e test letterari. 

Il sito, che vuole favorire l'incontro tra i lettori e i librai, include infine il primo database delle librerie italiane, un servizio gratuito per i lettori e i librai che permette di cercare il negozio più vicino fra oltre 2.000 librerie, dando agli utenti l'opportunità di andare "alla scoperta delle librerie per l'Italia".

Lo spazio multimediale edito dal Gruppo editoriale Mauri Spagnol dà inoltre la possibilità di sfogliare online, o scaricare gratuitamente, la versione digitale della rivista cartacea Il Libraio, coordinata dal direttore marketing GeMS Elena Pavanetto, con 5 uscite all'anno nella versione cartacea.



--
www.CorrieredelWeb.it

Luigi Bosio è il nuovo Presidente della Cooperativa E.R.I.C.A.

Confermati nel Consiglio d'Amministrazione Emanuela Rosio, vicepresidente, e Roberto Cavallo, amministratore delegato. 

L'Assemblea dei Soci ha anche approvato il bilancio, in positivo per il 21esimo anno consecutivo.


Alba, 19 aprile 2017 – Cambio al vertice di E.R.I.C.A. Il nuovo Presidente è Luigi Bosio, che fa anche il suo ingresso nel Consiglio di Amministrazione della Cooperativa albese, dove rimangono Roberto Cavallo, amministratore delegato, ed Emanuela Rosio, che mantiene la carica di vicepresidente oltre al ruolo di direttore generale.

Dopo il cambio di tre anni fa, quando a Cavallo succedette alla presidenza Alessandro Cane -a cui vanno i ringraziamenti di tutti i membri del CdA, dei soci e dei dipendenti per il lavoro svolto nel triennio- E.R.I.C.A. sceglie un altro dei suoi soci lavoratori per la carica più prestigiosa.

Luigi Bosio, albese, è nato a Canale nel 1980. Sposato, due figli, è in ERICA dal 2005, dove ha ricoperto vari ruoli, fino all'attuale di Responsabile del Settore tecnico e dei progetti strategici dell'azienda.

Per il ventunesimo anno consecutivo inoltre E.R.I.C.A. ha chiuso il proprio bilancio in positivo. Un caso se non unico, quanto meno raro in Italia, un esempio di come la green economy e la sostenibilità ambientale, unite alla cooperazione, possano essere la risposta alla crisi della piccola e media impresa. 

E tutto ciò senza perdere di vista il proposito di diventare, entro il 2020, la prima azienda italiana a "Rifiuti Zero".

«ERICA è ormai da tempo una società leader a livello nazionale nel campo della comunicazione e della progettazione ambientale -sottolinea Luigi Bosio, neo Presidente del Consiglio di Amministrazione- Negli ultimi anni la crescita della nostra Cooperativa ci ha portati a svolgere un ruolo primario nella diffusione dei concetti dell'economia circolare e della green economy in Italia, oltre alla conduzione di grandi progetti come Ride Green, la gestione della raccolta differenziata al Giro d'Italia, o Keep Clean and Run, esempi di come si possano coniugare sport, ambiente e sensibilizzazione. Ma sono tante le sfide che ci attendono nei prossimi anni, sfide che vogliamo continuare a condurre con il nostro approccio in un mercato sempre più complesso e frammentato. Ringrazio il Consiglio di Amministrazione per aver pensato al sottoscritto per la Presidenza e i soci della Cooperativa che mi hanno accordato la loro fiducia: sono molto onorato di poter rappresentare E.R.I.C.A. in questa veste e mi impegnerò al massimo, sicuro che tutti insieme raccoglieremo i frutti della passione che mettiamo nel nostro lavoro. Infine voglio ringraziare Alessandro Cane per l'ottimo lavoro condotto e per il suo grande impegno a favore della nostra azienda».


--
www.CorrieredelWeb.it

Al via la campagna di comunicazione sul valore dell’autenticità #iosonociòchevedi

Solo se la tua immagine è reale puoi essere autentico.
Solo se il tuo messaggio è vero puoi generare relazioni costruttive. 
Solo se mostri davvero chi sei le persone si fidano e si affidano.

Dodici testimonial al femminile raccontano la loro storia con il web e confessano quanto essere persone vere sia stata la scelta vincente 
per la crescita della loro professionalità, anche attraverso la rete.

Giovedì 13 aprile è partita ufficialmente la campagna di comunicazione “#iosonociòchevedi”, iniziativa promossa dall’Agenzia DUEL – Web Star Agency e sostenuta da Fratelli Rossetti, Levico Acque e Astoria Wines come sponsor.

Obiettivo della campagna è sensibilizzare il pubblico sui concetti di trasparenza, coerenza e autenticità sul web; in generale come valori che dovrebbero essere propri di ogni individuo anche nella vita reale; in particolare sul web come principi sui quali basare relazioni costruttive e sostenere in modo efficace anche la propria immagine professionale.

“Oggi siamo tutti personaggi pubblici – dichiara Giovanna Vitacca, Personal and Business Style Coach, Founder #iosonociochevedi - Basta avere un profilo social per essere sotto le luci dei riflettori. Il nostro pubblico sono i nostri amici in primis, ma per chi lavora con il web il pubblico è tutta la community fatta di clienti, partner, fornitori, colleghi, influencer. La grande differenza rispetto agli attori che calcano le scene è che noi siamo persone vere, non stiamo recitando o interpretando un ruolo. Noi dobbiamo essere autentici per generare identificazione, riconoscimento, credibilità”.

#iosonociòchevedi dunque si propone di spingere gli utenti della rete a sintonizzare forma e sostanza, immagine esteriore e contenuto, vita reale e virtuale affinché anche la piazza del web sia un’estensione del proprio mondo e non un universo parallelo dove essere altro da sé o addirittura proporsi con profili finti e ingannevoli che generano solo false aspettative e delusione.

La campagna, che durerà fino a fine luglio 2017, è in realtà solo il primo atto di un progetto più ampio che vuole affermare #iosonociòchevedi come brand dedicato alla promozione e diffusione di messaggi e contenuti di valore legati al mondo della comunicazione, dell’immagine e della coerenza tra le due anime. La Rete è il mezzo privilegiato per sostenere questa iniziativa e per creare una community di riferimento che condivida i temi trattati e a sua volta sia propulsore per la loro divulgazione.

Community fatta non solo di utenti, professionisti, influencer, ma anche di aziende che hanno fatto dell’autenticità una delle loro fondamenta per costruire la propria credibilità e reputazione.

  
“E’ il caso di Fratelli Rossetti, Levico Acque e Astoria Wines che hanno sposato con entusiasmo l’iniziativa, ma ci auguriamo altre aziende accolgano il nostro invito a sostenere la campagna e diffonderne i messaggi. Oggi più che mai l’utente, il consumatore deve credere in realtà i cui valori siano saldi e onesti; solo se mi fido di un professionista, di un brand posso scegliere di affidarmi ai suoi servizi o acquistarne i prodotti” aggiunge Daniela Pellegrini, Co-Organizer #iosonociòchevedi, Marketing and Communication Consultant.

Oggi la campagna si presenta con il format della video intervista a un panel di 12 donne, ciascuna rappresentativa di un ambito professionale, che attraverso il racconto della loro storia personale, testimoniano quanto la verità del loro messaggio sia stato premiante e quanto il web sia stato importante e strategico per la loro attività.

Le interviste vivranno in Rete: saranno pubblicate sul canale ufficiale Youtube (https://youtu.be/Qv1heGX1NE4) e sulla pagina Facebook (https://www.facebook.com/iosonociochevedi/?fref=ts) e Instagram, una ogni dieci giorni.

“Coinvolgere solo le donne non è discriminante verso gli uomini, in autunno è prevista una seconda edizione dedicata solamente a volti maschili - conclude Giovanna Vitacca. Semplicemente, per partire, ci è sembrata la scelta più naturale perché sono state due donne a dar vita a questo progetto e, si sa, le donne sono generalmente più social e tendono a creare maggiore sinergia tra vita privata e professionale”.

Le protagoniste della campagna “#iosonociòchevedi” sono:

• Ippolita Baldini , Attrice

• Valeria Benatti, Speaker radiofonica RTL e Scrittrice

• Annarita Briganti, Giornalistica culturale e Scrittrice

• Giada Curti – Stilista

• Margaret Dallospedale – Blogger

• Mafe de Baggis – (Digital) Media Strategist

• Laura Luz – Cantante

• Stefania Mariposa – Fotografa

• Benedetta Mazza – Presentatrice

• Selena Pellegrini – Imprenditrice

• Eleonora Rocca - Imprenditrice

• Barbara Rossi – Manager Sportiva, Pedagogista

Evolvere affida le media relations a Diesis Group


cid:bGdfRGllc2lzLmpwZw$1365260$936628@mail

cid:bG9nb19ldm9sdmVyZS5qcGc$1364760$454244@mail

Al termine di una consultazione, Evolvere Spa ha scelto Diesis Group per le relazioni con i media. 

Evolvere è il gruppo italiano leader nel settore della generazione distribuita e dell'efficienza energetica.

Dall'anno di inizio attività, nel 2016, l'azienda si è affermata sul mercato ed è ora pronta per avviare il proprio piano di comunicazione.

"Abbiamo scelto Diesis Group per la particolare predisposizione ai risultati concreti e per la forte esperienza nella comunicazione d'impresa nella fase di avvio e di posizionamento, quando le relazioni con i media devono avere la massima efficacia" dice Gian Maria Debenedetti, amministratore delegato di Evolvere.

Evolvere è oggi la prima azienda per numero di impianti fotovoltaici di proprietà e gestiti in Italia: 9.000 impianti e clienti per una potenza totale di oltre 50 MW installati su case di privati e piccole aziende.

Evolvere Spa è nata dalla joint venture tra il management aziendale, L&B Capital Spa, società di investimenti che opera nel settore delle energie rinnovabili e cleantech, ed ESPE Srl, gruppo attivo nella progettazione e realizzazione di impianti ad alta efficienza per l'integrazione tra la produzione di energia elettrica, il riscaldamento e la climatizzazione degli edifici.

Torna Customer Day, l’evento IKN Italy dedicato ai professionisti del marketing

La nuova edizione, in programma a Milano il 15 giugno, si focalizzerà sul consolidamento degli investimenti digitali e sul potenziamento dell’interazione con i clienti


19 aprile 2017 – IKN Italy annuncia Customer Day 2017, l’evento di successo che si propone per il terzo anno consecutivo come il punto di incontro dedicato ai professionisti del Marketing: un’occasione per condividere strategie, idee e suggestioni al fine di conoscere le esigenze del consumatore.

Digital Transformation Flash Forward”: questo il tema trainante dell’evento, un vero momento di networking che si pone l’obiettivo di fare chiarezza sulle modalità per stare al passo con la Digital Transformation, per consolidare e misurare gli investimenti nel digitale e per potenziare l’interazione con i clienti. 

Sarà proprio questo il tema trattato in occasione dell’Inspirational Speech che darà il via ai lavori grazie al contributo del giornalista e multimedia storyteller Roberto Bonzio.

Al momento introduttivo, seguirà una delle novità in programma nella nuova edizione dell’evento, la Sessione Plenaria, che coinvolgerà CEO e General Manager sul tema: "Omnichannel, what’s next? Cosa ci si può aspettare per i prossimi tre anni?"

Confermata la partecipazione di:
Ø  Alessandro Lazzaroni, CEO Domino’s Pizza
Ø  Fabrizio Ascoli, AD Nashi Argan
Ø  Eugenio Cecchin, AD Ideal Standard
Ø  Matteo Sarzana, General Manager Italy Deliveroo
Ø  Barbara Covili, General Manager MyTaxi

La giornata di lavori continuerà con 4 Sessioni Tematiche, che rappresentano un focus sui più attuali argomenti:
Ø  Digital Marketing & Omnichannel Strategy;
Ø  Business Data Analytics per una digital customer experience;
Ø  L’IoT per la customer satisfaction nel settore banking & insurance, tlc & utilities;
Ø  Clienteling e digital identity nel settore GDO, consumer e turismo.
Customer Day 2017 propone una serie di novità tra cui una Interactive Table Session, che rappresenta un vero momento di networking dinamico creato per favorire il confronto tra i partecipanti su come migliorare le campagne di marketing multicanale in ottica customer journey channel; una Invitation Only Session, l’approfondimento riservato ai Top Manager per discutere su come creare una mentalità digital e cross canale nel personale organizzativo; 4 Tavole Rotonde settoriali in cui vengono coinvolti Retail e Consumer Goods, Energy e TLC, Banking e Insurance, Trasporti e Turismo.


L’evento rappresenta una opportunità di approfondimento e di networking per i responsabili delle seguenti aree aziendali: Marketing, CRM, Customer Care, Contact Center, Multicanalità, Digital Marketing, Ecommerce,  Mobile, Omnichannel, Pagamenti, Loyalty, Business Intelligence, Insight & Analytics, Social Media, Sales.

La terza edizione di Customer Day è stata realizzata grazie al contributo dell’Advisory Board che coinvolge Manager delle seguenti aziende: MSC Crociere, Banca Widiba, BlaBlaCar, Axpo Italia, Intesa Sanpaolo, Enegan, Hera Comm, Domino’s Pizza, Piaggio, Bob Martin – Pet care.

L’appuntamento è a Milano il prossimo 15 giugno.

Per informazioni e aggiornamenti sul programma: www.customerday.it





Company Profile

Istituto Internazionale di Ricerca, alla vigilia del suo 30° compleanno, diventa IKN Italy– Institute of Knowledge & Networking per rispecchiare le trasformazioni del business e guidare il cliente verso l’innovazione.

IKN Italy è l’acronimo di:

-          Institute: realtà riconosciuta nel mondo della Formazione e del Content Networking. Competenza ed eccellenza dimostrate negli anni per le seguenti aree di business: Farmaceutico, Sanitario, Energy & Utilities, Assicurativo, Retail & GDO, Bancario, Logistico, Food, Sviliuppo e Amministrazione del personale, Industrial, Information Technology, Legale e Fiscale, Marketing e Vendite , Project Management e Amministrazione. Questo ha permesso all’Azienda di creare le proprie communities, luoghi fisici e virtuali che racchiudono contenuti esclusivi condivisi da figure dello stesso settore.
-          Knowledge: punto di raccolta dei dinamici bisogni dei clienti che vengono soddisfatte attraverso una continua ricerca e analisi del mercato per offrire temi e programmi sempre up-to-date e innovativi, e attraverso una Faculty di esperti in grado di portare un sapere unico e internazionale. Questo permette alle aziende clienti di restare aggiornate e informate su tutte le trasformazioni del proprio settore. Attraverso canali tradizionali, digital e social l’Azienda da la possibilità di condividere conoscenze, esperienze aziendali, best practice e innovazioni.         
-          Networking: teatro esclusivo di incontro che mette in contatto i professionisti. La creazione di communities specializzate consente di  costruire una fitta rete di relazioni e interazioni tra tutti gli esponenti del settore, attraverso grandi appuntamenti in cui confrontarsi con partner, colleghi e protagonisti di spicco. L’azienda studia e sviluppa continuamente nuovi
-           

formati per i propri eventi che favoriscano il networking per le aziende partecipanti creando e implementando numerose occasioni di business.


L’Azienda è certificata UNI EN ISO 9001 : 2008 e qualificata per la presentazione di piani formativi a organi istituzionali e fondi interprofessionali che si occupano delle richieste di finanziamento e della gestione dei processi burocratici
www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.


Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.


L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.


Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.


Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.





Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License






CorrieredelWeb.it è un'iniziativa di Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista




indirizzo skype: apietrarota



CONTATTI