CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Ultime news di Marketing & Comunicazione

Cerca nel blog

venerdì 28 dicembre 2012

INNAMORATI TRA LE ORCHIDEE


Bussolengo (Vr). Flover Garden Center, dal 9 al 17 febbraio 2013, dedica a tutti gli innamorati la Mostra delle Orchidee: un romantico giardino con oltre 100 esemplari tra i più ricercati e ammirati.


Sos Orchidea: porta la tua orchidea e trova la cura giusta per avere una pianta perfetta.


Sabato 9 domenica 10 febbraio 2013 corso gratuito per conoscere tutti i segreti della coltivazione delle orchidee.


Posta la tua foto! Scatta e pubblica le tue immagini sulle orchidee in mostra sulla pagina di Facebook di Flover.



Un viaggio a due tra colori ammalianti, forme sinuose, profumi inebrianti. Nel mese degli innamorati Flover Garden Center di Bussolengo (Vr) si trasforma, dal 9 al 17 febbraio 2013, in un giardino seducente e inebriante con la Mostra delle Orchidee. Piccole isole decorate aspettano gli innamorati, che per San Valentino vorranno dedicarsi un momento particolare, magari sorseggiando un buon tè immersi nell’atmosfera orientale del romantico giardino di orchidee.
Saranno oltre 100 le specie rare e particolari, presentate dai più famosi collezionisti al mondo, che si potranno ammirare al Flover. E per gli appassionati un appuntamento da non perdere. Durante la mostra scatta l’operazione Sos Orchidea: dal 14 al 17 febbraio 2013, uno dei più famosi esperti del settore, Frank Roellke, sarà a disposizione per dare consigli sulla cura di questa pianta OLTRE AD ESPORRE MOLTEPLICI DEI SUOI ESEMPLARI DI ORCHIDEE. Sabato 9 e domenica 10 febbraio 2013, dalle 16 alle 18, Adriano Corazza, esperto del settore terrà un corso gratuito per apprendere i segreti per curare e mantenere al meglio queste preziose piante.
San Valentino tra le orchidee – L’orchidea è un fiore molto antico, amato e ammirato nei secoli per la sua linea e i suoi colori. Dal 9 al 17 febbraio 2013 sarà possibile ammirare oltre 100 esemplari rari nella Mostra delle Orchidee organizzata dal Flover Garden Center di Bussolengo e giunta quest’anno alla 24a edizione. Un’esposizione che quest’anno Flover ha voluto dedicare a tutti gli innamorati. Un raffinato giardino, con romantici tavolini a due posti, nascosti all’ombra di particolari e ricercate orchidee, attende chi vuole dedicarsi un momento diverso dal solito, assaporando un buon tè in un giardino dall’atmosfera orientale e molto intima.
Le orchidee sono tra i fiori più amati dalle spose: fioriste professioniste saranno a disposizione per una consulenza sulla creazione di raffinati e unici bouquet da sposa e sull’allestimento della chiesa e della location scelta per il giorno più importante.


Operazione Orchidea - La mostra sarà un’occasione impedibile per tutti gli amanti di questa preziosa pianta per avere una consulenza d’eccezione. Nel weekend di San Valentino, dal 14 al 17 febbraio 2013, uno dei più importanti collezionisti e coltivatori di orchidee, Frank Roellke della floricoltura tedesca Rollke Orchideenzuch, sarà a disposizione per consigliare le cure migliori e più adatte, ma anche per stimolare e diffondere la conoscenza delle molteplici specie di orchidee tutt’oggi esistenti. I visitatori potranno portare la propria pianta e mostrarla all’esperto, che valuterà tutto quello che sarà necessario fare per avere la fioritura ideale. Sempre in questi giorni gli esperti di Orchids club saranno presenti alla mostra con i loro splendidi esemplari e offriranno i loro preziosi consigli.
L’operazione Sos orchidea sarà attiva tutti i giorni della mostra, grazie al supporto di esperti e collaboratori Flover.
Per gli amanti di questo splendido fiore, sabato 9 e domenica 10 febbraio 2013, dalle 16 alle 18, Adriano Corazza, di Floricoltura Corazza, esperto nella coltivazione delle orchidee, terrà due corsi gratuiti aperti a quanti vorranno conoscere da vicino queste piante e apprendere i segreti per mantenerle sane e belle nel tempo.


Posta la tua foto! – L’orchidea è un soggetto affascinante per chi ama fotografare. E allora tenete pronta la vostra macchina: in occasione della Mostra delle Orchidee si potranno scattare immagini agli esemplari più rari e pubblicarle nella pagina facebook di Flover.
Tutte le novità Flover si trovano sul sito www.flover.it. Per essere sempre aggiornati basta cliccare Mi piace sulla fan page di Facebook e seguirlo su Twitter flover_tw.


Info: www.flover.it; segreteria@flover.it tel. 045 2225411.

Ufficio Stampa: Studio Eidos di Sabrina Talarico, tel. 049.8910709, www.studioeidos.it

A Roma prosegue con successo "Presepi... seguendo la stella cometa"


IX Edizione Mostra
"Presepi... seguendo la stella cometa”

08 dicembre 2012 - 06 Gennaio 2013
San Carlo al corso - via del Corso 437 Roma
Dall’8 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013, presso gli spazi espositivi del Centro Culturale Giovanni Paolo II, sottostanti la Basilica dei SS. Ambrogio e Carlo in via del Corso 437, si svolgerà la IX edizione della Mostra di Arte Presepiale “Presepi…seguendo la stella cometa” organizzata da Paola Bruni. Non c’è Natale senza Presepe. Non c’è Presepe senza fede, senza poesia , senza stupore.
Una tradizione che si ripete e che tutti gli anni ha attirato un numero sempre crescente di visitatori, dedizione e progettualità che di anno in anno, fanno di questa mostra una meta piacevole per i visitatori provenienti da tutta Italia .La magica atmosfera del Presepe, torna dunque anche quest'anno, pronta ad affascinare grandi e piccoli, a stupire e a svelare i segreti nascosti nei suoi simboli. Dunque presepio non solo come rappresentazione dell'Evento, presepio anche come mezzo didattico per poter spiegare con un unico chiaro linguaggio che ogni personaggio, ogni luogo diventa il mezzo per fare arrivare la lieta novella alla gente. Suoni, colori, immagini, sensazioni, trasporteranno i visitatori a ritroso nel tempo, Per riscoprire la suggestiva teatralità del presepe napoletano, ricco di storia e simbolismi, divertito dalla presenza di tipi grotteschi, ricco di storia …palpitante di vita!
Roma è presente con una Roma trasteverina ,i suoi personaggi, i suoi mercati, scene di vita rionale che mostrano artigiani impegnati in antichi mestieri, ormai scomparsi tra i granelli del tempo. Con la solenne intensità, che sembra fermare il tempo, del presepe palermitano, nel quale la Sacra Famiglia pare un prezioso scrigno di intimità e di amore, soffermandosi sulle tecniche usate per crearlo , tramandate da generazione in generazione. Ed ecco il momento mistico e poetico più coinvolgente, dentro la scatola del tempo la Madonna, San Giuseppe, il Bambinello e via via tanti personaggi che dovranno essere sistemati nella grotta sui dirupi nelle casette, con amore e commozione per rievocare in tutte le case la notte delle notti ….la notte di NATALE!
In mostra dunque le tradizioni, le nostre radici così forti e uniche da costituire un patrimonio che non possiamo tenere solo per noi ma da condividere con gli altri. Il tutto reso ancora più suggestivo dal percorso espositivo, curato con amore da
Paola Bruni , dalla straordinaria ambientazione della Cripta. Una mostra insomma non solo di eccezionale qualità artistica, ma di grande linguaggio simbolico. I Presepi vengono raccontati da Maria e Noemi che prendendo per mano il visitatore raccontano attente, le fedeli ricostruzioni degli ambienti, gli scenari mirabili, i simboli e il luogo affascinante dove sono esposti. Insomma una mostra da visitare. E’ questo il più bel premio per chi, lavorando , spende le proprie serate, il proprio ingegno, la propria arte per donarci una creazione, una emozione così autentica e poetica come il Presepe. La mostra sarà aperta dal Lunedi alla Domenica dalle ore 10,30 alle  ore 19,00
- Biglietto: Unico € 3 bambini fino a 6 ani ingresso gratuito - Visite guidate gratuite ultima visita guidata ore 18,30 - Si organizzano anche percorsi guidati per gruppi
Per informazioni : Bruni Paola  338 5962180 mail pgeventi@yahoo.it
Ufficio stampa: Simonetta Clucher 349 0690047 - s.clucher@libero.it

giovedì 27 dicembre 2012

8 e 9 gennaio 2013: a Peschiera del Garda è di scena l’Eccellenza





L’AICG (Associazione Italiana Centri Giardinaggio) organizza il primo convegno nazionale dei centri di giardinaggio presso il Parc Hotel Paradiso & Golf Resort a Peschiera del Garda, l’8 e 9 gennaio 2013, dal titolo:

L’eccellenza, storie di uomini e aziende

Nella suggestiva cornice del Parc Hotel Paradiso & Golf Restaurant a Peschiera del Garda (VR) tutti gli operatori dei centri di giardinaggio parteciperanno ad un evento formativo di alto livello, dove potranno confrontarsi con esperienze aziendali e uomini che hanno fatto delle loro idee un’arma vincente; come Graziano Giovannelli, precursore indiscusso del settore, oltre che socio fondatore di AICG, alla cui memoria sarà dedicato il convengo.

In un momento in cui la crisi del mercato globale lancia alle aziende italiane nuove sfide, Manager e Imprenditori appartenenti al settore dei centri giardinaggio (Garden Center) si ritrovano per confrontarsi e raccogliere appieno questa sfida, per garantire futuro e competitività alle
loro imprese, ponendo alla base degli investimenti futuri il valore che decreta il vero successo: le persone.

Ospiti dell’evento saranno infatti Imprenditori di fama anche internazionale che con la loro expertise hanno conquistato il successo. Racconteranno la loro storia di uomini e metteranno a disposizione la loro esperienza come team leader:

Riccardo Illy, Imprenditore, oggi Vicepresidente della Illy Caffè, azienda di famiglia che grazie al suo apporto ha saputo trasformarsi e rimodernarsi attraverso strategie di marketing vincenti, fino ad arrivare ad essere presente in oltre 140 paesi nel mondo.

Erwin Meier, Direttore della Jardinerie Meier a Dürnten in Svizzera, recentemente premiato come miglior Gardencenter indipendente ed a gestione familiare. Grazie alla sua capacità innovativa ha saputo infatti stabilire nuovi standard nel settore florovivaistico svizzero e creare le nuove tendenze. Il modello innovativo viene preso come riferimento del settore a livello internazionale.

Leonardo Milani, Mental trainer delle frecce tricolori affermato psicologo, dirige l’Istituto di psicologia del benessere. Lavora al miglioramento e allo sviluppo personale in ambito aziendale e sportivo, attraverso tecniche di gestione delle energie e dello stress operativo, strategie di Leadership e Organizzazione.

Florian Seyd e Ueli Signer, due affermati maestri fioristi e decoratori, che hanno fatto della loro passione per la natura e il mondo floreale una professione di grande successo, capace di soddisfare e realizzare i sogni dei loro clienti, grazie al loro estro e alla loro capacità creativa, unita ad una grande professionalità e conoscenza del mestiere.
Gianluca Zadra, Docente di Ortoflorovivaismo, Frutticoltura ed Esercitazioni agrarie presso l'Istruzione e Formazione Professionale e l'Istituto Tecnico agrario Centro Istruzione e Formazione - Fondazione Edmund Mach Istituto Agrario di San Michele all'Adige (TN).

Intrerverranno inoltre i più importanti esperti come giornalisti e consulenti del settore che metteranno
in luce temi ‘caldi’ ed esamineranno le possibili soluzioni per sviluppare un percorso di crescita del settore e dare risposta alle domande che quotidianamente vengono poste anche da parte delle varie amministrazioni..
L’evento si prospetta quindi una vera occasione per gli operatori dei centri giardinaggio, per
condividere esperienze e attuare nuove strategie vincenti per la propria impresa.



Per partecipare o richiedere informazioni:
Segreteria AICG – 045/6770100 segreteria@aicg.it www.aicg.it

venerdì 21 dicembre 2012

Multi Level System di FASTEMS: un’intero impianto in un unico sistema di produzione flessibile



Multi Level System  (MLS) rappresenta la soluzione High End della gamma Fastems, ovvero un sistema in grado di incontrare qualsiasi esigenza di produzione, grazie alla libera configurabilità dei suoi moduli standardizzati.
Un prodotto unico nella sua categoria, che non solo può venire attrezzato con un numero variabile di stazioni di carico e pallet macchina, ma inoltre può ospitare centri di lavoro di diversi tipi in numero di unità desiderate e caratterizzati da pallet di diverse dimensioni ed altezze - oltre a qualsiasi dispositivo ausiliario si ritenga utile.
I sistemi MLS possono essere dotati di celle robotizzate integranti robot FANUC per le funzioni di Autoload e per la sbavatura robotizzata o di un’ampia gamma di macchine operate manualmente e sistemi per la gestione dei materiali.
La possibilità di prevedere un numero variabile di livelli per l’immagazzinamento di materiali e prodotti finiti permette di combinare un’elevata capacità di stoccaggio con un ingombro ridottissimo, mentre la navetta a doppio montante Double-Mast Stacker Cranes (DMC) consente la movimentazione dei pallet ad alta velocità e può spostare carichi fino a 10.000 kg.
Il Supervisore di produzione MMS Enterprise garantisce un impiego efficiente e flessibile del sistema, rendendo MLS adatto tanto alle grandi produzioni quanto alle lavorazioni di quantità ridotte di pezzi.
Grazie a MLS di Fastems oggi è dunque possibile automatizzare un intero stabilimento produttivo, comprese le funzioni di gestione del materiale e di assemblaggio, riducendo i tempi di fermo macchina ed assicurando così un incremento del numero di ore lavoro annue ottenibili da ciascun centro di lavoro. Inoltre, è da rilevare la sensibile riduzione degli spazi produzione e stoccaggio che ne consegue, con evidenti ripercussioni positive sui costi strutturali e di stoccaggio.

giovedì 20 dicembre 2012

Nuovo FPC-3000 per macchine di grandi dimensioni



Il nuovo modello di Sistema di Produzione Flessibile FPC-3000 di Fastems presenta un design completamente rinnovato sia dal punto di vista estetico che da quello funzionale, studiato per soddisfare al meglio le esigenze di installazione e manutenzione.
Rispetto ai modelli precedenti, FPC-3000 ha una dimensione di carico maggiore e dispone di un numero più elevato di posti pallet. Qualora si renda necessario aumentare la produzione, FPC-3000 consente inoltre di gestire con la massima semplicità l’ampliamento del sistema aggiungendo posti pallet, nuove macchine o stazioni di carico.
Ma i punti di forza di FPC-3000 non sono solo di tipo tecnico: il sistema ha infatti tempi di consegna molto brevi ed è quindi in grado di fornire una risposta rapida alle esigenze di aumento della produzione. Trattandosi poi di un FMS montato e testato in fabbrica, permette un'installazione veloce ed un avviamento gestito direttamente presso la sede del cliente.
Come tutti i prodotti FPC, consente di gestire un'ampia gamma di macchine utensili e pallet, con dimensioni variabili generalmente da 400 x 400 mm fino a 1.000 x 1.000 mm. Il peso di carico massimo può raggiungere i 3.000 kg.

mercoledì 19 dicembre 2012

L’APPetito vien donando! Pranzo di Natale speciale con Phoenix Contact ed AMREF



Il periodo natalizio è occasione di incontri conviviali in tutto il mondo. Quest’anno, grazie a Phoenix Contact, la tavola natalizia si allarga idealmente e porta a pranzare insieme alle popolazioni dell’africa orientale. Per l’ottavo anno di seguito, infatti, Phoenix Contact supporta il progetto idrico di AMREF, e lo fa con l’ennesima originale iniziativa. 

Dal 19 novembre infatti, accedendo alla pagina www.phoenixcontact.it  si ha la possibilità di scaricare gratuitamente la APP dello sfizioso ricettario etnico, con le ricette dei luoghi dove AMREF è presente con i suoi progetti solidali.
Un piccolo dono natalizio che Phoenix Contact riserva a tutti i suoi amici ma anche un gesto prezioso: per ogni download effettuato infatti Phoenix Contact donerà 1 Euro ad AMREF, destinandolo alle iniziative a sostegno delle popolazioni di Kenia, Tanzania e Uganda.
Il ricettario sarà disponibile in formati compatibili per iPhone, iPad e dispositivi Android e sarà scaricabile fino al 15 Gennaio 2013. Buon APPetito quindi, e Buone Feste!

 

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *