CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Ultime news di Marketing & Comunicazione

Cerca nel blog

martedì 31 gennaio 2012

Ancora più efficienza con la nuova famiglia Liquid Cooling Packages della generazione ‘Blue e’.

Con la nuova piattaforma Liquid Cooling Packages (LCP). Rittal presenta la prima famiglia di sistemi di cooling della generazione “Blue e”, caratterizzata da capacità di raffreddamento potenziata, scelta del prodotto mirata e trasparente, operazioni di service semplificate e capacità di coniugare massimo risparmio ed elevata efficienza energetica.
La piattaforma LCP è costituita da quattro diversi sistemi di climatizzazione basati su rack, tutti realizzati con la stessa architettura e progettati con componenti perfettamente intercambiabili per soddisfare anche le esigenze più specifiche dei clienti.
Accanto a Rittal LCP, il sistema di raffreddamento a liquido in grado di offrire potenze frigorifere da 30 a 60 kW in soli 300 mm di larghezza (dimensioni attualmente fornibili solo da Rittal) la piattaforma comprende:
•    Rittal LCP Inline, destinato a raffreddare intere serie di rack creando un corridoio di aria fredda proveniente dal fronte
•    Rittal LCP T3+, la soluzione ideale per tutti i Data Center TIERS, grazie al doppio circuito idraulico e alimentazione ridondante che assicura una maggiore protezione degli apparati in caso di interruzione dell'alimentazione
•    Rittal LCP passivo, la variante ecologica a più alto risparmio energetico della piattaforma: con una potenza frigorifera di 20 kW senza ventilazione, esso è costituito da uno scambiatore di calore aria/acqua incorporato nella porta posteriore dell’armadio server, dove le ventole dei server convogliano l'aria calda
•    Rittal LCP DX (ad espansione diretta), particolarmente utile per applicazioni di piccole dimensioni in spazi ristretti, è disponibile in due varianti - per rack singoli e per rack installati in batteria - e impiega un mezzo frigorigeno al posto deliacqua, risultando facile e veloce da installare.

lunedì 30 gennaio 2012

Scopri come ottenere la massima valutazione da un Compro Oro

Hai mai pensato di sbarazzarti dell'oro vecchio che magari tu, tua moglie, la tua fidanzata o qualcuno della tua famiglia tiene in casa a fare le ragnatele? Magari un gioiello rotto o dal design talmente antico da sembrare vecchio perfino a Rita Levi di Montalcino?

La soluzione sono i Compro Oro: attività commerciali dove ritirano oggetti in oro, per poi fonderli e farne dei lingotti.

Naturalmente questi negozi pretendono, giustamente, di guadagnarci qualcosa nella transazione: il loro guadagno è dato dalla differenza del valore di mercato dell'oro rispetto a quello a voi riconosciuto, a cui però vanno sottratti ulteriormente i costi di gestione: negozio, stipendi e costi della fonderia.

E' chiaro quindi che la quotazione al grammo del tuo oro usato può variare molto in base alla posizione del negozio e quindi al costo dell'affitto, alla quantità di oro che il negozio riesce movimentare, se il negozio è un franchising ed in generale all'efficienza dell'organizzazione.

Ecco perché è possibile ottenere di più vendendo il proprio oro ed in questo post ti spiego come farlo grazie al compro oro online CashGold. Prima però ti voglio parlare meglio di CashGold e di come mai sia così conveniente vendere oro con loro rispetto ad altri negozi simili:
  1. E' stato la prima società a svolgere questo servizio interamente online è ad oggi l'unico attivo, non solo in Italia, ma in 14 stati europei
  2. Grazie a questa formula riesce ad avere costi di gestione relativamente bassi, rispetto al quantitativo d'oro che riesce ad acquistare
  3. Non è un franchising, ma una società per azioni registrata alla Banca d'Italia
  4. Ha una fonderia propria, in questo modo la filiera è più corta
E' grazie a questi punti che CashGold riesce a fornirti una valutazione mediamente più alta rispetto a quella che potrebbe offrirti il negozio sotto casa. Scopri come funziona il servizio di CashGold Guarda il video di CashGold e scopri i passaggi per vendere il tuo oro online: http://www.youtube.com/watch?v=O0WDDEf3mIw&feature=youtu.be

Il funzionamento è semplice:
  1. Pesi il tuo oro, anche con una bilancia da cucina
  2. Ti colleghi al loro sito e con il loro calcolatore fai una stima di massima del valore del tuo oro
  3. Compili un form richiedendo il Gold Kit e bloccando il prezzo al grammo, mettendoti al sicuro da eventuali oscillazione di mercato
  4. Ricevi a casa il Gold Kit per spedire il tuo oro, allegando la documentazione necessaria
  5. Ricevi i tuoi soldi non appena il tuo oro sarà ricevuto ed analizzato (tutto filmato e disponibile nella tua area riservata)
Semplice no? Ed in più puoi fare tutto comodamente da casa tua! Entra nel sito di CashGold e valuta subito il tuo oro!

domenica 29 gennaio 2012

Roma Internationa Estetica

Si chiama Roma Internationa Estetica, l'evento in corso fino a lunedì alla Fiera di Roma. Un appuntamento imperdibile per tutti gli addetti ai lavori al settore bellezza, ma anche per il pubblico curioso di scoprire le ultime novità in fatto di trucco, smalti, massaggi, pettinature, i prodotti, i servizi e le apparecchiature di ultima generazione.
I padiglioni sono una straordinaria tavolozza di colore, ad una prima occhiata, a dominare sembra la cura delle unghie. Il caro vecchio smalto rosso è roba d'altri tempi. In tema di unghie la fantasia si scatena oltre ogni immaginazione. Dimostrazione che il boom registrato dal settore negli ultimi anni non risente della crisi.
E lo stesso vale per il trucco permanente, la cui richiesta è in continuo aumento e di pari passo crescono macchinari sempre più precisi che consentono di eseguire il lavoro in completa sicurezza.

L'evento è anche occasione, soprattutto per i ragazzi che frequentano le varie scuole per estetica, per incontrare esperti provenienti da tutta Italia, che in questi giorni mettono a disposizione la loro esperienza con dimostrazioni che a volte sembrano dei veri e propri momenti di spettacolo.

Tra questi quello offerto dalla “Fashion Look Academy” che ha visto come protagonista Tania Bambaci, Miss Italia nel Mondo 2011 trasformarsi in una splendida sposa romantica, sotto le abili mani di Alfonso Boselli che ha curato l'acconciatura sotto gli occhi del pubblico.

Un intero padiglione è dedicato alla medicina estetica, con apparecchiature sempre più sofisticate in grado di ridurre il mumero di sedute, ma garantire comunque il risultato desiderato. Tra le novità della fiera quella che riscuote maggiore interesse e curiosità è il massaggio effettuato da minuscoli pesciolini, in grado rimuovere le cellule morte e rinnovare la nostra pelle regalandoci un piacevole massaggio alternativo. Una tecnica questa che sta spopolando in Europa, ma che per l'Italia rappresenta una vera e propria novità.

La fiera è la dimostrazione che belli non si nasce, ma si diventa. E' però necessario affidarsi a mani esperti, a professionisti che possono aiutarci a cancellare qualche difetto o inestetismo.

Uno spazio specifico è riservato ai workshop con incontri ai quali partecipano ricercatori, endocrinologi, medici estetici, flebolinfologi, nutrizionisti, chirurghi e fisioterapisti.
Tutto questo fino è Roma Internationa Estetica, dal 28 al 30 gennaio, alla Fiera di Roma ingresso Nord

giovedì 26 gennaio 2012

Nuovo record di visite per Blogo: 6.5 mio di utenti unici e active reach del 23.6% per la 1° fonte d'informazione indipendente in Italia

• 3° polo d’informazione dopo repubblica.it e corriere.it
• Entertainment (#3), Donne (#3) e Motori (#4) i canali più performanti nelle classifiche Audiweb


Blogo, la prima fonte di informazione libera e indipendente del panorama internet italiano, parte del gruppo Populis, ha annunciato oggi un nuovo record di traffico, riconfermandosi 3° polo d’informazione più seguito nel nostro Paese, con 6.5 milioni di utenti unici al mese e un’active reach del 23.6% (dati Audiweb, ottobre 2011).

Grazie alla freschezza dei contenuti e al dialogo continuo e immediato con il lettore, Blogo firma un nuovo primato, ribadendo la propria leadership come prima fonte di informazione libera e indipendente nel panorama web italiano.

I risultati di traffico confermano il successo dell’approccio editoriale adottato, che va ad individuare fasce di pubblico altamente profilate per argomento, garantendo un elevato livello di engagement rispetto ai temi trattati. Attualità, Motori, Entertainment, Donna, Lifestyle, Sport e Tecnologia sono i 7 canali tematici che permettono di presidiare al meglio le principali aree di interesse. In particolare, canali come Motori (2,4 Milioni UV), Entertainment (4,4 milioni UV) e Donna (5,3 milioni UV) sono fortemente apprezzati dal pubblico come dimostrato dall’alta percentuale di accessi (Dati Google Analytics, ottobre 2011).
Il canale Entertainment (3° nella categoria) è guidato da Tvblog.it, popolarissimo anche sui social network, che presenta picchi di traffico soprattutto in corrispondenza di eventi ormai celebri tra gli appassionati di spettacolo: un caso su tutti, i Tvblog Awards 2011 con oltre 100.000 interventi su Facebook e 50.000 voti espressi sul sito.

Boom di visite per il 2011 anche sui canali dedicati ai motori (4° posto nel ranking Audiweb): tra i più seguiti, Autoblog.it e Motoblog.it, che hanno visto crescere ulteriormente il numero di accessi fino alla fine del 2011, con una fortissima concentrazione di traffico a novembre in corrispondenza della diretta dall'EICMA, il Salone Internazionale del Motociclo (100.00 visite in meno di 24 ore). Ottimo infine il posizionamento del Canale Donna, che si colloca al 3° posto nella multi-categoria Family & Lifestyles .

“l’Italia è un mercato molto interessante per quanto riguarda l’offerta di contenuti informativi online, con una crescita annua che procede a livelli esponenziali e si muove di pari passo con la riduzione del digital divide e l’incremento dei consumi su internet.” , commenta Giovanni Fantasia, COO e Managing Director del Gruppo, “Anche Blogo sta vivendo un momento di forte espansione. Grazie al nostro approccio verticale, infatti, siamo in grado di raggiungere in modo mirato nicchie di utenza accomunate da forti interessi, offrendo condizioni uniche agli inserzionisti. A un anno dall’acquisizione, possiamo tracciare un quadro nettamente positivo e per il 2012 prevediamo di crescere ulteriormente, con un’integrazione sempre più forte a livello social ”

** ENDS**
About Blogo
Blogo e’ il terzo polo di informazione online in Italia, dopo repubblica.it e corriere.it, e la prima e autorevole fonte di informazione partecipata e indipendente nello scenario Web italiano (Audiweb View, Ottobre 2011). Blogo è organizzato in 7 canali tematici verticali per presidiare al meglio le principali aree di interesse: News, Motori, Entertainment, Donna, Lifestyle, Sport,,Tecnologia. In particolare, canali come Motori (2,4 Milioni UV), Entertainment (4,4 milioni UV) e Donna (5,3 milioni UV) sono fortemente apprezzati dal pubblico come dimostrato dalla alta percentuale di accessi diretti.

Con un concept editoriale inedito, Blogo ridefinisce in modo innovativo il paradigma dell’informazione digitale combinando perfettamente news verticali di qualità, realizzate da esperti del settore, con le opinioni dei blogger più influenti del panorama internet italiano.
www.blogo.it

About Populis
Populis è tra le Digital Media Companies in più forte crescita in Europa (GP Bullhound Media Momentum 2011, #7 Deloitte Technology Fast 500 EMEA, Red Herring 100 Europe) e leader europeo nella produzione di contenuti verticali. Fondato nel 2004, il Gruppo ogni mese produce, distribuisce e monetizza oltre 35.000 contenuti di alto interesse in 8 lingue per 600 siti di proprietà, inclusi Excite Europe, Blogo e Blogosfere, e i 700.000 siti del network mokono.

Populis è una società paneuropea con un team di oltre 150 collaboratori interni in Italia, Irlanda e Germania, oltre ad una vasta rete di collaboratori esperti operativi nel Regno Unito, Germania, Olanda, Francia, Italia, Spagna, Svezia, Stati Uniti, Australia, Russia e Brasile.
www.populis.com

martedì 24 gennaio 2012

Come l’automazione cambia la meccanica: con Fastems alla scoperta degli FMS, tra vantaggi e false certezze

Nelle produzioni effettuate tramite centri di lavoro tradizionali, ovvero ad isola, i tempi di attesa dei mandrini superano generalmente il 60% delle ore disponibili in un anno. Una porzione importante, che può tuttavia venire ridotta in modo drastico tramite l’integrazione di un sistema flessibile di produzione (FMS).
L’incremento di produttività derivante da questa riduzione dei tempi improduttivi è notevole, ma non è l’unico vantaggio ottenibile da un sistema FMS: esso agevola infatti la lean production, permettendo di gestire gli impianti in modo flessibile e di gestire gli ordini in modo da ottimizzare i processi di lavorazione.
Nonostante ciò, molti operatori di PMI sono tuttora restii ad adottare FMS, ritenendoli adatti solo alle grandi aziende. In particolare, i maggiori dubbi relativamente all’impiego dei FMS in imprese di dimensioni medio-piccole sono legati a false convinzioni circa la loro flessibilità e la capacità di far fronte a lavorazioni di lotti piccoli, molto variabili tra loro.
Al contrario, un’analisi più accurata dimostra che proprio la flessibilità è uno dei punti di forza dei sistemi FMS. Scoprite quale può essere quindi l’impatto di un FMS all’interno di una PMI, guardando il filmato “Come l’automazione cambia la meccanica”, disponibile al link www.fastems.com/comelautomazionecambialameccanica

lunedì 23 gennaio 2012

Uso aziendale della telefonia VOIP

A causa della larghezza di banda efficienza e bassi costi che la tecnologia VoIP in grado di fornire, le aziende stanno migrando dai tradizionali fili in rame sistemi telefonici ai sistemi VoIP per ridurre i costi telefonici mensili. Nel 2008, l'80% di tutte le linee PBX nuovo installato a livello internazionale sono stati VoIP.
Le soluzioni VoIP rivolto alle imprese si sono evoluti in "comunicazione unificata" servizi che trattano tutte le comunicazioni, telefonate, fax, segreteria telefonica, e-mail, conferenze web e le unità in più, come discreti che possono essere forniti con qualsiasi mezzo ed a qualsiasi telefono , tra cui telefoni cellulari. Due tipi di concorrenti sono in competizione in questo spazio:. Un gruppo è focalizzata sul VoIP per le medie e grandi imprese, mentre un altro prende di mira le piccole e medie imprese (PMI) di mercato
VoIP consente sia la comunicazione voce e dati per essere eseguito su una singola rete, che può ridurre significativamente i costi di infrastruttura.
I prezzi delle estensioni sul VoIP sono inferiori rispetto al PBX e sistemi chiave. Switch VoIP può funzionare su hardware commodity, quali PC o sistemi Linux. Piuttosto che architetture chiuse, questi dispositivi si basano su interfacce standard.
Dispositivi VoIP sono semplici, interfacce utente intuitive, così gli utenti possono spesso semplici modifiche alla configurazione del sistema. Telefoni dual-mode consente agli utenti di continuare le loro conversazioni mentre si muovono tra un servizio esterno e un interno cellulare Wi-Fi rete, in modo che non è più necessario effettuare sia un telefono fisso e un cellulare. Manutenzione diventa più semplice in quanto vi sono meno dispositivi per sorvegliare.
Skype , che in origine si è commercializzato come un servizio tra amici, ha cominciato a rispondere alle imprese, fornendo free-of-charge le connessioni tra tutti gli utenti della rete Skype e di collegamento da e per l'ordinaria PSTN telefoni a pagamento.
Negli Stati Uniti la Social Security Administration (SSA) è la conversione suoi uffici distaccati di 63.000 lavoratori dagli impianti telefonici tradizionali di una infrastruttura VoIP riportati sua rete dati esistente.

giovedì 19 gennaio 2012

La Mente dei Ricchi. Metodi e Strategie per Pensare e Vivere una Vita da Ricchi


Impara a vincere la paura legata al denaro, scopri il vantaggio che puoi trarre dal porti obiettivi specifici, impara a gestire il tuo tempo e scopri il potere delle relazioni puntando sulle persone vincenti!

La Mente dei Ricchi
Ebook 238 Pagine, PDF+EPUB
7,99 euro

Questo libro insegna realmente alle persone la strategia di successo delle persone ricche che hanno raggiunto ottimi risultati nella vita. Leggendolo si impara davvero a pensare come loro e ad ottenere gli stessi risultati.

Se vuoi essere libero di stare di più con la tua famiglia e dedicarti alle tue passioni questo ebook è indispensabile. Per diventare ricchi si deve avere una mentalità da ricchi, non serve essere fortunati come pensano in molti.
Diventare ricco e più facile e divertente di quel che si pensi.


Per maggiori informazioni o per acquistare clicca QUI.

lunedì 16 gennaio 2012

Un blog per non dimenticare...

Nasce dall'idea della memoria, dal fatto che oggi conservare la memoria è molto più semplice che una volta, e dal fatto che ogni volta che si rievoca un ricordo si crea un legame indissolubile con quello che siamo, parti di una storia che anche se non vogliamo ci ha formato, e ci forma costantemente tramite la società nella quale viviamo e le persone con cui interagiamo. Oggi la tecnologia ha reso possibile conservare moltissime informazioni in spazi molto limitati, basta pensare a come era poco tempo fa, tutto doveva essere scritto su voluminosi libri, che oltretutto avevano anche una difficile laboriosa manutenzione! Per Non Dimenticare è un sito che raccoglie date da ricordare! Aperto alle collaborazioni esterne tutti possono inviare una data da ricordare che potrà essere pubblicata nel sito! La memoria si sa è un aspetto molto importante per il genere umano! fin dai primordi abbiamo trovato dei metodi per lasciare un ricordo, tramite graffiti sui muri, o incisioni su tavolette di pietra, tutte cose note, che ci rievocano subito il concetto del ricordo! Spesso viviamo di ricordi, quando la vita non ci piace, ma i ricordi sono utili sopratutto se utilizzati come spunto per il presente!

martedì 10 gennaio 2012

Social Love: Consigli, Segreti e Strategie Operative per Trovare il Tuo Partner in Rete Utilizzando i Social Network


Conoscere persone nuove non è mai stato così semplice!

Da Facebook a Google+, questo manuale ti svelerà passo dopo passo come muoverti nel mondo dei social network per trovare la tua anima gemella!

Affina le tue armi di seduzione e sfrutta tutti i mezzi e gli strumenti che il web mette a disposizione. Vai subito alla ricerca del tuo partner ideale!

Inoltre, all'interno dell'ebook e solo per i primi 100 che procederanno all'acquisto, troverai un voucher per l'attivazione gratuita per 6 mesi della LOVE CARD versione Platinum sul sito Cupido.it del valore di 47 euro!

Social Love
Consigli, Segreti e Strategie Operative per Trovare il Tuo Partner in Rete Utilizzando i Social Network
Ebook 204 Pagine, PDF+EPUB
9,97 euro

Clicca qui per acquistarlo o vedere la scheda dell'ebook

lunedì 9 gennaio 2012

Libertà Finanziaria. Come Progettare il Tuo Futuro Economico e Imparare a Gestire le Tue Finanze per Creare Soldi da Giovane


Questo libro si rivolge ai giovani, perché il futuro è nelle nostre mani e siamo gli unici artefici della nostra vita.

Dobbiamo ricordarci che non conta il nostro passato, conta solo ciò che vogliamo essere.

Scopri, con questo ebook, come raggiungere la tua Libertà Finanziaria e impara come far lavorare i soldi per te invece di lavorare per i soldi!

Ebook 122 Pagine, PDF+EPUB
8,99 euro

Acquista qui o vedi maggiori informazioni.

giovedì 5 gennaio 2012

Rittal Flex-Block: Zoccolo a montaggio rapido senza attrezzi

E’ più di un semplice zoccolo il nuovo “Rittal Flex-Block”, il numero uno per flessibilità e velocità d’installazione. Disponibile come accessorio in alternativa agli zoccoli in acciaio, il nuovo zoccolo in materiale plastico razionalizza ancora di più gli spazi all’interno degli armadi di comando con la creazione, senza l’ausilio di attrezzi, di nuovi comparti funzionali nella sottostruttura o nella zona del tetto.

Per quanto riguarda la funzionalità degli armadi di comando, con il lancio del nuovo Flex-Block Rittal dimostra che c’è ancora spazio per i migliorare. Il nuovo concetto di compartimentazione dello spazio funzionale presentato da Rittal consente, grazie all’assemblaggio senza attrezzi, di configurare e allestire velocemente gli armadi. Il nuovo zoccolo in plastica a montaggio rapido affianca la tradizionale gamma di zoccoli in acciaio.
Se finora i componenti degli zoccoli tradizionali, come gli angolari e le flange in acciaio, venivano assemblati tra loro con fissaggi a vite, i moduli del nuovo Flex-Box si montano ad incastro con un semplice clic.
I moduli sono costituiti da angolari stabili e resistenti, coperture terminali, flange in plastica e guide di montaggio in acciaio, queste ultime dotate del tipico reticolo di foratura brevettato da Rittal.

Il montaggio al telaio dell’armadio avviene come sempre dall’esterno o dall’interno. Poiché la quota di fissaggio per gli allestimenti interni del Flex-Box corrisponde alla quota del profilato orizzontale degli armadi serie TS8, è possibile utilizzare gli stessi accessori. I piedini di livellamento e le ruote di trasporto si applicano facilmente agli angolari del fondo utilizzando delle boccole ad inserzione rapida. Se gli armadi devono essere trasportati con un carrello elevatore, le flange e i profilati di montaggio sono facilmente asportabili per poi essere rimontati direttamente in loco.

Il Flex-Block può essere integrato nelle installazioni in batteria mediante le apposite clip di accoppiamento, che inserite a scatto negli angolari, creano una giunzione stabile.
Oltre alla funzione di elemento base per potenziare lo spazio per il cablaggio nel fondo o nel tetto dell’armadio, il nuovo Flex-Block può essere utilizzato anche per integrare eventuali soluzioni di climatizzazione.

mercoledì 4 gennaio 2012

Grimaldi Lines: Tariffa Superfamily & Friends e Super Camper Sardegna

Ecco due offerte molto speciali della Grimaldi Lines per l'isola Sarda riguardanti i traghetti diretti in Sardegna.

Tariffa Superfamily & Friends:
• Tariffa valida tutto l’anno per viaggi andata e ritorno o one way.
• L’applicazione della tariffa prevede il pagamento di due soli passaggi nave + diritti fissi (quote a persona), più il supplemento della cabina scelta (quota a sistemazione).
• La tariffa SuperFamily & Friends è cumulabile con le altre tariffe speciali, sconti e convenzioni.
• La tariffa SuperFamily & Friends deve essere richiesta al momento della prenotazione.
• L’annullamento di uno dei passeggeri paganti fa decadere automaticamente il beneficio dei passeggeri gratis.
• Il biglietto a tariffa SuperFamily & Friends non è rimborsabile, ma può essere modificato alle vigenti condizioni
Super Camper Sardegna:
• Offerta valida per le sistemazioni in cabina per la tratta notturna e ponte per la tratta diurna, per biglietti di andata e ritorno
• Valida sulla linea Civitavecchia – Porto Torres e vv.
• Applicabile per Camper fino a 8 metri di lunghezza
• È cumulabile con la tariffa Superfamily&Friends
• Offerta non retroattiva e soggetta a disponibilità e riconferma
• Il biglietto a tariffa “Super Camper Sardegna” non è rimborsabile, ma può essere modificato antecedentemente al viaggio di andata alle vigenti condizioni
• Offerta valida per tutto l’anno escluso venerdì – sabato – domenica ,l'alta stagione, ponti e festività.

Scopri anche le promozioni per i miglior hotel sardegna. Prenotare online è semplice e conveniente!

Rittal, cinquant’anni oltre agli armadi


Era il 1961 quando Rudolf Loh ebbe l’idea di produrre gli armadi di comando in serie, avviando l’attività di Rittal. “È con orgoglio ma anche con gratitudine che penso a questi ultimi 50 anni”. Sono le parole con cui Friedhelm Loh, attuale proprietario di Rittal (www.rittal.it), ha commentato il cinquantenario dell’attività dell’azienda. “Abbiamo raggiunto molto più di quanto avremmo potuto immaginare e sono convinto che anche in futuro Rittal scriverà una storia esemplare; il nostro slogan ‘Power and Vision’ significa che abbiamo la forza e la capacità di guardare oltre”.
Il concetto della produzione in serie si impose capillarmente dopo il 1971, quando le maggiori case automobilistiche tedesche definirono come ‘standard’ l’armadio di comando Rittal. A partire da quello stesso anno, dunque, l’azienda iniziò il suo percorso di internazionalizzazione, con l’apertura della prima filiale estera, la Rittal Scandinavian AB. Il processo di espansione verso nuove nazioni è stato poi continuo: nel 1982 Rittal si espanse nel Nuovo Mondo, con la filiale USA, mentre è dai tardi anni novanta (e più precisamente nel 1997) che l’azienda potè finalmente dirsi davvero 'globale', grazie all'apertura delle filiali in Cina, Malesia,Messico e del primo sito produttivo in Asia. Attualmente Rittal è presente in oltre 100 paesi con i propri uffici e in tre continenti con gli impianti di produzione.
La storia dell’azienda in Italia, invece, ebbe inizio nei primi anni Settanta. “Nel 1973 in Italia fu venduto il primo prodotto Rittal dall’allora distributore esclusivo Unilectro System”, afferma Marco Villa, amministratore delegato di Rittal Spa. Dopo che, nei vent’anni seguenti, la partnership fra Unilectro System e Rittal GmbH ebbe creato un volume d’affari di circa 20 miliardi di lire, nel 1993 Rittal decise di fondare la propria filiale a Vignate, in provincia di Milano. “Oggi contiamo più di 100 collaboratori diretti, una presenza capillare in tutta Italia e sviluppiamo un fatturato superiore ai 60  milioni di euro”, precisa Villa.
Durante tutti questi anni, anche l’offerta di prodotto si è costantemente evoluta, integrando nel portafoglio prodotti le linee Elettronica, Climatizzazione, Distribuzione di corrente, Infrastrutture IT e dimostrando una notevole attenzione alla ricerca, allo sviluppo e alle soluzioni efficienti ed ecocompatibili. Già dal 1979 infatti l’azienda dimostrò la sua coscienza ecologia, con l’introduzione di un sistema di verniciatura in grado di garantire la massima protezione dalla corrosione nel pieno rispetto dell’ambiente. Nel 1981 Rittal entrò nel mercato elettronico insieme a CSM, azienda inglese controllata al 100 percento. Nel  1982 venne invece introdotta la configurazione flessibile dei quadri di distribuzione elettrica con sistema sbarre, mentre l’anno successivo iniziò l’esperienza che portò l’azienda tedesca a definire nuovi standard per la climatizzazione dei quadri di comando. Il 1988 segnò l’apertura al mondo IT attraverso armadi e contenitori per le tecnologie di rete. A cavallo del nuovo millennio, Rittal propose al mercato nuovi prodotti altamente innovativi: la piattaforma di armadi per quadri di comando TS8 (dal 1999), la nuova generazione di sistemi di climatizzazione Top Therm  (2002) e  RimatriX5, la nuova soluzione di sistema scalabile ed efficiente  per  Data Center (2004).
Il motto “Rittal - The System. Faster - better - worldwide”, adottato dall’azienda dal 2010, sintetizza il risultato di questo percorso evolutivo, che ha portato Rittal ad essere in grado di offrire ai suoi clienti un sistema perfettamente armonizzato di soluzioni sicure e innovative per armadi, climatizzazione, distribuzione di corrente e infrastrutture IT, abbinate a soluzioni ingegneristiche intelligenti e a un service completo.
In occasione del cinquantesimo compleanno Rittal ribadisce il suo spirito innovativo proponendo nuove soluzioni, come i Data Center in quattro dimensioni, la nuova serie di refrigeratori ad alta efficienza energetica, nuovi scambiatori di calore, nuovi software e una soluzione innovativa di zoccoli per armadi di comando.

Lo Yoga della Risata. Come Cambiare in Meglio la Tua Vita e Quella di Chi ti Circonda con l'Abitudine alla Risata

"Quando si ride c'è sempre meno spazio e meno tempo da riservare ai conflitti, alle preoccupazioni, alle paure!

Lo Yoga della risata è una pratica semplice e soprattutto divertente che contribuisce al miglioramento della qualità della vita per mezzo dei benefici del riso.
Una strada semplice ed efficace che aiuta la creazione dei così detti "ormoni del benessere". Un'emozione che si accompagna al senso di libertà e di sollievo dallo stress!"

Lo Yoga della Risata
Come Cambiare in Meglio la Tua Vita e Quella di Chi ti Circonda con l'Abitudine alla Risata


Ebook 138 pagine
8,99 euro


Clicca qui per maggiori informazioni o per l'acquisto.

martedì 3 gennaio 2012

Convention Free Consult: forum sulla creatività contro la crisi


Milano, 29 Dicembre 2011 - Si è tenuta la diciassettesima convention semestrale della Free Consult, l'associazione dei consulenti free lance. Nel corso dell'evento, si è svolto il forum "Creatività contro la crisi", che ha visto la partecipazione, come special guest estero, di Philippe Lemaire, esperto francese di comunicazione. I lavori del forum sono stati introdotti dal Presidente Marco Mancinelli. Il dibattito su "Creatività contro la crisi" ha richiamato l'attenzione dei partecipanti sull'effettivo ruolo che un idoneo approccio innovativo rivolto alle esigenze del sistema aziendale dovrebbe sempre svolgere. I vari interventi hanno evidenziato che, in particolare in un periodo recessivo, occorre puntare su progetti esclusivamente orientati all'innalzamento della performance e non, come è stato rimarcato, in generici richiami alla "visibilità e all'immagine". Philippe Lemaire ha dichiarato che "mai come in questi ultimi anni, il vero consulente che offre i propri servizi alle aziende è tenuto a progettare soluzioni nuove e non proposte standard. L'esigenza si basa sul sentirsi parte integrante sia dell'azienda che si assiste e sia del contesto contingente". Inoltre, ha aggiunto che "la consulenza di comunicazione basata sul semplice arricchimento grafico dell'azienda e del suo sito web non è più sufficiente, anzi, è un puro errore". Non pochi interventi dalla platea hanno ribadito che, fin troppo spesso, i reali bisogni delle aziende sembrano non essere recepiti da alcuni operatori del terziario avanzato che ancora propongono progetti di comunicazione vecchi di almeno un quinquennio. Il Presidente Free Consult, Marco Mancinelli, al termine dei lavori del forum, ha sottolineato: "diciamolo una volta per tutte: il consulente che si ostina a presentarsi alle aziende come comunicatore creativo e innovativo soltanto perché redige cataloghi con colori fantasiosi o perché propone di organizzare festicciole aziendali per aumentare il senso di appartenenza dello staff nei confronti dell'azienda stessa e farne parlare sui giornali o in Internet è completamente fuori strada e nuoce a tutti. Creatività e innovazione nella comunicazione significa ricorrere a mezzi nuovi, social networks inclusi, per dialogare con il mercato e recepirne le aspettative". La prossima convention dell'associazione è prevista per l'inizio dell'estate 2012.


Francesca Ross
Free Consult Press Office

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *