CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Ultime news di Marketing & Comunicazione

Cerca nel blog

giovedì 31 marzo 2011

I designer Radice e Orlandini presentano il nuovo letto NIP/TUCK

I giovani designer presenteranno in occasione del Salone del Mobile 2011 il nuovo letto realizzato con l’utilizzo della tecnica industriale, taglia e cuci, per decorarne le linee sinuose


Radice Orlandini relizzano per Dorelan Bed il nuovo letto Nip/tuck, ovvero taglia e cuci, nome derivato dalla particolare cucitura, utilizzata solitamente per bordare i tessuti ed evitarne la sfilacciatura.
I designer hanno deciso di riprendere questo trattamento tecnico e nobilitarlo riproponendolo in chiave decorativa, infatti con la tecnica del taglia e cuci è stata disegnato il perimetro del letto per enfatizzare la sinuosità e la morbidezza delle sue linee.
La bordatura del letto può essere realizzata a contrasto o in finitura cromatica con il tessuto del letto per soddisfare differenti gusti.
Nip/Tuck, grazie al suo design ricercato e curato è un rifugio soffice, rassicurante, avvolgente e protettivo in cui rilassarsi e dormire sonni rigeneranti.
Dimensioni cm 185x210 altezza cm 85

Andrea Radice e Folco Orlandini collaborano insieme alla progettazione di diversi prodotti dallo stile fortemente personale e incisivo. Laureati al politecnico di Milano, il primo in disegno industriale, il secondo in architettura, si incontrano nello studio LUCCIO&ORLANDINI dopo varie esperienze lavorative. Nel 2008 cominciano un rapporto creativo che li porta alla realizzazione di diversi progetti per svariate aziende.

Per ulteriori informazioni:
RADICE ORLANDINI DESIGN
www.radiceorlandini.com
02 87384640
patrizia.fabretti@bluwom-milano.com

Toner e Cartucce sia originali che compatibili su tonercartucce.it

La soluzione più semplice per acquistare i prodotti e gli accessori per la vostra stampante si trova su Tonercartucce.it, il sito dove poter comprare in tutta tranquillità toner della Ricoh, cartucce della Infotec oppure una nuova stampante. Sono difatti presenti i toner e le cartucce delle migliori marche di stampanti, ben ventotto sono quelle disponibili tra cui: Agfa, Apple, Canon, Ricoh, Infotec, Epson, Fujitsu, Konica Minolta, Lexmark, Nashuatec, Olivetti, Panasonic, Samsung, Toshiba, Xerox tra le tante. Per i vostri acquisti on line la Tonercartucce.it vi offre diversi vantaggi: ovviamente i prezzi dei prodotti, scontatissimi, ma anche l’eccellente qualità della merce ma anche la garanzia aggiunta di una spedizione e consegna in tempi estremamente rapidi. Inoltre nel sito troverete anche un’apposita sezione dedicata interamente ai feedback dei clienti che hanno acquistato sul sito, con i commenti e le note. Non solo,il ricchissimo catalogo dove tra l’altro troverete più di quindicimila articoli tra toner e cartucce, da poco di due nuovi arrivi: i toner compatibili Canon IR C colore e anche le stampanti laser a colori ed in bianco e nero dei maggiori produttori europei con uno sconto superiore al 25% rispetto ai normali venditori, una garanzia europea base che va dai dodici ai trentasei mesi e che possono essere acquistati solamente on-line. Per effettuare l’ordine la procedura è molto semplice e studiata proprio per rispondere alle esigenze e anche alle preferenze dei clienti di Tonercartucce.it: verificate la disponibilità dell’articolo di vostro interesse ricercando il prodotto attraverso il menù a tendina situato alla sinistra della homepage del sito, inserendo semplicemente la marca ed il modello della stampante di riferimento. Nel caso in cui non dovesse essere presente nessun problema: contattate il Servizio Clienti per farne richiesta. Altrimenti procedete come più desiderate: telefonate al numero del Servizio Clienti dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18, oppure scaricate e compilate il modulo per l’ordine a mezzo fax o ancora inviate una mail all’indirizzo di posta elettronica della Tonercartucce.it indicando i vostri dati, i codici dei prodotti da acquistare, il domicilio presso il quale desiderate sia effettuata la consegna della merce da parte del corriere espresso e indicate la modalità di pagamento preferita. Anche per quanto riguarda il pagamento la Tonercartucce.it vi offre diverse modalità: il contrassegno, ovvero il pagamento all’atto della consegna con un piccolo sovraprezzo per il servizio, oppure con il comodo bollettino postale, bonifico bancario, con carta di credito o tramite circuito Paypal. Avete oltretutto la possibilità di iscrivervi alla newsletter di Tonercartucce.it: lasciando solamente il vostro indirizzo di posta elettronica sarete sempre avvisati tramite l’invio periodico di una mail da parte del sito sulle offerte e le promozioni in corso.
Inoltre la società è a tal punto sicura dei propri prezzi competitivi e dell’eccellenza della merce proposta in vendita che vi garantisce, laddove dovessero presentarsi delle problematiche, di avvalervi della formula ‘soddisfatti e rimborsati’: nel caso in cui al momento della consegna della merce ordinata dal sito, doveste riscontrarne guasti o anomalie, la Tonercartucce.it vi restituirà interamente l’importo oppure vi sostituirà l’articolo difettoso con un altro.

Fuorisalone 2011: MARTEX presenta le novità per l’ufficio. Brera Design District – Via Palermo, 8 13/16 aprile 2011 - dalle 16.00 alle 23.00

Dal 13 al 16 aprile 2011, Martex sarà presente in Via Palermo 8 con alcune importanti novità per l’ufficio: le scrivanie Anyware (Design Mario Mazzer), il sistema Inattesa (Design Monica Graffeo) e le scrivanie presidenziali Kyo (Design Mario Mazzer).
In occasione del fuorisalone 2011, Martex sarà presente a Brera, storico quartiere milanese da sempre attivo nella vita culturale, artistica e commerciale della città, con originali novità per l’ufficio.

Anyware (Design Mario Mazzer), il nuovo sistema di scrivanie concepito per offrire comfort
e armonizzare l’ambiente di lavoro, verrà proposto per questa occorrenza con cromatismi inediti per lo spazio lavorativo, come il laccato opaco rosso. Il raccordo tra gamba e struttura perimetrale è l’elemento che identifica questa collezione.




Innovativa sia per la tecnologia che veicola che per l’aspetto formale, la connessione dell’acciaio profilato e dell’alluminio pressofuso ed
estruso è frutto di una ricerca tecnologica e conferisce alla struttura leggerezza ed eleganza Kyo (Design Mario Mazzer) è la collezione di scrivanie presidenziali caratterizzate dal tratto elegante e raffinato.
Le forme semplici di questo programma sono esaltate dall’uso di materiali innovativi e da finiture esclusive. Discreto eppure presente, il colore si fonde con la forza profonda delle venature del legno alternando così supe
rfici lisce a piani dove diventa protagonista la materia. Gli spessori del piano e della gamba rafforzano ed evidenziano i giochi cromatici, mentre le giunzioni a 45° caratterizzano la collezione.

Inattesa (Design Monica Graffeo) è il sistema di imbottiti modulari e free standing pensati per rendere accoglienti gli spazi pubblici e privati. Lo spirito di Inattesa è un misto di informalità e classicità, rassicurante e stimolante al tempo stesso.

La collezione comprende anche accessori come tavolini e portariviste con aggancio ad innesto che fissano gli elementi imbottiti uno all’altro, oppure tavolini da collocare liberamente tra gli imbottiti. I divani, esposti in occasione del fuorisalone, sono dotati di schienali particolarmente alti in grado di creare degli ambienti “privati” in cui poter parlare senza essere disturbati dai rumori dell’ambiente.



Per ulteriori informazioni:

MARTEX
www.martex.it
Tel: 0434 624056

patrizia.fabretti@bluwom-milano.com

mercoledì 30 marzo 2011

Il profumo d'autore incontra l'ambiente: intervento di M&M Fragrances alla tavola rotonda ad Esxence

Milano - Palazzo della Permanente - giovedì 31 marzo h. 11.00

Marco Maffei, fondatore di M&M Fragrances, l’atelier del profumo milanese sarà relatore alla tavola rotonda Il profumo d'autore incontra l'ambiente: la domanda di materie prime biologiche – Un'opportunità per l'agricoltura sostenibile?, in programma giovedì 31 marzo h. 11.00 ad Esxence, – The Scent of Excellence, l’evento dedicato alla profumeria artistica e di nicchia in corso fino al 3 aprile presso il Palazzo della Permanente di Milano.

L’incontro, dedicato agli operatori del settore, sarà moderato da Antonio Cianciullo (La Repubblica), e vedrà la partecipazione attiva di altri esperti in ambito di profumeria ed eco sostenibilità. L’intervento di Marco Maffei porterà l’expertise di M&M Fragrances, forte di oltre trent’anni di esperienza in Italia e all’estero, di fronte al un pubblico di opinion leader che presenzierà all’evento dedicato alla profumeria di alta gamma.

M&M Fragrances, fondata nel 2005, è il primo ATELIER della profumeria in Italia, dove tutto viene creato su misura, con una forte attenzione alla qualità dei materiali impiegati. L’azienda è infatti tra le prime in Italia ad offrire la certificazione Ecocert, un ente francese operante in tutta Europa che ammette solo le materie prime di origine certificata biologica. In tal modo l’azienda può assicurare lo sviluppo e la realizzazione di fragranze naturali, nel rispetto dell’ambiente e della persona.

La partecipazione ad Esxence consolida il ruolo di M&M Fragrances nel panorama dei principali produttori di essenze italiani, grazie ad un percorso fatto di ricerca, innovazione e un team di professionisti provenienti da esperienze internazionali e culture diverse, con l’obiettivo di inseguire una sfida ambiziosa: mettere anni di esperienza nelle multinazionali del profumo al servizio di un prodotto artigianale, curato nei minimi dettagli, unico, senza rinunciare ad un modello di sviluppo sostenibile.

Per informazioni:

M&M Fragrances s.r.l

33496009

info@mmfragrances.com

Consulenza filosofica - counseling aziendale

Stratagemmi Cinesi. Strategie Millenarie per Affrontare con Successo le Sfide di ogni Giorno


Ogni settore della nostra esistenza può trovare giovamento dall'applicazione degli Stratagemmi Cinesi che prendono la loro forza dalla realtà delle leggi naturali, dal comportamento dell'uomo e dai contenuti della mente.

Impara a leggere i messaggi contenuti nei tre Stratagemmi più significativi per trovare l'ispirazione a evolvere e migliorare.

Stratagemmi Cinesi
Strategie Millenarie per Affrontare con Successo le Sfide di ogni Giorno



Capirai come raggiungere l'invincibilità ed essere vittorioso su tutti i campi di battaglia che la vita ci sottopone.

Leggi la scheda di Stratagemmi Cinesi

Feder F.I.D.A. modifica la petizione on-line

Feder F.I.D.A. ha, tra i suoi obiettivi primari, la lotta contro le inadempienze delle ASL italiane; per questo motivo aveva deciso di iniziare da Olbia, accogliendo le richieste di Cosetta Prontu, la donna che, dopo aver sterilizzato a proprie spese 188 cani, è stata denunciata dalla ASL 2 di Olbia.

Tuttavia recentemente è nata una petizione molto simile a questa, promossa da un gruppo di “sostenitori”; due petizioni che condividono lo stesso obiettivo però destano solo confusione, dispersione delle firme e danneggiano gravemente sia gli interessi degli animali che quelli di chi li deve tutelare. Per questo motivo Feder F.I.D.A. ha deciso di ritirare la propria disponibilità a sostegno della vicenda in questione. Ciò nonostante l’associazione Onlus mantiene l’impegno preso ed evidente sin dalla home page del sito (www.federfida.org), senza considerare che la raccolta firme per la Prontu contro la ASL Olbia 2 era solo un punto di partenza; per tutti questi motivi, Feder F.I.D.A. continuerà a mantenere l’impegno di una petizione che verrà estesa come protesta nazionale.

Le firme già raccolte possono essere convogliate su questo obiettivo ma, dato che non è il modus operandi più corretto, il presidente Loredana Pronio chiede a chi non volesse confermare la propria sottoscrizione di comunicarlo con una mail a informaci@federfida.org. In mancanza di ciò varrà il “silenzio assenso”.

"Ci scusiamo fin da ora per questa dovuta precisazione” spiega Loredana Pronio “ma VOI, per NOI, non siete numeri da portare a casa ma PERSONE e dietro ognuno di quei nomi c’è un cuore che deve continuare a battere per quel senso di giustizia che chiediamo a gran voce contro le ASL INADEMPIENTI D’ITALIA”.

Per informazioni:
www.federfida.org
Ufficio Stampa:
www.bluwom-milano.com
patrizia.fabretti@bluwom-milano.com

martedì 29 marzo 2011

Si agli acquisti on line ma con cautela

Questa è l’epoca degli acquisti on line, sia per un fattore di comodità che di convenienza, infatti è risaputo che sempre più aziende si stanno danno alla progettazione siti internet per vendere prodotti a prezzi molto più vantaggiosi rispetto ai negozi normali, probabilmente perché a loro volta devono sostenere spese minori rispetto a quest’ultimi.


E’ risaputo che una buona percentuale della popolazione italiana sia ancora abbastanza riluttante ad acquistare on line in quanto il fatto di dover spesso utilizzare come metodo di pagamento la propria carta di credito, proprio non va giù specie perché negli anni si sono registrati parecchi casi di hacker che s’introducono nei sistemi per rubare i numeri di carta.


Benché si possa esser poco d’accordo con la suddetta “riluttanza” è anche vero che è necessario essere prudenti durante le compere su internet quindi “Si agli acquisti on line ma con cautela!”.


Prima di tutto se proprio non è possibile effettuare il pagamento tramite bonifico bancario optate per una carta di credito prepagata o meglio ancora una postpay, così nel caso dovessero malauguratamente rubarne il numero, almeno avrebbero un accesso limitato e non al conto diretto.


Se poi volete evitare del tutto la carta di credito, ormai tutti i siti che offrono la vendita on line accettano come metodo di pagamento paypal che risulta essere ancora più sicuro di una prepagata.


Quando si accede alla pagina dove andrete ad inserire il pagamento assicuratevi di verificare sul browser che sia presente il simbolo del lucchetto, il suffisso “https” nella barra dell’indirizzo, lo sfondo verde nella barra dell’indirizzo e che il dominio principale corretto sia indicato.


Se state per effettuare un acquisto su un sito che non conoscete, assicuratevi prima di fare una ricerca su internet per leggere le opinioni e le esperienze che altri utenti hanno avuto con il sito in questione.


Tenete presente che a volte non è il sito il problema ma il vostro pc, che se infetto da virus o malware può trasmettere dati a terzi e quindi anche le vostre password o il numero di carta di credito, dunque assicuratevi di proteggere adeguatamente il vostro pc con antivirus, firewall, filtro antispam e protezione in tempo reale, il tutto sempre aggiornato.


Consolidamento dei debiti

Purtroppo con la crisi che ha colpito il nostro paese degli ultimi tempi, le persone che si ritrovano a richiedere prestiti continui e ad arrivare con debiti fino al collo sono davvero tantissime e spesso uscirne diventa un vero e proprio incubo senza fine.


Fortunatamente negli ultimi tempi si parla molto di una operazione finanziaria che serve proprio ad andare incontro a questo tipo di problema: Il consolidamento debiti.


Il consolidamento dei debiti è un’operazione che consente di racchiudere in un unico prestito o mutuo (a seconda dell’importo necessario e di una serie di altri fattori), e dunque un’unica rata, una serie di finanziamenti.


Il primo vantaggio del consolidamento è naturalmente quello di ritrovarsi a pagare una rata più bassa rispetto a quella che si ritroverebbe a pagare mettendo insieme le singole.


Il consolidamento ovviamente consente di aver a che fare con un unico istituto di credito, ed inoltre consente di ottenere tassi più vantaggiosi per estinguere in anticipo il debito.


Al superamento di una certa somma, il consolidamento avviene tramite mutuo ipotecario per il quale occorre oltre ai normali requisiti, anche la garanzia di un immobile di proprietà.


Invece se si parla di prestito di consolidamento questo avviene sottoforma di finanziamento classico o addirittura di cessione del quinto.


Il rimborso delle rate può avvenire in diversi modi: trattenuta su busta paga, cambiali, addebito sul conto corrente.


Il consolidamento dei debiti è ormai diventato una vera e propria ancora di salvezza per chi necessita di vari e numerosi finanziamenti cercando comunque di arrivare a fine mese.


http://www.prestitotto.it/16552/a-cosa-serve-il-consolidamento-debiti-e-suoi-vantaggi.html


Come il web ha cambiato il nostro modo di fare le cose

Internet ha cambiato totalmente il nostro modo di fare le cose, qualsiasi cosa ci serva o desideriamo fare, lo facciamo attraverso il pc.


All’inizio nei riguardi di questo strumento c’era una notevole diffidenza da parte degli utenti i quali tendevano a vedere la rete come una via facile per essere imbrogliati da malintenzionati, specie quando c’era in gioco la propria carta di credito.


Oggi l’uso di internet è molto più diffuso, e anche la diffidenza iniziale sta andando man mano scemando, tanto che negli ultimi tempi si è registrato un notevole aumento degli acquisti su internet.


Inizialmente per gli acquisti il sito maggiormente utilizzato era Ebay, adesso ce ne sono tantissimi che offrono prodotti a prezzi molto più conveniente rispetto ad un normale negozio.


Ma non è solo negli acquisti che internet ha cambiato il nostro modo di fare le cose, infatti oggi internet è un mezzo comodo e veloce per trovare qualsiasi cosa di cui abbiamo bisogno, per fare operazioni bancarie, per conoscere persone, e anche per svagarsi.


Insomma il pc è diventato una chiave inglese, sai che con un solo strumento hai migliaia di possibilità.


Se sei a lavoro e nell’ora di pausa vuoi svagare la mente, puoi decidere di leggere un giornale on line, oppure chattare con i tuoi amici o conoscere persone nuove, o ancora giocare on line.


Se prima per accedere a videogiochi era necessario avere una consolle, oppure installare il gioco sul pc, adesso internet offre diversi giochi flash passatempo a cui si può giocare tranquillamente on line senza dover installare niente, senza cd etc. semplicemente accedendo al sito che li contiene.


Le categorie dei giochi presenti on line sono di diverso tipo, dal semplice gioco puzzle, all’avventura, al gioco di carte, al biliardo, insomma ce n’è davvero per tutti i gusti e di tutti i tipi.




Miti da sfatare sul leasing auto


Capire il mondo del leasing auto o del noleggio spesso diventa al quanto difficile e confusionale in quanto sul web si trovano diverse informazioni che arrivano da diverse campane spesso contraddittorie, quindi è bene esaminare alcuni degli equivoci più comuni sul leasing auto:


Il leasing è solo una truffa del rivenditore


Il leasing auto è una forma perfettamente valida e legittima di finanziamento automobilistico. Non è una truffa del concessionario, anche se spesso i concessionari traggono vantaggio dalla mancanza d’informazione da parte dei clienti.


Il motivo più comune che causa problemi di leasing è che i clienti non sanno come funziona e come determinare se è il servizio che fa per lui.


Il leasing è solo per le imprese


Sebbene il leasing di autoveicoli è comune più per le imprese, il leasing auto personale ha anche dei vantaggi. Lo scopo principale del leasing per le imprese è la conservazione di denaro contante, non tanto per le detrazioni fiscali, che è un beneficio secondario. Le imprese hanno usi più produttivi per i contanti rispetto all’investimento in beni come le automobili. Lo stesso vale per gli individui che possono avere contante che preferiscono non impiegare in automobili o che non hanno i soldi e hanno bisogno di un modo a basso costo per finanziare la loro auto.


Leasing ti uccide con i costi aggiuntivi di fine locazione


All'inizio di un contratto di locazione, il cliente accetta di guidare un determinato numero di miglia e restituire l'auto alla società di leasing in buone condizioni. Solo facendo tali ipotesi sulle condizioni della vettura al termine del contratto di locazione la società può essere in grado di vendere il veicolo per il prezzo residuo specificato nel contratto di locazione. Essa fonda il pagamento mensile del cliente su quel prezzo stimato. Se il cliente supera le miglia specificate o restituisce la vettura con danni, il valore della vettura è meno di quanto originariamente previsto. La società di locazione chiede giustamente al cliente di pagare tali danni.


Con il leasing l’auto non sarà mai di tua proprietà


Questo è vero, a meno che non decida di acquistare l'auto alla fine del leasing. Tuttavia, coloro che acquistano con un finanziamento non sono proprietari dei veicoli fino a quando il loro prestito non è stato pagato. Solo allora essi ricevono un titolo chiaro, privo di vincoli. Inoltre, il valore di un veicolo alla fine di un prestito, è ridotto dal deprezzamento che ha subito nel corso del tempo in cui il prestito veniva pagato.


 Leasing e acquisto con un mutuo sono più simili che diversi.



Notte bianca a Firenze

La moda delle notti bianche da un po’ di tempo si sta diffondendo in tutta Italia, e così periodicamente grandi città o piccole località turistiche si alternano con questo tipo di evento.


In alcuni casi coinvolge l’intera città, in altri la notte bianca è dedicata solo ai musei che restano aperti durante la notte, in altri ancora è capitato che fosse dedicata allo shopping notturno.


Quest’anno ed in questo periodo la Notte Bianca tocca Firenze che fa il bis dopo l’edizione dello scorso anno che ha visto la partecipazione di 150.000 persone tutte raccolte nel centro storico per partecipare a spettacoli, mostre, concerti ed esposizioni di ogni genere.


Firenze è da sempre stata vista come la città d’arte, ed ogni anno hotel e b&b firenze registrano il tutto esaurito per i migliaia di turisti che si recano a visitare questa splendida città che però è da sempre vista come un luogo rinascimentale.


Proprio su questo argomento si basa la Notte Bianca organizzata per il 30 aprile con l’obiettivo di rinnovare l’immagine della città buttandola sul contemporaneo.


E così tra i vari eventi previsti ci saranno una maratona jazz di artisti nazionali ed internazionali che rallegreranno piazzale degli Uffizi, ed ancora una street band multietnica che partirà da piazza di Cestello.


La Notte bianca è aperta a tutti gli artisti che tramite il sito del comune possono proporre il proprio programma per partecipare all’evento.


La città di Firenze purtroppo è ancora poco conosciuta dai turisti che ne conoscono solo il rinascimentale e la vedono quindi “datata”, la Notte Bianca 2011 sarà appunto un’occasione per cancellare quest’immagine e dare spazio alla creatività emergente della città.



Olimpia Splendid partecipa a Termoidraulica Clima Ecoenergie 2011 (PD) con la gamma di pompe di calore Sherpa. Pad 8 stand B2



Olimpia Splendid,
azienda leader nel mondo della Climatizzazione, del Riscaldamento e dei Sistemi idronici, sarà presente con Sherpa, la gamma di pompe di calore aria/acqua ad alta efficienza, dal 30 marzo al 2 aprile all’edizione 2011 di Termoidraulica Clima Ecoenergie, la Fiera dell’impiantistica termoidraulica organizzata a Padova.

Termoidraulica Clima Ecoenergie è un’occasione unica per approfondire il tema del risparmio, sia energetico che economico, ottenibile mediante l’utilizzo di sistemi impiantistici di ultima generazione. Per l’occasione, Olimpia Splendid presenterà Sherpa, la gamma di pompe di calore aria/acqua completamente ecocompatibili e all’avanguardia per la realizzazione di impianti ad alta efficienza in grado di gestire il clima di casa producendo caldo, freddo ed acqua calda sanitaria.
Sherpa è composta di due elementi: un modulo idronico interno compatto e facilmente installabile a muro che gestisce la circuitazione dell’acqua e assicura lo scambio termico, e un motore esterno inverter DC ad alta efficienza che assicura il funzionamento fino a -15°C.

Sarà possibile partecipare quotidianamente ad un incontro con Olimpia Splendid presso l’Area “Focus” collocata nel cuore della mostra, uno spazio a libero accesso interamente dedicato all'illustrazione di tecnologie e applicazioni di particolare attualità per gli installatori.
La durata di ciascun incontro, che avrà una formula didattica/informativa con protagonista la gamma Sherpa, sarà di circa 40 minuti.
Di seguito il calendario delle presenze di Olimpia Splendid nell’Area “Focus”:
  • Mercoledì 30/3 ore 10:00-11:00;
  • Giovedì 31/3 ore 15:00-16:00;
  • Venerdì 1/4 ore 10:00-11:00;
  • Sabato 2/4 ore 10:00-11:00;

Per qualsiasi altra informazione o incontro l’azienda sarà presente e disponibile presso il Padiglione 8, Stand B2.

Per ulteriori informazioni:
Olimpia Splendid
www.olimpiasplendid.it
Tel: 800 811 866
patrizia.fabretti@bluwom-milano.com

Denunciata dalla ASL 2 di Olbia per aver sterilizzato 188 cani: per Cosetta Prontu Feder F.I.D.A. urla “ASL, ora basta!” e diventa petizione




Sterilizza 188 cani a sue spese e viene denunciata da chi, per legge, avrebbe il dovere di tenere a bada il fenomeno del randagismo: il caso di Cosetta Prontu diventa petizione.


Cosetta Prontu ama gli animali e, ad Olbia, ha un rifugio in cui accoglie molti cani abbandonati o ad essa affidati, affinchè trovino cure e protezione fino al giorno in cui non verranno adottati da una famiglia vera e propria.

Conoscendo bene le leggi sul randagismo e mossa anche dal suo amore e rispetto per i suoi amici a quattro zampe, Cosetta contatta più volte la ASL 2 di Olbia affinchè tutti questi animali siano sterilizzati. Le ASL, infatti, in base alla legge 281/91 hanno il dovere di sottoporre a sterilizzazione ogni animale ospitato nei canili di propria competenza territoriale, al fine di contrastare il fenomeno del randagismo.


L’articolo 281/91 sostiene che: “Il controllo della popolazione dei cani e dei gatti mediante la limitazione della nascite viene effettuato, tenuto conto del progresso scientifico, presso i servizi veterinari delle unità sanitarie locali. I proprietari o detentori possono ricorrere a proprie spese agli ambulatori veterinari autorizzati delle società cinofile, delle società protettrici degli animali e di privati”.


La ASL 2 di Olbia, oltre a non aver adempiuto ai suoi doveri e a non aver rispettato la legge sopra citata, non solo non risponde alle molteplici segnalazioni della Sig.ra Prontu ma decide anche di denunciare la stessa per aver sterilizzato – a sue spese – tutti questi cani e quindi di aver interferito in questa maniera ad un compito di loro competenza.


La situazione appena descritta, che tocca e sorpassa il ridicolo, non è altro che un vero e proprio caso di malasanità veterinaria. Oltre a questo fatto si potrebbe quasi pensare che dietro alle negligenze ci sia l’interesse di alcuni: infatti forse non tutti sanno che i rifugi privati godono di donazioni e sovvenzioni pubbliche che cesserebbero o comunque diminuirebbero se gli animali accuditi fossero di numero contenuto, cosa che per altro dovrebbe essere al fine di garantire al meglio le condizioni igienico-sanitarie delle strutture e dei suoi ospiti. Inoltre recentemente la Sardegna ha ricevuto un milione di euro per risolvere la piaga del randagismo, cifra di cui Feder F.I.D.A. chiederà notizie in merito.


Questa è la goccia che ha fatto traboccare il vaso: per questo motivo Feder F.I.D.A. chiede a tutti gli amanti degli animali di dire BASTA in modo concreto. L’associazione, che già ha attiva l’iniziativa “ASL: ora basta!”, lancia la petizione online che tutti possono leggere e sottoscrivere visitando il sito:


http://www.federfida.org/asl-ora-basta/86-cominciamo-da-qui/156-la-goccia-che-ha-fatto-traboccare-il-vaso.html


Questa petizione ha lo scopo di difendere non solo i diritti di una persona che si è messa in prima linea per difendere la legge 281/91, ma anche di difendere tutti i volontari che quotidianamente si trovano a lottare con strutture pubbliche che operano, a nostre spese, secondo loro “leggi” e non quelle vigenti nel nostro paese.


Feder F.I.D.A., che ha come Presidente Loredana Pronio, nasce l’11 Marzo 2011 con l’esigenza di creare un “sindacato” inteso come strumento basilare ed indispensabile al fine di concretizzare l’azione di difesa di tutti gli animali che, quotidianamente, vengono maltrattati, sfruttati ed abbandonati. L’attenzione dell’Associazione non si concentra unicamente sui diritti degli animali ma pensa anche a tutte quelle persone, volontari o semplici utenti, che spesso si trovano in difficoltà giuridica nel tentativo di salvare dalla strada un cane o alla vista di un abuso.


Per informazioni:

www.federfida.org


Ufficio stampa:

02.87384640

patrizia.fabretti@bluwom-milano.com

lunedì 28 marzo 2011

Trento. Lamp&Rilamp, mostra interattiva sulle lampadine a basso consumo


LAMP & RILAMP
mostra itinerante sul recupero delle lampadine


Arriva a Trento martedì 29 marzo in Piazza Fiera Lamp&Rilamp 2011, la mostra interattiva sulle lampadine a basso consumo volta a sensibilizzare cittadini e scuole sulla raccolta differenziata delle lampade fluorescenti esauste,  L'esposizione interattiva prevede il coinvolgimento diretto dei visitatori: cinque moduli illustrano la storia dell'illuminazione, i numeri, le caratteristiche e il perché della necessaria raccolta differenziata delle lampade fluorescenti esauste, ma anche le fasi successive di trattamento, che permettono di recuperare sino al 95% dei materiali e di mettere in sicurezza le sostanze pericolose, tra cui il mercurio. Alla fine del proprio ciclo di vita, infatti le lampadine fluorescenti non devono essere gettate nel sacco dei rifiuti indifferenziati o nei contenitori per il vetro.

La mostra ha come obiettivo primario, dunque, quello di informare l'opinione pubblica sull'importanza di portare le lampadine esauste integre all'isola ecologica più vicina, dove si trovano gli appositi contenitori verdi Ecolamp oppure di restituirle presso un punto vendita al momento dell'acquisto di quelle nuove, così come stabilito dal DM "Uno contro Uno" entrato in vigore il 18 giugno 2010.

"Con il 2011, dopo il successo delle due edizioni passate, arriveremo ad toccare ben 30 città, da Nord a Sud, isole comprese. – afferma Fabrizio D'Amico, Direttore Generale di Ecolamp – La mostra Lamp&RiLamp è nata per informare e sensibilizzare i cittadini verso le nuove raccolte differenziate, che sono ormai necessarie per far fronte alla mole crescente di rifiuti elettrici ed elettronici (Raee), tra cui le lampade a basso consumo di energia. Istituzioni, aziende, consumatori, tutti abbiamo il dovere di applicare comportamenti virtuosi e avere nuova consapevolezza dei nostri doveri per salvaguardare l'ecosistema così come la salute pubblica".

L'impegno di Ecolamp nella comunicazione segue quello nelle attività operative: in poco più di due anni in Italia il Consorzio ha raccolto oltre 1.270 tonnellate di sorgenti luminose esauste da cui sono stati recuperati più di 1.100 tonnellate di vetro51 di plastiche, 64 di metalli e 50 di mercurio e altre sostanze tossiche sono state sottratte alla dispersione nell'ambiente.


Area Stampa: www.ecolamp.it/comunicazione

Riduci i costi del tuo ufficio con TonerCartucce.it

Se state cercando un toner della Infotec oppure una cartuccia della Ricoh il web vi offre la soluzione a portata di mano: su Tonercartucce.it non solo potrete trovare migliaia di articoli tra toner, cartucce e stampanti delle migliori marche. Tra le ventotto marche presenti infatti potete trovare articoli di: Ricoh, Infotec, Agfa, Apple, Canon, Epson, Fujitsu, Konica Minolta, Lexmark, Nashuatec, Olivetti, Panasonic, Samsung, Toshiba, Xerox tra le tante. Da poco sono disponibili nella vendita on line anche i toner compatibili Canon IR C colore e le stampanti laser a colori o in bianco e nero dei maggiori produttori europei, tutte con la garanzia europea del costruttore che va dai dodici ai trentasei mesi, ovviamente a prezzi davvero concorrenziali. Ordinare la vostra merce è estremamente rapido e semplice ma soprattutto studiato in base alle vostre esigenze: infatti potrete scegliere la forma che più preferite e che più vi è pratica, come ordinare tramite mail all’indirizzo di posta elettronica della Tonercartucce.it, indicando i vostri dati, il codice dei prodotti e la forma di pagamento desiderata, oltre al domicilio al quale volete ricevere la merce in consegna. Altrimenti è possibile scaricare e compilare il modulo per farne richiesta tramite fax o ancora, telefonando al numero del Servizio Clienti dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18; da considerare inoltre che la quasi totalità degli articoli proposti in vendita sul sito di Tonercartucce.it sono già presenti nel magazzino, e si tratta di un grande vantaggio poiché per questo motivo la consegna della merce ordinata è garantita in tempi davvero molto ristretti. Se ordinate oltretutto gli articoli di vostro interesse entro le 11.45 si riceve di norma il pacco entro quarantotto ore; in ogni casi i tempi previsti vanno dalle quarantotto ore per le zone che si trovano nel Nord e Centro Italia, mentre per le Isole e il Sud entro le settantadue ore. Persino i metodi di pagamento contemplati sono molteplici e a vostra scelta: dal bollettino postale al bonifico, al pagamento via carta di credito o tramite circuito Paypal od infine con il servizio di contrassegno ovvero pagando direttamente al momento della consegna della merce al corriere espresso, con un piccolo sovraprezzo. Inoltre la Tonercartucce.it è talmente sicura dei propri prezzi concorrenziali e dell’eccellente qualità della merce proposta nella vendita on line che vi garantisce, laddove dovessero presentarsi delle problematiche, di avvalervi della formula ‘soddisfatti e rimborsati’: nel caso in cui, infatti, al momento del ricevimento della merce ordinata dal sito, doveste riscontrarne guasti o anomalie, la Tonercartucce.it vi rimborserà totalmente l’importo oppure vi sostituirà l’articolo in questione con un altro secondo la vostra richiesta, basta rispedire il prodotto che presenti l’anomalia entro il termine di dieci giorni previsto per legge.
Ma per avere un’ulteriore conferma dell’assoluta attendibilità della società avete anche la possibilità di leggere i commenti lasciati dai clienti alla sezione apposita del sito per avere un feedback immediato, sezione che potrete eventualmente arricchire anche voi stessi raccontando la vostra esperienza con Tonercartucce.it.

RED 365 SYSTEM energia green 365 giorni l’anno

MCZ Group, azienda friulana attiva sul mercato del riscaldamento domestico e della cottura da esterno con il marchio Sunday, lancia il nuovo brand RED, la linea che integra i tradizionali sistemi energetici producendo energia dal sole e dalle biomasse e permettendo così di ridurre le emissioni di CO2, migliorare il comfort e abbattere il costo dell’energia.

La linea RED comprende sistemi a biomassa e sistemi solari caratterizzati da semplicità d’uso, elevate prestazioni, affidabilità e prezzo competitivo.
RED, pensato per chi oggi è sensibile al tema ambientale e ne fa una scelta di vita e per chi apprezza i risparmi che i sistemi alternativi garantiscono anche grazie ai contributi fiscali presenti in molti paesi, utilizza le due grandi fonti energetiche, sole e biomassa, per fornire energia e climatizzazione agli ambienti domestici, prelevando in maniera equilibrata energia primaria dall’ambiente senza immettere nell’atmosfera gas nocivi.

Il sistema RED include tre modelli di caldaie a pellet (Compact, Practika e Variomatic) e una caldaia a legna (Tecnika): semplici nel funzionamento, robuste, affidabili, democratiche nel prezzo.
Le caldaie RED hanno un rendimento fino al 93% e sono omologate EN 303-5 classe 3. Un pannello digitale semplice e intuitivo integrato alla caldaia gestisce tutta la programmazione dell’impianto: con pochi gesti si imposta la temperatura provvederà verrà mantenuta costante durante tutto l’arco della giornata. Infine, un capiente cassetto cenere per la pulizia settimanale o mensile rende la manutenzione particolarmente semplice.
Le caldaie sono integrabili con serbatoi remoti da 100 kg (di serie per Practika), 200 kg o 400 kg (optional per tutti i modelli).








Per ulteriori informazioni:
RED di MCZ Group
www.mcz.it
www.red-fire.it
0434 599599
mcz@mcz.it

Sunday presenta le novità 2011: cucinare all’aperto, un nuovo stile di vita tutto italiano!

Sunday di MCZ Group presenta le novità barbecue 2011 dedicate a tutti gli appassionati di cottura all’aperto: una scelta mirata di prodotti professionali e di grande design. Grazie al connubio tra alta tecnologia e know how acquisiti in oltre 30 anni di esperienza, l’azienda ha ampliato la collezione pensando a prodotti che rispecchiassero innovazione e funzionalità sostenuti da una continua ricerca di materiali alternativi e di linee innovative. Un’offerta sempre più all’avanguardia, all’insegna della convivialità, della buona cucina e di uno stile di vita sano, senza però rinunciare a tutte le comodità garantite da un prodotto di alte prestazioni.

I nuovi prodotti di quest’anno sono Melody, il nuovo concetto di cucina da esterno, facile, accessibile e versatile; Santiago, il nuovo barbecue di design dalle linee moderne ed eleganti.

I barbecue Sunday sono ancora più curati nei dettagli e nella funzionalità, grazie all’introduzione di due nuove finiture, Crystal e Antique.

Crystal è la nuova finitura per piani e focolari in preziosa graniglia di marmo ricostituito: le superfici in Crystal vengono lavorate con alta precisione per ottenere un aspetto lucente e liscio al tatto, garantendo inoltre una più facile pulizia.

La finitura Antique è frutto di un sapiente processo di levigazione e spazzolatura, grazie alla quale le graniglie di marmo impiegate nei piani di lavoro e focolari Sunday acquistano un aspetto allo stesso tempo naturale e brillante, piacevolmente tradizionale, unito a una gradevole sensazione al tatto.

Per ulteriori informazioni:

Sunday

www.sudaygrill.com

0434 599599

mcz@mcz.it

venerdì 25 marzo 2011

I sistemi monodose e i flaconi (vials) Delta “sbarcano” nella Grande Mela

Dal 29 al 31 marzo Bormioli Rocco parteciperà a Interphex con una selezione delle migliori proposte in fatto di packaging per il settore farmaceutico. Vi aspettiamo allo stand 2137!

Il gruppo Bormioli Rocco si prepara a volare a New York dal 29 al 31 marzo, per partecipare a Interphex, la fiera mondiale dedicata al settore farmaceutico e biofarmaceutico. L'esclusiva “vetrina” del Jacob Javits Center, l’importante centro fieristico della Grande Mela, sarà l'occasione per Bormioli Rocco di presentare una selezione di prodotti dedicati al packaging farmaceutico.

Insieme ai flaconi e alle chiusure Child Proof e Tamper Evident, la Divisione Plastica del gruppo presenta per la prima volta sul mercato americano il sistema New Shaker, ovvero una soluzione di packaging monodose in forte sviluppo in Europa dedicato al settore dei food supplements e cosmetico.
Bormioli Rocco, leader nel segmento, propone infatti un packaging che permette la preparazione estemporanea della soluzione: grazie allo speciale sistema di chiusura, i principi attivi vengono rilasciati al momento opportuno, conservandone freschezza e integrità. La soluzione può essere poi assunta per via orale oppure applicata sulla cute, a seconda della formula contenuta.
Sono infatti molteplici i campi di applicazione per il New Shaker: dagli integratori (indicati in caso di carenza o fabbisogno di nutrienti importanti per il benessere fisico) ai probiotici (per il bilanciamento della flora intestinale) con rifermento al settore diet, dai tricologici alla cura delle pelle per il mercato cosmetico.

In fatto di packaging in vetro, la Divisione Farmacia Vetro del gruppo Bormioli arriva nella Grande Mela con i suoi flaconi (vials) Delta. Leggeri e resistenti sono stati sviluppati per rispondere alle esigenze delle case farmaceutiche che operano nel segmento degli iniettabili. Realizzati in vetro borosilicato di tipo I, questi contenitori hanno un peso inferiore del 25-30% rispetto al peso del flacone tradizionale corrispondente e offrono numerosi vantaggi sia dal punto di vista economico che tecnico. Grazie all'esclusiva ed innovativa tecnologia BormioAdvance, i flaconi Delta garantiscono performance nettamente migliori rispetto a prodotti analoghi in vetro tubo, per quanto riguarda la stabilità chimica e del flacone, la resistenza agli impatti meccanici e al carico assiale, la regolarità e la precisione dell'imboccatura.

In attesa di visitare lo stand 2137 vi invitiamo a collegarvi al sito http://www.bormioliroccoplastics.com, per avere maggiori informazioni su questi e altri prodotti, come chiusure in plastica, flaconi per la farmacia e packaging per la cosmetica.

Contatti:
Layoutweb, Layout Advertising Group
Public Relation Department
Simona Bonati
http://www.layoutweb.it

Rittal RiZone: disponibile gratuitamente la nuova versione Light

RiZone, il più completo software di management per infrastrutture Data Center è ora disponibile anche in versione light, sviluppata e resa disponibile gratuitamente da Rittal.

RiZone non è solo in grado di collezionare e storicizzare tutti i segnali provenienti dai sensori ambientali e dagli attuatori installati in un Data Center, ma può inoltre riconoscere ogni evento di errore (warning o alarm) e gestirlo mediante un semplice algoritmo di workflow management, eseguendo da remoto operazioni a salvaguardia dell’intero sistema.

Con RiZone si apre la strada verso la trasformazione del modo di comunicare tra l’infrastruttura fisica IT e l’ambiente circostante: grazie all’adozione dei protocolli SNMP e BACnet, è infatti possibile controllare sia gli ambienti IT che gli edifici. La gestione integrata di questi due ambiti permette l’ottimizzazione del Data Center, aumentandone la disponibilità e riducendone la complessità.

Rittal RiZone Light è fornito pre-installato su un server virtuale importabile su host VMWare, XEN o Hyper-V, supporta al massimo 10 IP-nodes (CMC-TC Processing Unit II o sistemi UPS monofase PMC12) ed è fornito con una licenza di accesso remoto di tipo client access.

L’upgrade alla versione “full” non richiede la re-installazione del software, ma un semplice upgrade realizzabile mediante l’inserimento del codice di licenza acquistato. L’istanza virtuale si può richiedere compilando un form sul sito http://www.rimatrix5.com: sarà spedito un DVD contenente l’immagine compressa dell’istanza virtuale. In aggiunta è possibile avvalersi del personale tecnico Rittal per l’installazione e la configurazione on site.

Inizia la Racing Parts experience

Direttamente dalla passione per la velocità del Supersonic Racing Team nasce un nuovo sito di e-commerce: www.racingparts.it, dove trovare ricambi per Ducati di ottima qualità, per migliorare le performance della propria moto e renderla unica. Vi aspettiamo sul sito per iniziare questa avventura supersonica!

Oltre alle emozioni sui circuiti del campionato Mondiale SBK, il Supersonic Racing Team ha in serbo una sorpresa che si chiama Racing Parts.
Dall'esperienza e dalla passione della squadra guidata da Danilo Soncini arriva un sito di e-commerce, dove acquistare i migliori ricambi per Ducati: www.racingparts.it

L'e-shop offre una vasta gamma di prodotti per migliorare le prestazioni della propria moto e renderla perfetta per il pilota, proprio come fanno i meccanici nel paddock prima di ogni gara.
Oltre a cerchi, carene, trasmissioni, (caschi, strumentazioni elettroniche non ci sono più), nella sezione delle occasioni si possono trovare anche moto usate e fare ottimi affari.

Racing Parts non vuole essere solo un sito di vendita di pezzi per Ducati, ma un'esperienza fatta di adrenalina e motori, asfalto e velocità.
Il Supersonic Racing Team ha abituato i suoi tifosi a sognare quando si tratta di Superbike, con Racing Parts invita tutti quelli che hanno i motori nel sangue a vivere un pezzo di quel sogno anche sulla strada insieme alla propria moto, unica e inimitabile compagna di viaggio grazie ai ricambi e accessori per Ducati Racing Parts.

Vi aspettiamo sul sito e via libera con gli acquisti!

Contatti:
Layoutweb, Layout Advertising Group
Public Relation Department
Simona Bonati
e-mail: bonati@layoutweb.it
sito internet: www.layoutweb.it

Lavorare da Casa con il Web. Avvia il Tuo Nuovo Business e Guadagna Senza Andare più in Ufficio

Lo abbiamo selezionato per te perchè poter lavorare senza spostarsi da casa propria è un sogno per molti.

Se sei stanco dell'ufficio e vuoi entrare a far parte dei privilegiati, apprendi attraverso questo ebook tutti i segreti necessari per avviare il tuo nuovo business.

Lavorare da Casa con il Web

Avvia il Tuo Nuovo Business e Guadagna Senza Andare più in Ufficio

60 pagine
Prezzo: 7,99 euro


Reinventa il tuo lavoro e scopri come trovargli il giusto spazio nel posto migliore: a casa tua!

Leggi la scheda di Lavorare da Casa con il Web

giovedì 24 marzo 2011

Ricoh ed Infotec originali o compatibili scontate

Se vi serve un toner della Ricoh o una cartuccia della Infotec affidatevi senza dubbio a Tonercartucce.it, il sito dove poter trovare migliaia di articoli tra toner e cartucce e da pochissimo anche le stampanti. Ovviamente la società offre diversi vantaggi come la grandiosa convenienza nell’acquisto dei prodotti grazie agli sconti proposti, una rapida consegna, una vasta gamma di scelta di prodotti di altissima qualità. Gli articoli presenti sono ovviamente delle migliori marche di stampanti come: Apple, Bosch, Brother, Citizen, DeTeWe, Fujitsu, Gestetner, Ibm, Infotec, Ricoh, Konica Minolta, Kyocera, Lanier, Lexmark, Nashuate, Panasonic, Lexmark, Konica Minolta, Nashuatec, Olivetti, Panasonic, Samsung, Toshiba e tantissime altre tra le ventotto presenti. Da tenere in considerazione il fatto che la stragrande maggioranza degli articoli sono già in dotazione nel fornitissimo magazzino della società, per cui i tempi di spedizione della merce sono sempre assicurati in tempi davvero ristretti.
Se desiderate ordinare il procedimento da seguire è molto facile: scegliete se compiere l’ordine telefonando al numero del Servizio Clienti attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18, oppure a mezzo fax utilizzando il modulo apposito da scaricare e riempire con i vostri dati anagrafici, i codici dei prodotti che siete intenzionati ad acquistare ed ovviamente, oltre alla modalità di pagamento preferita, il domicilio presso il quale ricevere la merce ordinata tramite corriere espresso, oppure inviando una mail all’indirizzo di posta elettronica della società.
Il numero del codice prodotto che desiderate acquistare lo troverete altrettanto facilmente semplicemente tramite la ricerca attraverso l’apposita tabellina nel menù a tendina situato nella homepage di Tonercartucce.it inserendo la marca e il modello della vostra stampante. Nel caso in cui dovesse verificarsi l’eventualità – piuttosto remota in realtà grazie alla grande fornitura del magazzino della società- che proprio l’articolo di cui necessitate sia al momento non disponibile per la vendita, vi basterà contattare il Servizio Clienti e segnarlo tramite mail all’indirizzo di posta elettronica indicato nel sito, oppure a mezzo fax o ancora telefonando direttamente al Servizio Clienti, e la Tonercartucce.it lo ordinerà per voi. Se invece volete essere sempre aggiornati sulle continue offerte della Tonercartucce.it e scoprire i prodotti ulteriormente scontati del momento avete due possibilità: visionate la homepage del sito dove sono situate le promozioni del momento, oppure iscrivetevi con il vostro indirizzo di posta elettronica tramite il form presente alla newsletter dell’azienda, per ricevere periodicamente una mail ed essere costantemente aggiornati sulle novità e le offerte in corso.
Sul sito troverete inoltre un’accurata sezione dedicata agli utenti che sono diventati clienti della Tonercartucce.it con i relativi feedback e commenti sulla loro esperienza con la società.
Un’ulteriore garanzia di sicurezza vi viene offerta dalla Tonercartucce.it: in caso alla consegna della merce i prodotti da voi acquistati dovessero presentare difetti ed anomalie vi basterà rispedirli entro dieci giorni per usufruire della formula ‘ soddisfatti o rimborsati’. Potrete così decidere se riavere indietro l’importo speso per la merce oppure di sostituire gli articoli che presentino difetti con altri a vostra scelta di pari valore.

OLEIFICIO ZUCCHI APRE LE PORTE ALL’ISTITUTO Pacle GHISLERI” di Cremona per il Progetto Zero/18


L’incontro, che ha coinvolto 25 studentesse, consolida l’impegno dell’azienda nelle iniziative di CSR

Si è svolta ieri, 23 marzo 2011, presso gli stabilimenti di Oleificio Zucchi a Cremona, la visita aziendale dell’istituto superiore Pacle “Ghisleri” per corrispondenti in lingue estere, inserita nell’ambito del Progetto Zero/18 - Territorio e futuro: storia, lavoro, giovani, famiglie. Una nuova iniziativa di CSR intrapresa dall’azienda leader nella produzione di oli di semi e d’oliva, a conferma del profondo interesse per le nuove generazioni e la valorizzazione delle risorse umane sul territorio.

Il progetto, promosso dall’Assessorato alle Politiche Educative e della Famiglia del Comune di Cremona, in collaborazione con le Associazioni di categorie e le scuole, ha l’obiettivo di mettere in relazione la scuola e il mondo produttivo e pone al centro dell'attenzione i rapporti tra sistema economico e territorio. Oleificio Zucchi consolida anche con questa iniziativa la propria presenza nel Cremonese, nell’ambito di una storia che dura da oltre duecento anni.

Il progetto ha permesso a 25 studentesse di conoscere a i fondo processi e le dinamiche che guidano una delle realtà industriali più vivaci di questo distretto. Alla presentazione dell'azienda e della produzione in un’ottica allineata alle competenze acquisite durante il percorso di studi, è seguito un momento di approfondimento teorico focalizzato sugli aspetti relativi agli acquisti del grezzo, del raffinato e dell'oliva e alle vendite del confezionato e dello sfuso. A seguire, le studentesse hanno potuto toccare con mano la realtà aziendale attraverso una visita dello stabilimento con particolare attenzione ai processi produttivi, lo stoccaggio, la raffinazione e il confezionamento dei prodotti.

L’adesione a questo progetto da parte di Oleificio Zucchi si colloca nell’ambito degli obiettivi di sviluppo sostenibile che l’azienda persegue nei confronti dei propri numerosi stakeholder, presentati anche quest’anno nel Bilancio di Sostenibilità. Tra le principali finalità che Oleificio Zucchi ha scelto di sostenere vi sono la volontà di offrire, a ragazzi e adolescenti, modelli di possibili ruoli nel lavoro e contribuire alla formazione delle loro identità, rapportandosi alle molte storie della propria città.

La valorizzazione e la formazione dei giovani del proprio territorio si inserisce nelle politiche di Corporate Social Responsibility attraverso le quali Oleificio Zucchi persegue la realizzazione dei propri obiettivi di crescita, fedele al pay-off aziendale: Ambiente, Etica e Qualità.

Per ulteriori informazioni:

Oleificio Zucchi

www.oleificiozucchi.com

0372 532111

patrizia.fabretti@bluwom-milano.com

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *