CorrieredelWeb.it Arredo&Design Arte&Cultura Cinema&Teatro Eco-Sostenibilità Editoria Fiere&Sagre Formazione&Lavoro Fotografia


IltuoComunicatoStampa ICTechnology Marketing&Comunicazione MilanoNotizie Mostre Musica Normativa TuttoDonna Salute Turismo




Ultime news di Marketing & Comunicazione

Cerca nel blog

lunedì 31 maggio 2010

Creare ambienti caldi e accoglienti con le tende da esterni

L’arredamento degli esterni della casa e del giardino di solito si lasciano per ultimi; ma una volta finiti i lavori, sono le prime cose ad essere notate.

La scelta dell’arredamento per gli esterni, dell’utilizzo degli spazi del giardino e dei tendaggi interni ed esterni è molto importante: le tende sono un dettaglio fondamentale, e insieme al mobilio e ai complementi d’arredo aiutano a definire lo stile della casa. Saranno le tende da interno a dare il tocco finale all’ambiente di casa, rendendolo più caldo e accogliente: danno una sensazione di intimità, e la loro scelta è dettata dai desideri personali di ciascuno e dalle sue particolari esigenze: possono essere più o meno coprenti, colorate o neutre, a tinta unita o fantasia, più o meno drappeggiate … insomma, una scelta abbastanza vasta da soddisfare i gusti e le necessità di tutti.

Una volta scelte le tende per la parte interna della casa, si potrà pensare alle tende da esterni: anche in questo caso, naturalmente, la scelta sarà determinata dallo stile della casa. La scelta sarà tra diversi generi di tenda, che può essere a cappottina, di facile istallazione e molto classica; a caduta, semplice ed elegante, oppure a bracci, molto resistente nel tempo. Poi si passa alle tende a cassonetto, moderne e meno visibili delle altre, a quelle dehor, che sono le più adatte se si desidera ombreggiare spazi larghi e profondi, e altro ancora: una gamma che si adatta ad ogni terrazza, giardino o spazio esterno da ombreggiare.

La scelta delle tende da sole esterni dipende, ovviamente, dal tipo di arredo che si è scelto per il proprio giardino, proprio come la scelta delle tende da interno dipende dall’arredamento della casa. Per esempio, se se ci sono dei pergolati le tende migliori sono quelle dehor, che permettono una copertura della parte superiore orizzontale del pergolato ed eventualmente, se lo si desidera, anche della parte verticale: all’occasione si può far scendere la tenda all’altezza giusta per potersi riparare al meglio dal sole, in modo da potersi godere nel migliore dei modi il proprio spazio in giardino sotto al pergolato, magari per un pranzo fuori o anche semplicemente per stare comodamente seduti in relax. Naturalmente anche la scelta del pergolato inciderà molto sullo stile dell’ambiente: si potrà scegliere tra pergolati classici in legno, moderni in alluminio, tecnici, semplici, decorati … una varietà pensata per tutti i gusti, offerta dalle varie aziende produttrici di questo genere di articoli per soddisfare al meglio le esigenze di tutti.

Scelti i tendaggi per l’interno della casa, tappeti moderni o classici, l’eventuale pergolato con relative tende, o, se non si ha lo spazio per il pergolato o non lo si desidera, delle tende sole da applicare all’esterno delle finestre e porte-finestre della casa, si sarà liberi di vivere la propria casa come si desidera: con la giusta intimità, calore, e luce. In fondo è questo quello che serve per sentirsi a proprio agio nella propria casa e per fare in modo che anche gli ospiti si sentano di entrare in un ambiente accogliente, che li faccia sentire a loro agio.



A cura di Martina Meneghetti - Indicizzazione siti web

Cortexa main sponsor del Terzo Forum Architettura durante il quale Gianni Luigi Tedeschi, Presidente del Consorzio, ha parlato del cappotto

Il 27 maggio, all’appuntamento annuale organizzato dal Gruppo 24 Ore, Cortexa, il Consorzio di aziende leader in Italia specializzate nel sistema di isolamento a cappotto degli edifici civili ed industriali e il suo Presidente Gianni Luigi Tedeschi hanno avuto un ruolo di primo piano. Il rivestimento termoisolante esterno degli edifici rappresenta infatti una delle tecnologie costruttive per l’edilizia del futuro.

Il Terzo Forum Architettura organizzato dal Gruppo 24 Ore di giovedì 27 maggio si è aperto con la tavola rotonda “Trendsetting delle tecnologie per le costruzioni”, durante la quale si è discusso di “quali saranno i materiali e le soluzioni costruttive più diffuse nei progetti e nei cantieri del futuro”. Un board scientifico composto da alcuni dei più noti progettisti e tecnologi, moderati da Maurizio Melis, conduttore di MrKilovatt su Radio 24, ha illustrato le tecnologie più innovative che stanno emergendo e quelle già praticabili, fondamentali per l’edilizia del futuro. L’innovazione rappresenta infatti il tema chiave nel settore delle costruzioni, anche in considerazione del green thinking e del pressante problema del risparmio energetico.

Gianni Luigi Tedeschi, Presidente del Consorzio Cortexa, main sponsor dell’evento, è intervenuto spiegando in cosa consiste la Protezione Termica Integrale degli edifici, comunemente chiamata cappotto e quali vantaggi offre. “Fra le tecnologie ed i materiali per l’edilizia del futuro porrei al primo posto il rivestimento termoisolante esterno” ha dichiarato Tedeschi, illustrando il ruolo del Consorzio Cortexa al Forum Architettura: “il concetto di isolamento termico degli edifici è entrato nella cultura edilizia ma bisogna coniugare le prestazioni con la qualità, la durabilità e l’affidabilità delle tecnologie. Cortexa ha l’obiettivo di promuovere non soltanto l’efficienza energetica attraverso l’applicazione del cappotto ma anche di lavorare per la qualità attraverso le regole tecniche come il manuale europeo”.

Cortexa è il Consorzio di aziende leader in Italia specializzate nel sistema di isolamento a cappotto degli edifici civili ed industriali, controllato e certificato in ogni sua parte. Raggruppa sotto un unico marchio le aziende di maggiore esperienza in Italia nel campo con l’obiettivo di definire regole tecniche condivise per il cappotto di qualità. Cortexa è uno dei soci fondatori della EAE European Association for ETICS (External Thermal Insulation Composite Systems), che raggruppa a sua volta le associazioni nazionali del cappotto di qualità sulla base di regole tecniche; nata nel 2008 per promuovere all’interno dell’Unione Europea lo sviluppo e la commercializzazione di sistemi di isolamento a cappotto di comprovata qualità e affidabilità, sta organizzando interventi a Bruxelles per un riconoscimento normativo europeo nell’interesse dei cittadini e dei paesi membri.

Tedeschi, Presidente dei “produttori del Cappotto di Qualità” del Consorzio Cortexa dal 2007 e insegnante di corsi sulla tecnologia del cappotto al Politecnico di Milano, di Torino e di altre Università Italiane, anche in quest’occasione ha messo in evidenza alcuni dei plus di questa tecnologia, tra i quali le prestazioni in termini ecologici, il risparmio energetico, il comfort abitativo e l’affidabilità di un sistema sperimentato da oltre cinquant’anni.

Il presidente del Consorzio Cortexa ha spiegato al Forum Architettura, davanti ad una sala gremita, che il Cappotto garantisce un isolamento termico continuo perché stabilizza le temperature nelle pareti perimetrali e la possibilità di intervenire, senza grandi disagi per gli abitanti, sugli edifici esistenti che rappresentano oltre l’80% del mercato edilizio. Questa soluzione determina inoltre una forte riduzione dell’inquinamento atmosferico con effetti immediati e un miglioramento del comfort abitativo perché riduce il differenziale termico tra atmosfera interna e pareti perimetrali. “Il cappotto” ha spiegato Tedeschi “viene realizzato con vari materiali, che hanno in comune un bilancio energetico tra produzione e prestazione molto elevato, in grado dunque di contribuire in modo sensibile al miglioramento dell’ambiente”.

Questo sistema di isolamento termico esterno degli edifici è vantaggioso rispetto ad altre soluzioni per la qualità e i risultati che riesce ad ottenere. Il cappotto è infatti estremamente affidabile perché si basa su un’esperienza di più di cinquant’anni e sfrutta una tecnologia applicativa riconosciuta in Europa e garantita in Italia dal Consorzio del Cappotto di Qualità Cortexa.
Dal punto di vista economico rappresenta quindi una delle migliori tecnologie utilizzabili in futuro nel campo dell’edilizia e per questo motivo può realmente contribuire all’economia del nostro Paese creando nuovi posti di lavoro.

“Isolamento termico vuol dire consumare meno, inquinare meno, vivere in case in sintonia con l’ambiente e molto confortevoli; lavorare per la qualità significa anche allungare i tempi di manutenzione degli edifici e ridurre gli scarti, con evidenti vantaggi per tutti” ha concluso Tedeschi.


Il Consorzio Cortexa
Cortexa è un consorzio di aziende specializzate nel sistema di isolamento a cappotto degli edifici civili ed industriali. Dal 2007 è il punto di riferimento per tutti gli operatori del settore edile per il vero cappotto di qualità, un sistema controllato e certificato in ogni sua parte. Sotto un unico marchio, infatti, si uniscono le competenze delle migliori firme del cappotto: Caparol, Ivas, Settef, Viero, Rofix, Sto Italia e Waler che vantano più di 30 anni di esperienza nel settore.

www.cortexa.it

Everyeye: prova ModNation Racers

    Un salto nel mondo di ModNation Racers 

    Su Everyeye.it è online il rich media della gara di kart più pazza del mondo. 

    Everyeye.it è tra i siti a cui Sony Computer Entertainment ha affidato la promozione online dell'attesissimo gioco ModNation Racers. Questa prestigiosa collaborazione nasce dal lavoro del reparto comerciale di 20 Below Communication, concessionaria web dell'A.D. A. Righetti, attenta ai bisogni degli editori e non nuova a pianificazioniche coinvolgano Big Player del calibro di Sony Italy. 

    Il risultato di questo accordo commerciale è un rich media realizzato dai grafici di  Carousel lab, particolarmente appetibile al target giovanile.

    ModNation Racers è un simulatore di guida per PS3 e PSP che ci vedrà coinvolti nella più strampalata e divertente gara di kart della storia. Tutto è personalizzabile all'interno di ModNation Racers: dai personaggi ai tragitti, con una varietà di soluzioni senza limiti di creatività e follia. Uno dei fiori all'occhiello del gioco è la modalità multiplayer, che coinvolgerà fino a 4 giocatori in split screen e fino a 12 online per gare entusiasmanti e tutte da ridere. Il rich media, che troverete sulle pagine di Everyeye.it, è un divertente advergame che vedrà l'utente nei panni di un provetto pilota di kart intento ad affrontare un "long jump" con l'ausilio di un trampolino, per atterrare poi su un altro pezzo di strada posto all'altro capo della pagina. Tenendo premuto il tasto del mouse si attiverà un cursore colorato all'interno di una barra. Al rilascio del tasto e se l'utente sarà stato abbastanza abile da far bloccare il cursore nella zona delimitata in verde, il kart effettuerà in modo corretto l'evoluzione in aria conducendoci dritti verso il sito ufficiale del gioco.  
     

    In caso contrario il kart precipiterà, modificando per qualche istante la pagina di Everyeye sottostante, dopo la spettacolare miniesplosione del veicolo. "Non c'è dubbio che i formati speciali come i rich media siano una vetrina che rende i portali di Entertainment ancora più spettacolari ed appetibili dai giovani utenti", afferma D. Panebianco. "Basta farsi un giro su Everyeye in questi giorni per vederne davvero tanti e di altissima qualità. La loro presenza è il frutto del lavoro di una concessionaria web che ha deciso di intraprendere un percorso con noi, la 20 Below. Questo contribuisce a renderci un prodotto ancora più innovativo."

    Il tuo browser potrebbe non supportare la visualizzazione di  questa immagine.

Con Rittal, performance e scalabilità di scena a DatacenterDynamics

“Soluzioni innovative ad alta efficienza e risparmio energetico per Data-Center performanti e scalabili” questo il tema che Alessio Nava, Responsabile Divisione IT & Telecomunicazioni di Rittal, affronterà nel suo intervento a DatacenterDynamics, l’evento in programma il prossimo 8 giugno presso il Marriott Hotel di Milano.


L’efficienza è infatti un tema di crescente importanza per le imprese e il risparmio energetico è ormai divenuto un fattore primario nella scelta dei sistemi informativi. Soprattutto nell’attuale scenario che vede una sempre crescente richiesta di capacità elaborativa conciliarsi con la ‘server consolidation’ e la virtualizzazione. Ma proprio questi fenomeni che hanno impatto sulla densità di popolazione dei CED, richiedono soluzioni appropriate e particolari accorgimenti per garantire alimentazione e raffreddamento adeguati ad affrontare la maggiore concentrazione di macchine con il loro assorbimento energetico e la loro dissipazione di calore.


L’utilizzo di tecnologie innovative offre molti vantaggi al business, tra cui la riduzione dei costi, l’aumento dell’efficienza e della flessibilità. La scalabilità permette di allestire Data Center efficienti e commisurati alle esigenze del momento senza, tra l’altro, precludere eventuali loro sviluppi futuri.

domenica 30 maggio 2010

Sicilia mare e storia vacanze incredibili


E’l’isola più grande del Mediterraneo, splendida e ricca di fascino: stiamo parlando della Sicilia, regione italiana tra le più rinomate per diversi aspetti, dal paesaggio al mare, dall’arte alla gastronomia.
Meta annualmente di migliaia di turisti, la Sicilia offre ai suoi vacanzieri davvero molto: l’industria del turismo è un'attività sempre in crescita, favorita dalla presenza sull’isola di numerosi siti archeologici come Morgantina, Segesta, Selinunte, la Valle dei Templi e Villa del Casale e molte altre bellezze naturali che suscitano l'interesse dei visitatori.
Negli ultimi anni inoltre si è investito sulla capacità ricettiva di molte strutture alberghiere, creando diverse possibilità di soggiorni in Sicilia, come i bed & breakfast ma anche l’incremento di alberghi ed hotel .
Tra le mete turistiche più amate c’è solo l’imbarazzo della scelta: dalla meravigliosa Taormina alle Isole Eolie, da Erice alle Isole Egadi, ma anche Cefalù, Monreale, Palermo, San Vito Lo Capo, Noto, Siracusa Non solo mare dunque: l'entroterra siciliano è infatti ricco di storia, di tradizioni, ma soprattutto di arte, cultura, ed architettura come le fortezze, i teatri, le chiese, i palazzi, i castelli, le necropoli; anche la natura è un punto forte con i suoi boschi e i bacini naturalistici.
La Sicilia poi è, dopo la Toscana, la regione italiana con il maggior numero di patrimoni dell'umanità dell'UNESCO tra cui troviamo: la villa del Casale di Piazza Armerina, il Parco Archeologico e Paesaggistico della Valle dei Templi di Agrigento, le isole Eolie e ben otto comuni della Val di Noto (Caltagirone, Militello in Val di Catania, Catania, Ragusa, Modica, Noto, Palazzolo Acreide e Scicli), il centro storico di Siracusa e la necropoli di Pantalica.
Le aree archeologiche sono numerosissime, tanto che è possibile trascorrere una vacanza rigenerante ma anche ricca dal punto di vista culturale magari soggiornando in uno dei tanti agriturismi della Sicilia vicini alle zone di vostre interesse come nella zona di Agrigento per vedere da vicino alla Valle dei Templi, punto strategico per i siti archeologici della zona ma anche per il mare, dove poter passare giornate nelle spiagge della costa bassa e sabbiosa; oppure utilizzando come punto di partenza Catania per vedere la Collina vulcanica di Paternò.
Anche la zona del capoluogo si trova in un ottima posizione strategica: si trovano infatti nella provincia di Palermo la Grotta dell'Addaura e le Grotte della Gurfa.
Una menzione a parte la merita la tradizione enogastronomica, dove in questa regione è più una ‘cultura’ culinaria: complessa ed articolata, mostra tracce e contributi di tutte le culture che si sono stabilite in Sicilia nel corso del tempo dall’influenza della Grecia alle prelibatezze dei "Monsù" delle grandi cucine nobiliari, passando dai dolci arabi e dalle frattaglie alla maniera ebraica.
Anche i prodotti tipici di questa terra sono numerosissimi ed estremamente variabili provincia per provincia. Tra i più rinomati e conosciuti troviamo la granita, il latte di mandorla e tutti i dolci a base di mandorla, gli arancini e in generale tutti i prodotti da forno conosciuti come rustici, ma anche il pesce, presente in molte varietà, è un alimento importante della cucina siciliana, così come le melanzane, il cuscus e i dolci della tradizione come i cannoli, la cassata e la torta Fedora.

venerdì 28 maggio 2010

Canon e HP sia originali che compatibili

Una valida alternativa all’utilizzo delle cartuccie originali è quella di utilizzare la ricarica delle cartucce di inchiostro per le stampanti da poter utilizzare ogni qualvolta che si esaurisce una cartuccia di inchiostro. L’alternativa di ricaricare la cartuccia è utile per quella categoria di persone che soprattutto per il loro lavoro utilizzano costantemente la stampa e che pertanto i crescenti costi dell’acquisto delle cartucce originali portano ad aumentare i costi anche del proprio lavoro. A seconda del tipo di stampante, è possibile acquistare un intero kit di ricarica di inchiostro per un prezzo inferiore e risparmiare sicuramente rispetto all’acquisto di tutte le cartucce originali.
Si tratta di acquistare il kit di ricarica delle cartucce per le stampanti che risulta essere il modo più rapido di ricarica della cartuccia vuota. La soluzione di acquistare un kit di ricarica risulta semplice e veloce infatti, invece di dover acquistare una nuova cartuccia di inchiostro per la stampante, si utilizzano gli strumenti in dotazione del kit di ricarica per iniettare l’inchiostro all’interno della cartuccia vuota. Ci sono due categorie principali di kit di ricarica delle cartucce di inchiostro per le stampanti. Essi consistono nei kit standard della cartuccia di inchiostro nero e kit di ricarica con cartucce d’inchiostro a colori. Ogni kit di solito viene venduto completo di piccole bottiglie riempite con inchiostro, aghi, siringhe e tappi di chiusura. Alcuni kit di ricarica variano in base al produttore della stampante. Essi contengono strumenti aggiuntivi, come un contenitore della cartuccia d'inchiostro o più colori a seconda del modello della stampante.
Il vantaggio maggiore dell’utilizzare il kit di ricarica delle cartucce d'inchiostro per le stampanti è la riduzione di prezzo nell’acquisto delle cartucce e di conseguenza nell’abbassamento dei costi di gestione di stampa. Il costo complessivo diminuirà in funzione al numero di ricariche che si otterranno dal kit di ricarica delle cartucce. Il poter ricaricare le proprie cartucce permette inoltre di creare meno rifiuti grazie appunto al riutilizzo stesso della cartuccia iniziale che verrà ricaricata utilizzando il kit di ricarica e che gioverà alla salvaguardia ambientale. Oggi è molto importante, in un’ottica ecologica, poter riciclare le cartucce d'inchiostro per le stampanti, invece di buttarle dopo il primo utilizzo. Questo gesto darà una mano all'ambiente ma soprattutto contribuirà ad abbassare il budget mensile per le forniture della stampante.
Oggi grazie all’evoluzione tecnologica i kit di ricarica delle cartucce sono migliorati e questo permette di poter avere un ottima resa e anche una qualità di stampa che soddisfa le aspettative, durante la ricarica delle cartucce utilizzando l’apposito kit di ricarica e gli strumenti a disposizione si potrà, in pochi minuti, riottenere una cartuccia ricaricata da poter riutilizzare sin da subito senza preoccuparsi della qualità di stampa perché essa risulterà al pari dell’utilizzo di una cartuccia originale. L’importante è seguite passo passo tutte le indicazioni fornite dal produttore del kit di ricarica delle cartucce per stampanti e in un batter d’occhio potrete riiniziare a stampare e proseguire con il vostro lavoro. Le cartucce per la stampa che vengono ricaricate con il kit di ricarica risolveranno i problemi dell’ultimo minuto, quando nel punto saliente della vostra stampa non potrete continuare il vostro lavoro perché la cartuccia sarà terminata!

Salento Finibus Terrae, 160 opere da tutto il mondo


 

Piazze storiche trasformate in cinema all'aperto. Tra le tematiche diritti umani, ambiente, animazione e musica
Salento Finibus Terrae, 160 opere da tutto il mondo
A luglio l'ottava edizione del festival internazionale di cortometraggi. Premio alla figlia della Politkovskaja

Presente il cinema più piccolo del mondo: un macchina "Alfa" degli anni 70 in cui sarà proiettato l'intero festival 

 

Il giro del mondo a bordo del cortometraggio con l'ottava edizione del "Salento Finibus Terrae", il film festival che si svolgerà dal 17 luglio al 1° agosto in 7 località diverse con più di 30 ospiti, con una vetrina internazionale di oltre 160 opere di 25 nazionalità diverse selezionate su 1000 pervenute.


Il Festival, ideato e diretto da Romeo Conte (regista, produttore e autore), consegnerà 30 premi ad attori, registi e protagonisti del mondo dello spettacolo nelle splendide cornici delle "piazze salentine", set naturali cinematografici, che vivranno per 16 giorni non solo il cinema di qualità, con i cortometraggi in vetrina provenienti da tutto il mondo, ma anche molti eventi collaterali.


Anche quest'anno il Salento Finibus Terrae continua la sua "ricognizione" nei territori del cinema breve per raccontare le mille facce della realtà attraverso immagini di popoli e paesi lontani, ritratti di uomini e donne, storie da tutto il mondo. Il festival intercetta l'attualità più stringente grazie alle 11 sezioni che animeranno la manifestazione: "Animazione", "Ambiente", "Children Wolrd", "Danza e musica", "Laboratorio cinema", "Corti cortissimi", "Panorama corti Puglia", "Diritti umani", "Thriller - horror – noir", "Mondo corto" e "Corti Italia". Ogni sezione avrà un vincitore come migliore film, regia e menzioni speciali per attori.


Il festival sarà inaugurato il 17 e 18 luglio a Uggiano la Chiesa (Lecce) con le sezioni "Animazione" e "Danza e musica"; dal 19 al 20 il festival farà tappa a Mesagne (Brindisi) con la sezione "Children World" e l'inaugurazione della mostra "Close the Circle", un'esposizione fotografica che affronta tematiche riguardanti l'infanzia in Africa dei fotografi Fabiano Avancini, Silvia Morara e Alessandro Tosatto.


Dal 21 al 22 luglio il Festival si sposterà a Ceglie Messapica (Brindisi) con le sezioni "Ambiente" e "Laboratorio Cinema". Dal 23 al 24 luglio Fasano sarà la tappa delle sezioni "Corti cortissimi" e "Panorama corti Puglia" in cui si esplorerà registi e le produzioni del luogo.


Diritti umani protagonisti nella tappa ad Ostuni (25 e 26 luglio), nel cuore del Salento, con l'ospite d'eccezione Vera Politkovskaja, figlia della giornalista uccisa nel 2006 che sarà premiata dagli organizzatori del Festival con il premio SA.FI.TER (Salento Finibus Terrae).

L'horror di scena il 27 e il 28 luglio nella splendida cornice del castello di Carovigno (Brindisi), tappa in cui sarà inaugurata la mostra "Dario Argento: immagini sul set" con 50 scatti del fotografo Franco Bellomo. Tra gli invitati Dario Argento.


Il viaggio del Film festival approda a San Vito dei Normanni dal 29 al 31 luglio, tre giorni dedicati ai registi italiani (sezione Corto Italia) e ai cortometraggi provenienti da tutto il mondo (Mondo Corto). Il primo agosto presso Specchiolla (San Vito dei Normanni) la serata di gala al Riva Marina Resort.


In tutte le tappe del Festival sarà proiettato "Autovelox" di Gianluca Ansanelli, il cortometraggio realizzato con il contributo del Ministro della Gioventù sulla sicurezza stradale con Nicolas Vaporidis.


Tra gli ospiti confermati: Xhilda Lapardhaja (attrice), Maurizio Nichetti (regista), Sergio Fiorentini (doppiatore), Franco Maria Salamon (stuntman anche di Russel Crowe ne "Il gladiatore"), Vera Politkovskaja (giornalista), Guido Barlozzetti (giornalista Rai), Fabio D'Alfonso (giornalista/regista), Antonio Marziale (presidente Osservatorio dei Minori), Steve della casa (giornalista, regista), Mimmo Mancini (attore e sceneggiatore), Gianluca Ansanelli (un attore e conduttore televisivo), Pamela Camassa (attrice), Tatti Sanguineti (giornalista), Salvatore Cantalupo (attore), Michela Cescon (attrice), Franco Bellomo (fotografo di scena), Toni Garrani (attore), Andrea Balestri (Pinocchio di Comencini), Marina Rocco (attrice), Mimmo Epifani (musicista), Bigas Luna (regista) Rocco Papaleo (attore e regista) e Zdenek Zeman (mister).  Tra gli invitati, Dario ArgentoElio Germano, Giorgia Meloni (Ministro della Gioventù) Philippe Leroy (attore).


Tra le novità di quest'anno il Movie Village, il luogo d'incontri installato presso il chiostro Domenicano (in via San Domenico) a San Vito dei Normanni che sarà il quartier generale del Festival aperto tutti i giorni dal 17 luglio al 1° agosto per tutti i frequentatori del festival con bookshop, bar e un corner del festival dove si potranno acquistare tutti i prodotti relativi alla rassegna: dvd, magliette, cappellini, poster e fotografie. Nel Movie Village sarà allestita una saletta da 80 posti per le proiezioni serali delle ore 21.00 dei film in diretta al pubblico dai luoghi delle varie tappe del Festival. Durante le tappe del festival saranno organizzati 7 incontri alle ore 18,00 con attori, registi, giornalisti, e tanti altri personaggi del mondo della cultura.


Inoltre sarà presente il cinema più piccolo del mondo: la cortomobile, un'Alfa Romeo 2000 Berlina del 1974, targata Enna, che seguirà il tour e in cui si potrà vedere tutto il festival (due i posti disponibili  per gli spettatori).


Tra gli incontri confermati il seminario sul doppiaggio tenuto dall'attore e doppiatore Sergio Fiorentini (ha prestato la voce ad attori del calibro di Gene Hackman, Bill Cosby, Burt Young e Max Von Sydow) e l'incontro dedicato al lavoro di stuntman tenuto da Franco Maria Salamon (controfigura anche di Russel Crowe ne "Il gladiatore"). 


"Anche quest'anno – spiega Romeo Conte – il Festival percorre le affascinanti strade del Salento a bordo del cinema di qualità, poco distribuito, sconosciuto e seducente come il genere del cortometraggio. Ospiti registi, fotografi di scena, attori ma anche personaggi del mondo politico e sociale animeranno le località della manifestazione. Incontri, mostre, serata di gala faranno da contorno all'ottava edizione del "Salento Finibus Terrae" che, per l'edizione 2010, aumenta le location itineranti e propone una novità assoluta: il "Movie Village", un luogo d'incontri a San Vito dei Normanni (Br) dove si terranno lezioni di cinema, incontri con doppiatori e stuntman durante il festival che, in attesa di approdare lì, vive con le proiezioni del film proiettati in contemporanea alle date itineranti".


Il "Salento Finibus Terrae" è organizzato dall'associazione Sa.Fi.Ter con il contributo di Day by Day e i comuni di San Vito dei Normanni, Fasano, Mesagne, Ceglie Messapica, Carovigno e Ostuni. Realizzato con i patrocini dei Comuni ospitanti il festival, della Regione Puglia – Assessorato alla Cultura Mediterraneo, della Commissione Nazionale Italiana per l'UNESCO, del Comitato Provinciale per l'UNICEF di Bari onlus e CNA Federmoda, e gli sponsor Alta Roma, Fope Gioielli, Lancia, Ied, Tenute Rubino e Champagne Steinbrück.

www.salentofinibusterrae.it – tel. Info - 3395238132 

PS Comunicazione

Antonio Pirozzi
Jacopo Storni
press.salentofinibusterrae@gmail.com
www.pscomunicazione.it







Vita da team manager: intervista con Danilo Soncini, anima del Supersonic Racing Team

Alla vigilia della partenza per Miller (Stati Uniti), dove il 31 maggio la sua squadra gareggerà nel Campionato Mondiale Superbike, abbiamo incontrato il patron del team e scoperto come è iniziata questa avventura

In attesa di vedere Luca Scassa correre con i colori del Supersonic Racing Team sul circuito di Miller il prossimo 31 maggio, abbiamo intervistato Danilo Soncini, il team Manager della squadra.

Innamorato fin da piccolo di moto e motori, da grande è entrato in questo mondo prima come sponsor, poi ha creato una squadra tutta sua: il Supersonic Racing Team, che quest'anno ha esordito nel massimo campionato delle derivate di serie.

Questo percorso è stato punteggiato da grandi gioie come “quando abbiamo vinto un campionato amatoriale, quella è stata per me l' emozione più forte – racconta lo stesso Danilo - Tremavo come una foglia, e forse in quel momento ho capito che io e il motociclismo avevamo una strada in comune e da li in poi l'ho perseguita”.
E a proposito dell'esperienza attuale, aggiunge: “La SBK è una continua emozione, e per ora tutte davvero positive. Sono in attesa di quel risultato che ci faccia toccare il cielo con un dito”.

Non sono mancati nemmeno i momenti difficili, quelli che ti fanno venire voglia di mollare tutto: “Ho iniziato per passione, e questo, almeno per ora, non è un lavoro a tempo pieno, ma, sì, è capitato di "cadere". Tuttavia, mi sono sempre rialzato e sono riuscito a trovare in me la forza per passare oltre e continuare questo cammino”.
A facilitare la strada, poi, c'è quella particolarissima tensione della domenica, quell'attimo di adrenalina pura, “che è un qualcosa di indescrivibile”.

Tra passione e professionalità, tra esperienza ed istinto, per Danilo fare il team manager è un'attività a sé, che si distacca dal quotidiano modo di essere imprenditore, ma “la qualità che, credo, bisogna avere per fare questo mestiere è uguale a quella che bisogna tirar fuori in qualsiasi lavoro, intendo la correttezza, unita a una giusta dose di rischio ed investimento, guardando sempre avanti di minimo 3 anni”.

Per maggiori informazioni sulle prossime gare del team di moto racing, gli altri piloti del SBK e le performances della Ducati 1198 in Superbike, vi aspettiamo al sito http://www.supersonicracingteam.com e sulla pagina di Facebook.

Contatti:
Layoutweb, Layout Advertising Group
Public Relation Department
Simona Bonati
E-mail: bonati@layoutweb.it
http://www.layoutweb.it

giovedì 27 maggio 2010

Musica Jazz, vino e gastonomia a Vinòforum 2010


Vini eccellenti, gastronomia e musica dal vivo... questa la formula vincente di Vinòforum, che i battenti domani a Roma, nello spazio dei giardini compresi tra il Lungotevere Maresciallo Diaz e Viale del Ministero degli Affari Esteri, a pochi metri da Ponte Milvio.

La manifestazione, giunta alla sue settima edizione, per il secondo anno consecutivo ospita il Vinòforum Jazz Festival, ospitato in un'area concerti di 1000 mq che comprende anche un’area eventi, un cocktail bar, un ristorante ed un’area ospitalità.

La rassegna, che ospita i migliori artisti del panorama nazionale ed internazionale, apre il 28 maggio con il “Ron Seguin Quartet”, che vede Giancarlo Maurino, sassofonista apprezzato che ha inciso anche colonne sonore con maestri quali Trovajoli, Piccioni, Morricone, Ortolano, Donaggio ed altri, Alberto Parmeggiani alla chitarra, Maurizio Bardano alla batteria e Ron Seguin al contrabasso. Seguin deve molto della sua formazione artistica agli ambienti di Montreal, dove ha sviluppato e affinato la sua cultura jazz.

Sabato 29 maggio sul palco del Jazz Festival salgono il clarinetto e il piano di Gianni Saint Just & Riccardo Biseo. Con loro Giorgio Rosciglione al contrabasso e Lucio Turco alla batteria.

Domenica 30 maggio è la volta del The Bridge Quartet: Marco Fratini al contrabasso, Roberto Gatto alla batteria, Max Ionata sax tenore e Battista Lena alla chitarra.

La loro musica spazia dal swing al jazz moderno con la grande fantasia ritmica di Roberto Gatto e la personalità musicale di Battista Lena, unite al talento di Max Jonata, sicuramente il grande sassofonista tenore della nuova generazione.

Il Vinòforum Jazz Festival prosegue con un ricco calendario:

Mercoledi 2 giugno: Emanuele Urso “The King of swing” e il suo quintetto

Giovedi 3 giugno: Federica Zammarchi “Jazz Oddity”

Venerdi 4 giugno: Silvia Manco Quartet

Sabato 5 giugno: Giampaolo Ascolese “Isoritmo”

Domenica 6 giugno: Luca Velotti Quartet

Giovedì 10 giugno: Riccardo Biseo Jazz Trio

Venerdì 11 giugno: Emanuele Urso “The King of swing”

COMUNICATO STAMPA

Vinòforum
Lungotevere Maresciallo Diaz (Farnesina)
Orario: domenica-giovedì 19.00-24.00 - venerdì e sabato 19.00-1.00
Ingresso:
16 € domenica-giovedì - 20 € venerdì - 25 € sabato
COMUNICATO STAMPA

Per maggiori informazioni sull'aspetto enogastronomico di Vinòforum clicca qui

Mutui a Milano: vediamo le offerte

Il mercato odierno presenta svariate possibilità ai clienti: dai Mutui a tasso variabile a quelli fissi, fino ai Mutui con pagamenti particolari, come quelli a Tasso variegato.

Vediamo due proposte del portale mutui-milano.it :

Mutuo a tasso variabile.
Acquisto prima casa, importo mutuo 100.000,00, durata rimborso 15 anni, scadenza rate mensile, Euribor 3 mesi + spread, rata mensile 618,05 € relazionata al 27/05/2010, taeg 1,56%.

Tasso fisso.
Acquisto prima residenza, importo mutuo: 100.000,00 €, periodo di rimborso: 15 anni, termine rate mensile, IRS 15 anni più spread, rata mensile € 769,09, taeg 4,7%.

I tassi dei mutui hanno raggiunto un nuovo minimo storico. La federazione bancaria ha calcolato le erogazioni a percentuale variabile in forte espansione, intorno all’ 80% dei nuovi prestiti. Su un campione di 107 istituti di credito, circa il 90% del totale mercato, 1.8 miliardi sono stati concessi per mutui a tasso variabile.

Una significativa novità nell'ambito dei mutui è la sospensione inserita nel Piano Famiglie che prevede la possibilità, in situazioni di eventi
sfavorevoli, di sospendere il rimborso della rata fino a 12 mesi. Un anno di sollievo per chi vive casi
drammatiche o di disagio economiche.


Le premesse per fare un prestito non sono mai state così favorevoli.

Oggi è il momento ideale per investire!

CONVEGNO CARPI RICICLO PLASTICA & SISTEMA ITALIA? Bologna, 11 GIUGNO 2010


Le dinamiche in atto nel settore della plastica e della gestione degli imballaggi e, più in generale, nel quadro congiunturale della nostra economia possono offrire delle opportunità imprenditoriali di sviluppo o … generare situazioni di impasse, destinate a ricadere non esclusivamente sul settore della produzione di imballaggi e del riciclo, ma anche nella circolazione e distribuzione/consumo delle merci.

Il convegno promosso da CARPI per l'11 giugno 2010, h.9.45 – 13.00, a Bologna, presso: Sheraton Hotel & Conference in via dell'Aeroporto 34/36, rappresenta un'occasione di sicuro interesse per una valutazione del quadro complessivo e la discussione di possibili strategie, alle quali ti prego di non mancare  il tuo positivo contributo di idee ed esperienza.

 

Bologna 11 giugno 2010,

Sheraton Hotel & Conference, via dell'Aeroporto, 34/36.

CONSORZIO AUTONOMO RICICLO PLASTICA ITALIA (C.A.R.P.I.)

presenta il primo convegno italiano del Comparto su:

RICICLO DELLA PLASTICA & SISTEMA ITALIA?

La risposta dei riciclatori autonomi.

 

Programma del Convegno:

h. 9.45, registrazione e inizio lavori

h. 11.30, pausa caffè

h. 13.00, pranzo

 

· Il Consorzio CARPI: un'opportunità per le Imprese del Riciclo

· I sistemi di gestione autonoma dei rifiuti da imballaggio

Spazio interventi, dibattito e domande

· Dall'usa e getta all'usa e recupera : nuovi scenari dell'imballaggio in plastica, dalla produzione al riciclo

· Proposta di istituzione del Premio italiano per l'imballaggio in plastica a più basso impatto di emissioni CO2

 

Relatori: Saluti ed introduzione lavori del Presidente protempore consorzio CARPI

Relatore Prof. Gianni Marella

Dott. Michele Boato (Dir. Eco Istituto Veneto, ex Ass. Ambiente Reg. Veneto)

Relatore Avv. Andrea Calisse

 

Sono stati invitati:

Senatore Segretario alla Presidenza del Senato Marco Stradiotto

On. Walter Togni (Componente Commissione Ambiente della Camera)

 

 

COME ARRIVARE: L'Hotel dista 1 km dall'aeroporto "Guglielmo Marconi" e 7 km dal centro città.

In auto: Siamo a 1 km dall'uscita N. 4/aeroporto della tangenziale, da cui è possibile raggiungere tutte le principali autostrade A1, A13, A14.

In aereo: Un servizio navetta gratuito collega quotidianamente l'hotel con l'aeroporto "Guglielmo Marconi".

In treno: Un servizio navetta gratuito da e per la Stazione. Per maggior sicurezza, comunicate l'orario di arrivo all'atto della prenotazione.

Per informazioni:  tel. 0422-485823 fx 0422-1882519 info@consorziocarpi.com www.consorziocarpi.com

La partecipazione è gratuita, per la registrazione compilare il modulo di seguito riportato, ed inviare a mezzo fax alla segreteria del Consorzio CARPI, fax 0422-1882519, entro il 28 maggio 2010, per informazioni telefono 0422-485823, e-mail info@consorziocarpi.com

SCHEDA DI REGISTRAZIONE

BOLOGNA, 11 GIUGNO 2010

Sheraton Hotel & Conference

via dell'Aeroporto, 34/36

(PARTECIPAZIONE GRATUITA, PRE-REGISTAZIONE OBBLIGATORIA ENTRO IL 28 MAGGIO 2010)

AL CONVEGNO: RICICLO DELLA PLASTICA &SISTEMA ITALIA?

La risposta dei riciclatori autonomi.

Partecipanti:

1) Nome Cognome ..........................................................................................

2) Nome Cognome ..........................................................................................

Ragione sociale ….............................................................................................................................................

Via …........................................................ Città …....................................................... PV.......... CAP...............

Tel. ….......................................................................... Fax ….............................

E-mail ........................................................................................................................

Settore di attività principale: ...................................................................................

Si conferma la partecipazione anche al pranzo per N. persone: ...................

Informativa privacy

In conformità all'art. 13 del decreto legislativo n. 196/2003 (codice in materia di protezione dei dati personali), Vi informiamo che i dati personali da Voi forniti con la presente scheda di partecipazione saranno inseriti in una banca dati, utilizzati ed elaborati per l'invio di materiale pubblicitario o promozionale, informazioni commerciali e fini statistici. Titolare e responsabile del trattamento: Consorzio CARPI – via Tasca 1, 31059 Zero Branco (TV). I dati da voi forniti potranno essere comunicati ad altri soggetti contrattualmente collegati a Consorzio CARPI per le finalità sopra indicate. Ai sensi dell'art. 7, terzo comma, avete la facoltà di richiedere in qualsiasi momento e gratuitamente la modifica o la cancellazione dei dati di cui sopra, scrivendo a Consorzio CARPI – via Tasca 1, 31059 Zero Branco (TV).

Data____________________ Firma _______________________________________________

Si prega di compilare e inviare via fax o e-mail alla Segreteria Eventi del Consorzio CARPI tel. 0422-485823 fax 0422-1882519, info@consorziocarpi.com

 

Reinhold Würth, presidente della nota azienda tedesca, sceglie Volitaly per volare su Roma

COMUNICATO STAMPA

 

Reinhold Würth, presidente della nota azienda tedesca, sceglie Volitaly per volare su Roma

In occasione dei festeggiamenti per i 65 anni di presenza sul mercato della storica ditta tedesca Würth, leader nella distribuzione di materiale di montaggio e fissaggio, Volitaly è stata scelta per gli spostamenti intorno Roma di Reinhold Würth, presidente dell’azienda, che contestualmente ha festeggiato anche il suo 75esimo compleanno insieme a centinaia di persone.

 

Ad Aprile il Gruppo Würth ha celebrato due importanti ricorrenze: la Adolf Würth GmbH & Co. KG ha compiuto 65 anni di presenza sul mercato e l’imprenditore Reinhold Würth, alla guida della storica ditta di famiglia dal 1954, ha festeggiato il suo 75esimo compleanno (vai al comunicato ufficiale).

 

I festeggiamenti si sono estesi fino a Maggio, in Italia. Volitaly è stata scelta per gli spostamenti su Roma di Reinhold Würth: lo scorso 21 maggio, da Ciampino, dove è arrivato con il suo aereo privato D-CAWU, Würth ha volato con elicottero Volitaly Dauphin 365 fino a Fiano Romano. Da lì alla sede Würth di Capena, dove lo attendevano centinaia di persone.

 

Per informazioni: www.volitaly.com

 

 

 

I campioni del Giro d'Italia al Grand Hotel Terme Astro

In occasione della tappa Fidenza-Carrara, tre squadre, Colnago, Cervélo e AG2R-La Mondiale, hanno alloggiato all'hotel e centro benessere con il rispettivo seguito di medici, massaggiatori e tecnici. Tra di loro anche il vincitore della tappa: Matthew Lloyd

Da Fidenza fino a Carrara in bicicletta: il 14 maggio i ciclisti del Giro d'Italia 2010 sono partiti dal centro emiliano, superando l'Appennino per arrivare fino al mare di Carrara. In occasione della sesta tappa, tre squadre, la Colnago, la Cervélo e la AGR2–La Mondiale, hanno soggiornato al Grand Hotel Terme Astro insieme al consueto staff di tecnici, medici sportivi, massaggiatori e giornalisti.

Dopo le bellezze di Miss Italia, l'hotel di Tabiano lega il proprio nome ad un’altra delle manifestazioni più amate dal pubblico italiano, offrendo agli sportivi e a tutto il loro staff la consueta cortesia, efficienza e professionalità.

Al centro di un parco e circondato dalle colline del primo Appennino, nelle 115 camere da letto si trovano la pace e la tranquillità ideali per concentrarsi in vista di prove importanti. Dotato di una spa, dove rilassarsi con l'hammam, massaggi e numerosi trattamenti di bellezza, l'hotel si è rivelato una vera oasi di benessere per gli ospiti che sono riusciti a ritagliarsi qualche momento libero prima della partenza.

Gli chef del ristorante delle Calle, abituati a preparare brunch, pranzi e cene di gala per il Centro Congressi Astro, in questa occasione hanno collaborato con i cuochi ufficiali delle squadre, per mettere in tavola pasti perfettamente bilanciati e con la giusta dose di calorie.

Per maggiori informazioni sul centro benessere, il centro congressi e il servizio di animazione dell'hotel, ti invitiamo a visitare il sito http://www.grandhoteltermeastro.it


Contatti:
Layoutweb, Layout Advertising Group
Public Relation Department
Simona Bonati
E-mail: bonati@layoutweb.it
http://www.layoutweb.it

mercoledì 26 maggio 2010

Accordo Buongiorno!Digital - Comcast International Media



BUONGIORNO!DIGITAL E COMCAST INTERNATIONAL MEDIA GROUP FIRMANO L'ACCORDO PER IL LANCIO DEI
CONTENUTI DI E! ENTERTAINMENT TELEVISION SU IPHONE E SMARTPHONE.


Milano, 26 Maggio 2010 - Buongiorno!Digital, agenzia indipendente leader in Europa e divisione di Buongiorno SpA che si occupa dello sviluppo e dell'implementazione di campagne advertising e comunicazione su mobile,, nata dalla joint venture tra il Gruppo Buongiorno e Mitsui – firma un accordo con Comcast International Media (CIMG) per il lancio dei contenuti di E! Entertainment Television su canale mobile dedicato agli utenti iPhone e smartphone.

Ad arricchire il già vasto archivio dei contenuti di E! International Network, saranno presto disponibili su tutti i cellulari europei le ultime notizie sulle star di Hollywood, le nuove serie del Canale, musica, cinema e il meglio dei red carpet di tutto il mondo. Tutto questo a portata di mano.

L'accordo vede il coinvolgimento di Buongiorno!Digital, società leader nello sviluppo di applicazioni per iPhone e mobile internet (WAP). I contenuti di E! Entertainment saranno disponibili in Italia, UK, Francia e Germania. Buongiorno!Digital, inoltre, opererà come concessionaria esclusiva per la vendita di pubblicità e lo sviluppo di campagne di mobile marketing e mobile advertising per i quattro paesi interessati dalla partnership. Tutti i siti di E!Entertainment TV saranno ospitati sulla piattaforma di Buongiorno!Digital. E!Entertainment si è affermata come televisione leader e l'applicazione per iPhone, disponibile fino ad ora solo negli Stati Uniti, è stata riconosciuta come fonte più popolare di notizie dal mondo dello spettacolo.

In base all'accordo odierno, gli oltre 51 milioni di utenti europei (*) di smartphone e iPhone potranno avere accesso ai contenuti della TV specializzata in notizie, immagini, video, eventi dal vivo, news dal mondo dello spettacolo, delle celebrity.

"Attraverso questo progetto abbiamo cercato di coniugare il nostro specifico know how nel mondo della comunicazione mobile con la capacità di E! Entertainment di offrire news e contenuti esclusivi sempre aggiornati" - ha dichiarato Filippo Arroni, Managing Director di Buongiorno!Digital Italia.

"Siamo fieri di lavorare con la Buongiorno!Digital" - ha affermato Duccio Donati, Executive Vice President del gruppo CIMG - "Il nostro obiettivo è di assicurare che tutto il pubblico di E! Entertainment possa avere sempre accesso ai nostri contenuti, ovunque si trovi e a qualsiasi ora. Quest'accordo sottolinea difatti il nostro impegno nel voler consolidare E! Everywhere, il progetto che prevede la distribuzione dei contenuti su più piattaforme (TV, radio, internet e mobile)".

E! Entertainment Television, il network interamente dedicato al mondo dell'entertainment, disponibile 24 ore su 24, è visibile da circa 170 milioni di telespettatori nel mondo.

In Italia, secondo i dati Nielsen Mobile Media, nel primo trimestre 2010 gli accessi a Internet da cellulare registrano una crescita del 29% rispetto al 2009, con 9,7 milioni di italiani che navigano direttamente dal cellulare (includendo internet, e-mail e instant messaging). Questo dato corrisponde al 19% del totale degli utenti di telefonia mobile attivi almeno una volta al mese (in prevalenza uomini, per il 61% e le persone tra i 25 e i 44 anni di età). Questo aumento si spiega, secondo Nielsen, con le crescente diffusione degli smartphone, che oggi vede ben 13 milioni di possessori sui 50 milioni di utenti di telefonia mobile totali nel nostro Paese.

La rilevanza del mercato mondiale di riferimento è comprovata da una recente analisi di Gartner Group secondo cui nel 2009 ha fatto registrare ricavi per oltre 2,5 miliardi di euro, di cui il 30% in Europa.

Negli Sati Uniti, l'applicazione di E! Online per iPhone è già una realtà che raggiunge circa 2.5 milioni di persone al mese. (Nielsen/NetRatings).

In Italia, E! è attivo dal 2004 ed è disponibile al canale 124 di SKY.

***
B!Digital (prima Buongiorno Marketing Services) – agenzia indipendente leader in Europa – è la divisione di Buongiorno SpA che si occupa dello sviluppo e dell'implementazione di campagne advertising e comunicazione su mobile.

B!Digital svolge un'attività di consulenza ad aziende, agenzie e centri media nell'ideazione e nella realizzazione di campagne marketing e advertising che si avvalgono delle nuove tecnologie, mobile e web social media. B!Digital, gestisce in esclusiva la concessione pubblicitaria di tutte le property mobile di Gruppo Espresso (tra cui la Repubblica, Radio Deejay, Repubblica Sport, TrovaCinema). L'offerta B!Digital copre l'intera catena del valore, dalla concezione alla realizzazione delle campagne, supportata dalla propria piattaforma tecnologica proprietaria B3A.

B!Digital è la più grande agenzia digitale focalizzata sul mobile con copertura mondiale e uffici in 7 Paesi tra cui Italia, UK, Francia, Spagna, Germania, Russia e Olanda. A seguito delle acquisizioni di Flytxt, Mobi-Village and HotSMS, B!Digital ha consolidato le proprie competenze e capacità tecnologiche nel mobile marketing, nello sviluppo del mobile internet e nel mobile advertising.

La Mission di B!Digital è diventare partner strategico e sviluppare soluzioni end-to-end per le principali aziende a livello internazionale.

COMCAST ENTERTAINMENT GROUP
Con sede a Los Angeles, il nuovo Comcast Entertainment Group opera per E! Entertainment Television, il canale in onda 24h su 24 dedicato al mondo dell'entertainment, ed E! Online; The Style Network, dedicato alle donne nella fascia 18-49 con una passione per i programmi sul lifestyle; e G4 che offre un ampio sguardo sul mondo del gioco, tecnologia, animazione, interattività e "Internet culture" per la fascia maschile dai 18 ai 34. E! è disponibile negli Stati Uniti per oltre 90 milioni di spettatori via cavo e via satellite. Nel 2006, E! ha lanciato l'iniziativa E! Everywhere con l'obiettivo di rendere E! Entertainment disponibile su tutte le nuove piattaforme digitali (online, a banda larga su The Vine @ E! Online, wireless, satellite, radio e VOD). Il network conta oggi 57 milioni di abbonati via cavo e via satellite e G4, il canale numero 1 in America per quanto riguarda i podcast scaricati, è disponibile via cavo e via satellite in 63 milioni di case americane.

Per ulteriori informazioni:

Francesca Ferrara
PR & Events Manager Buongiorno
Tel. +39 02 58 213 1
Email:
francesca.ferrara@buongiorno.com

Ufficio Stampa – Quorum PR
Italo Vignoli - Enrico Bianchessi
Tel +39.02.6701861
Email: italo.vignoli@quorum-pr.com

enrico.bianchessi@quorum-pr.com




Toner e Cartucce HP e Canon

Se si possiede una stampante laser, si è già a conoscenza del fatto che la parte più costosa della stampante riguardano la gestione e la manutenzione cioè l'acquisto delle cartucce e il toner. In media la durata di una stampante laser e di cinque anni. Tuttavia, molte stampanti laser durerà più di cinque anni.
In tutta la durata di vita della stampante la maggior parte della gente paga sette volte di più per l’acquisto delle cartucce, anche se si pensa di risparmiare.
L'idea di base delle aziende produttrici di stampanti vendono il loro prodotto ad un costo accessibile così dopo aver acquistato la stampante, compenseranno i costi attraverso l’acquisto inevitabile dei loro materiali di consumo. Quindi, se scegliamo di acquistare le cartucce originali, nel prezzo è compreso anche il marchio dell’azienda produttrice. In molti casi, il costo di una cartuccia di marca è più che doppio di quello che dovrebbe essere.
Le aziende poi spendono un sacco di soldi cercando di convincervi che è necessario acquistare le cartucce toner o si può aspettare di avere problemi reali. Questo semplicemente non è vero.
Oggi giorno la possibilità di scelta delle cartucce per la propria stampante sono tante infatti oltre alle cartuccie originali possiamo acquistare le cartucce compatibili, cartucce rigenerate, il tutto senza perdere un minimo di qualità per la nostra stampa, anzi guadagnando in termini di risparmio economico. In commercio troviamo numerose varietà di stampante che utilizzano diversi metodi di stampa e che si adeguano alle varie esigenze di stampa dell’utilizzatore tra queste stampanti figura un particolare modello, chiamato a tamburo che è diverso dalle altre stampanti denominate, a nastro proprio perché al suo interno monta un rullo il cosiddetto "tamburo". Il tamburo funziona grazie ad alla caratteristica di caricarsi elettricamente in alcuni dei suoi punti, il passo successivo sarà quello che coinvolgerà il toner che si depositerà sul tamburo e che procederà alla stampa. L’utilizzo di una stampante a tamburo prevede la pulizia dello stesso ogni qualvolta che viene utilizzato, con l’apposita spazzola, e verrà quindi preparato per le stampe successive. L’utilizzo di una stampante a tamburo, è molto vantaggioso, anche se si tratta di un prodotto un po’ retrò ma viene utilizzata negli uffici, perché più rapida nello stampare rispetto ad una stampante a testina infatti si riesce a stampare un'intera riga e non il singolo carattere dopo carattere. L’utilizzo di una stampante a tamburo risulta economico perché rispetto alle cartucce, siano esse compatibili, originali o rigenerate, e sia rispetto al toner o ai nastri di stampa, risulta essere in parte economico sia dal punto di vista del prezzo ma soprattutto della durata che risulta essere di gran lunga superiore alle cartucce e che inoltre permette di stampare molte pagine. In commercio si trovano sia tamburi originali sia tamburi compatibile. Vi sono numerose alternative relative alla possibilità di poter risparmiare i costi di gestione e di mantenimento di stampanti, toner e cartucce, basta comprendere l’utilizzo che se ne andrà a fare e le esigenze che si desiderano soddisfare, per acquistare la stampante più idonea al proprio lavoro e che non deluda le aspettative.

INVITO A SPIAGGE PULITE



SPIAGGE PULITE 2010

Un weekend di volontariato e di sensibilizzazione che ogni anno conta più di duecento iniziative e che raccoglie tonnellate e tonnellate di spazzatura lasciata in spiaggia o peggio abbandonata in mare da chi continua a scambiare il nostro amato litorale come una grande discarica a cielo aperto.




PULIAMO LE SPIAGGE

 DELLA RISERVA NATURALE

A PASSOSCURO!

SABATO 29 MAGGIO 2010 ore 10.00


AREA  SCELTA DAL GRUPPO DI VOLONTARI:

La Spiaggia Antistante all'Istitututo Don Guanella,

alla Fine Via  Carbonia,  angolo  Via  Dolianova



Grazie alla vostra partecipazione la nostra spiaggia tornerà pulita.
E poi: possiamo sensibilizzare i cittadini meno attenti e invitarli a non sporcare; possiamo stimolare le amministrazioni pubbliche affinchè investano maggiori  energie  per controllare e difendere il territorio da abusi e illegalità; possiamo favorire l'aumento delle spiagge libere nel nostro territorio.  Perché  vivere il mare, bello e pulito, è un diritto per tutti!

CI VEDIAMO ALLE 10.00!!!!


PER CONTATTI: 3357802338

 

Un'estate al volo (e senza pensieri): riparte il servizio Helisummer di Volitaly

 

COMUNICATO STAMPA

 

Un’estate al volo (e senza pensieri): riparte il servizio Helisummer di Volitaly

Da Giugno riparte il servizio estivo “Helisummer” di Volitaly: collegamenti privati in elicottero da Roma a tutte le isole, e ovunque sia la meta del viaggio.

 

I disagi del viaggio in aereo non piacciono proprio a nessuno. Lunghe attese, ritardi nelle partenze e nei rientri, file estenuanti ai check-in, bagagli che non si possono imbarcare o che si perdono, e il temuto rischio dell’overbooking… Il sogno di tutti è quello di un viaggio sereno, senza intoppi e senza pensieri. Un soluzione può essere quella proposta da Volitaly, realtà romana dedicata al trasporto privato con elicotteri e aerei: con il servizio Helisummer che riparte a Giugno, collegamenti da e per tutte le isole, senza passare per gli aeroporti, e avendo a disposizione un elicottero tutto per sé.

 

I tempi di volo

Ecco alcuni esempi:

 

Roma – Olbia: 1 ora e 30 minuti, atterraggio direttamente in villa, a Porto Rotondo o Porto Cervo

Olbia – Cavallo: 20 minuti

Roma – Capri: 1 ora e 15 minuti 

Napoli – Capri: 15 minuti

 

La altre tratte possono essere Roma - Lipari, Reggio Calabria -  Isole Eolie… e ovunque sia la meta del viaggio.

Da Roma le partenze vengono effettuate da tutti gli aeroporti: Fiumicino, Roma Urbe, Roma Ciampino.

 

Le coccole a bordo e a terra

A bordo l’accoglienza è speciale. Oltre ad avere a disposizione un intero elicottero, si può richiedere uno spuntino e brindare con lo champagne…

L’assistenza di Volitaly inoltre prosegue anche una volta atterrati: si possono effettuare prenotazioni alberghiere e noleggi auto con conducente.

 

Curiosità: Il servizio è effettuato con gli elicotteri Ec 130, As350, As 355.

 

 

Per informazioni: www.volitaly.com

Poker Vincente. Scopri le migliori tattiche di gioco tra psicologia e matematica


Scopri le più efficaci tattiche di gioco, impara a giocare al tavolo ma anche online, acquisisci nozioni di psicologia e i trucchi del Texas Hold'em per anticipare le mosse dei tuoi avversari e diventa un campione di poker!


Poker Vincente
Scopri le migliori tattiche di gioco tra psicologia e matematica

Formato: Ebook PDF+EPUB in 234 pagine
Anno di Uscita: 2010
ISBN: 9788861742055


Euro 29,00

Leggi il Programma completo

GAT.crm siseco

Rendere più efficaci i rapporti con i propri clienti è uno degli scopi primari di un’azienda ultramoderna, poiché rende più efficenti le attività di telemarketing.


È quindi un valevole sostegno per le attività il modulo Call center del pacchetto GAT.crm di Siseco, che permette di utilizzare una gestione lead ed una importazione facile dei dati in proprio possesso, utilizzando le statistiche per affinare la strategia, integrando la telefonia VoIP, la gestione dei contatti con il call center in maniera veloce e semplice.

Il modulo call center di Siseco fornisce un controllo totale su tutte le funzionalità di telemarketing, potendo contare su una gestione infinita dei clienti, supportando la Gestione Campange Inbound e Outbound, andando ad utilizzare vari algoritmi di attribuzione attività agli operatori e facendo uso un calcolo provvigionale per gli operatori.

Tenuto conto anche della possibilità di archiviare file, gestire interviste, sondaggi ed indagini di mercato. Il modulo call center di Siseco inoltre è in grado di fornire una gestione dei dati integrale, utilizzando una importazione di dati potente e flessibile dal software crm adottato, sulla opportunità di archiviare le località di tutta Italia, di salvare nomi e di memorizzaree gestire tutte le informazioni senza limiti.

È quindi evidente che attivare un rapporto con il cliente utilizzando un software per il call center, permette un minor costo per l’azienda rispetto al marketing tradizionale.


http://www.software-callcenter.com/

Disclaimer

Protected by Copyscape


Il CorrieredelWeb.it è un periodico telematico nato sul finire dell’Anno Duemila su iniziativa di Andrea Pietrarota, sociologo della comunicazione, public reporter e giornalista pubblicista, insignito dell’onorificenza del titolo di Cavaliere al merito della Repubblica Italiana.

Il magazine non ha fini di lucro e i contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali Industrie dell'Editoria o dell'Intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Società dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che così divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete.

Da qui l’ambizione ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Il CorrieredelWeb.it oggi è un allegato della Testata Registrata AlternativaSostenibile.it iscritta al n. 1088 del Registro della Stampa del Tribunale di Lecce il 15/04/2011 (Direttore Responsabile: Andrea Pietrarota).

Tuttavia, non avendo una periodicità predefinita non è da considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 07/03/2001.

L’autore non ha alcuna responsabilità per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone, ma si riserva la facoltà di rimuovere prontamente contenuti protetti da copyright o ritenuti offensivi, lesivi o contrari al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive.

Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio.

Eventuali detentori di diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvederà all'immediata rimozione oppure alla citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Per contattare la redazione basta scrivere un messaggio nell'apposito modulo di contatto, posizionato in fondo a questa pagina.

Modulo di contatto

Nome

Email *

Messaggio *